58 episodios

In questo Podcast, trovi le storie più interessanti dei miti greci e romani. Il mito ha ancora molto da insegnarci e talvolta, come uno specchio, è capace di mostrare meglio a noi stessi quello che siamo. Buon ascolto!

Mitologia: le meravigliose storie del mondo antico Alessandro Gelain

    • Filosofía
    • 4.0 • 1 valoración

In questo Podcast, trovi le storie più interessanti dei miti greci e romani. Il mito ha ancora molto da insegnarci e talvolta, come uno specchio, è capace di mostrare meglio a noi stessi quello che siamo. Buon ascolto!

    Apollo e Dafne

    Apollo e Dafne

    Apollo, che ignora cosa sia l'amore, si siede beato all’ombra di un albero e pacatamente guarda il mondo.

    Poco più in là c’è Eros, giovanetto, che sta sistemando con un po’ di fatica la corda alle corna del suo arco, in modo tale che tutto risulti ben teso.

    Apollo lo apostrofa, beandosi della sua vittoria su Pitone, prendendo in giro la dimensione dell’arco e del suo padrone.
    A suo dire, infatti, solo agli uomini è concesso di usare quell’arma, e per questioni serie… certo non per quelle sciocchezze come l’amore…
    Ridendo consiglia perciò Eros di abbandonare il suo “giocattolo” e di trovarsi un’altra attività meno superficiale…

    "Fai male a prenderti gioco di me e delle mie armi," risponde Eros, "che io con queste riesco a far cadere chiunque voglio!"
    Arrabbiato, non riesce a sistemare l’arco. Apollo lo deride ed Eros vola via, per ritrovar la calma.

    Giunto in un luogo tranquillo, Eros sistema il suo arco e decide di far provare ad Apollo ciò che fino ad ora il giovane ed altero dio non ha mai provato: l’amore.

    • 21 min
    Re Danao e le sue figlie

    Re Danao e le sue figlie

    Nel nostro vagare in lungo e in largo nel racconto mitologico abbiamo trovato poche coppie di fratelli che vanno d’accordo: per la maggior parte sono litigiosi e desiderano uno la morte dell’altro o il regno dell’altro.

    I due fratelli di cui ti racconto oggi non sfuggono a questa mortale ricetta: Danao ed Egitto, i protagonisti di una storia di tranelli, fughe e carneficine.
    Gemelli ma fratelli diversi uno dall’altro Danao e Egitto, sono figli di Belo, il cui nome richiama quello fenicio di Baal «il signore». Anche questo è un nome importante per la cultura occidentale:
    Baal Zebub, il signore delle mosche, è famoso anche da noi, in quanto è uno degli angeli caduti, Belzebù, secondo solo a Lucifero e ad Astarotte...

    • 20 min
    Re Mida e le orecchie d'asino

    Re Mida e le orecchie d'asino

    Di Re Mida non si conosce l’esatta paternità, alcuni dicono che sia figlio della dea Ida e di un Satiro di cui non si è perso il nome. In ogni caso, è ricordato per essere stato sempre un uomo amante dei piaceri.

    È Re di Bromio in Macedonia, e governa sulla popolazione dei Brigi e famoso in tutto il mondo presto diviene io suo bellissimo giardino di rose, quasi una delle irraggiungibili sette meraviglie del mondo.

    Da bambino, una processione di formiche che trasportano chicchi di grano viene vista salire sulla sua culla. Dolcemente, senza svegliare il piccolo principe, le formiche depongono questi chicchi di grano tra le sue labbra, mentre egli dorme pacificamente: un prodigio che i veggenti interpretano immediatamente come presagio di grande ricchezza...

    Immagine della miniatura: Di Cima da Conegliano - Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35332906

    • 19 min
    Peleo e Tetide, i genitori di Achille

    Peleo e Tetide, i genitori di Achille

    Tetide è una delle più grandi dee marine, come Anfitrite, Eurinome o la stessa Teti, sua nonna.

    Per Tetide rivaleggiano Zeus e Poseidone. Entrambi desiderano la bella dea in sposa.
    Zeus la vuole sposare ma ne viene trattenuto da una profezia delle Moire.

    Queste infatti predicono che il figlio di Tetide diventerà più potente del padre.
    Zeus comunque è irritato perché Tetide ha rifiutato tutte le sue profferte amorose, adducendo la scusa di non voler fare un torto ad Era.

    Zeus giura dunque che Tetide non contrarrà mai matrimonio un immortale.

    Era tuttavia, in segno di gratitudine per la fedeltà di Tetide, decide di farle sposare il più nobile dei mortali: un certo Peleo. Manda perciò un messaggero alla grotta di Chirone per ordinare a Peleo di tenersi pronto…

    Ma chi è questo Peleo...?

    • 22 min
    Afrodite ed Anchise

    Afrodite ed Anchise

    Ricordi la magica cintura di Afrodite? Quella forgiata da Efesto: con quella cintura, la dea della bellezza riesce a far innamorare di se’ chi vuole...
    Questa cintura, in verità, non ha un potere globale: non riesce ad influire sul giudizio di tre sole dee: Atena, Artemide ed Estia. Ma Afrodite trionfa su tutti gli altri dèi e le altre dee,
    Benché Zeus, contrariamente a quanto taluni ancor oggi sospettano, non si sia mai giaciuto con Afrodite, la magica cintura agisce subdolamente anche su di lui sottoponendolo a una tentazione continua e ad un susseguirsi di pensieri che il dio fatica a controllare.
    Per porre se non fine, almeno una pausa a questo imbarazzo, Zeus decide di punire Afrodite facendola a sua volta innamorare disperatamente di un mortale.
    Costui è il bell’Anchise, re pastore dei Dardani, nipote di Ilo e cugino di Priamo, re di Troia...

    • 17 min
    I tradimenti di Afrodite

    I tradimenti di Afrodite

    Afrodite nasce dalla spuma del mare, dal seme caduto ad Urano quando il figlio Crono lo ha evirato.

    Non è una figlia di Zeus, ma tale viene considerata nella cerchia degli dei.

    Ella è la dea dell’amore e ha le caratteristiche fisiche e spirituali dell’amore. Personifica l’unione sessuale, il godimento e i piaceri che l’accompagnano.
    Così come l’amore desidera l’amore, ella non pensa che al nutrire quel sentimento; come l’amore ella è ansia, dono, capriccio, fame, vendetta.

    • 16 min

Reseñas de clientes

4.0 de 5
1 valoración

1 valoración

Top podcasts en Filosofía

Otros usuarios también se han suscrito a