14 Folgen

Titolo: Giovanni Gioviano Pontano: un umanista alla corte di Napoli di Ferrante I d’Aragona.La Laudatio delle antiche origini della città di Napoli nel De bello Neapolitano.
A conclusione del VI libro del De bello Neapolitano, Giovanni Pontano pose una lunga dissertazione sulle origini e sulle antichità di Napoli, celebrando la bellezza di Napoli e dei suoi dintorni, e l’excellentia della città come sede di antichissime scuole di sapientia. Attraverso la lettura di questa digressione si tenterà di gettare luce sulla cultura antiquaria dell’umanista, a tutt’oggi poco nota, e sulle sue curiosità relative alla storia e alla archeologia della città di Napoli e del territorio campano in genere. Nel corso saranno affrontati una serie di problemi critici, connessi alla identificazione delle fonti (greche e latine) utilizzate dal Pontano per ricostruire la storia delle origini di Napoli, e all’utilizzo peculiare del mito delle sirene quale simbolo di sapientia connesso con la storia di Napoli e della Campania, nonché alla definizione del genere e dello scopo di tale dissertazione.

Latinistica 5 (Letteratura Latina Medievale e Umanistica) « Federica Federico II - Università degli Studi di Napoli

    • Bildung

Titolo: Giovanni Gioviano Pontano: un umanista alla corte di Napoli di Ferrante I d’Aragona.La Laudatio delle antiche origini della città di Napoli nel De bello Neapolitano.
A conclusione del VI libro del De bello Neapolitano, Giovanni Pontano pose una lunga dissertazione sulle origini e sulle antichità di Napoli, celebrando la bellezza di Napoli e dei suoi dintorni, e l’excellentia della città come sede di antichissime scuole di sapientia. Attraverso la lettura di questa digressione si tenterà di gettare luce sulla cultura antiquaria dell’umanista, a tutt’oggi poco nota, e sulle sue curiosità relative alla storia e alla archeologia della città di Napoli e del territorio campano in genere. Nel corso saranno affrontati una serie di problemi critici, connessi alla identificazione delle fonti (greche e latine) utilizzate dal Pontano per ricostruire la storia delle origini di Napoli, e all’utilizzo peculiare del mito delle sirene quale simbolo di sapientia connesso con la storia di Napoli e della Campania, nonché alla definizione del genere e dello scopo di tale dissertazione.

    • video
    14. Conclusioni

    14. Conclusioni

    Datazione degli studi sulle antiquitates Neapolitanae In Parthenopeus II 1, 52

    • 26 Min.
    • video
    13. La trasfigurazione in senso partenopeo di Virgilio

    13. La trasfigurazione in senso partenopeo di Virgilio

    Virgilio nella poesia del Pontano Nell'ambito di tutta la sua produzione

    • 27 Min.
    • video
    12. L'elegia Parthenopeus II 14 Ad Musam de conversione Sebethi in fluvium.

    12. L'elegia Parthenopeus II 14 Ad Musam de conversione Sebethi in fluvium.

    Struttura e contenuto E' questa l'unica elegia della raccolta in cui

    • 18 Min.
    • video
    11. Napoli e la Campania nella produzione in versi del Pontano.

    11. Napoli e la Campania nella produzione in versi del Pontano.

    La celebrazione di Napoli e della Campania nel Parthenopeus sive

    • 24 Min.
    • video
    10. La magnificenza urbanistica della città di Napoli

    10. La magnificenza urbanistica della città di Napoli

    La città di Napoli Gli ultimi passaggi della digressione sono dedicati

    • 23 Min.
    • video
    9. Le Antiquitates Neapolitanae

    9. Le Antiquitates Neapolitanae

    La fondazione della città di Napoli ad opera di coloni

    • 21 Min.

Top‑Podcasts in Bildung

Zuhörer haben auch Folgendes abonniert:

Mehr von Federico II - Università degli Studi di Napoli