63 episodes

Le radici cristiane dell’Europa attraverso le città, i borghi, i monumenti, le immagini. Ascolta il podcast di radioromalibera.org. Ogni sabato alle ore 17 una nuova puntata.

ENTRA NEL CANALE TELEGRAM DI RRL > http://telegram.me/radioromalibera
VISITA IL SITO WEB DEL PROGETTO > https://www.radioromalibera.org

Tesori d'Europa | RRL radioromalibera.org

    • Society & Culture

Le radici cristiane dell’Europa attraverso le città, i borghi, i monumenti, le immagini. Ascolta il podcast di radioromalibera.org. Ogni sabato alle ore 17 una nuova puntata.

ENTRA NEL CANALE TELEGRAM DI RRL > http://telegram.me/radioromalibera
VISITA IL SITO WEB DEL PROGETTO > https://www.radioromalibera.org

    63 - Croazia, baluardo della Cristianità

    63 - Croazia, baluardo della Cristianità

    La Croazia venne definita scutum saldissimum et antemurale Christianitatis, scudo saldissimo e baluardo della cristianità da papa Leone X nel 1514. Ciò, grazie alla strenua ed efficace resistenza opposta da questo popolo, profondamente e fieramente cattolico, contro l’islam turco, messo in fuga a Belgrado. In realtà, la Croazia è stata in molti modi protagonista della vita d’Europa nel corso della storia.

    • 6 min
    62 - Slovenia, le origini cristiane

    62 - Slovenia, le origini cristiane

    Le prime comunità cristiane furono presenti in Slovenia già intorno al III secolo d.C. sotto la guida del santo vescovo Vittorino di Ptuj (Petovio), che subì il martirio sotto l’imperatore Diocleziano. Da allora il Vangelo è stato recepito a tappe dalle popolazioni slave, sino a quando i santi Cirillo e Metodio riuscirono a creare per la prima volta un ponte tra cultura latina e bizantina.

    • 5 min
    61 - La fede nel chiostro in Slovenia e Croazia

    61 - La fede nel chiostro in Slovenia e Croazia

    Il monastero cistercense di Stična e l’abbazia certosina di Ziče sono due luoghi-simbolo della profonda fede presente per secoli in Slovenia, nonché dell’importante presenza religiosa, custode anche della cultura e della memoria del passato.

    • 6 min
    60 - Trasportata dagli angeli

    60 - Trasportata dagli angeli

    All’alba del l0 maggio 1291, sulla collina di Tersatto, alcuni boscaioli trovarono tre pareti di una piccola casa. La Madonna apparve al parroco, don Alessandro Jurjevi, molto malato, rivelandogli che quella era la Sua casa di Nazareth e per conferma lo guarì miracolosamente. Il feudatario del luogo mandò una delegazione in Palestina, composta dallo stesso parroco e da tre notabili, i quali constatarono che a Nazareth, della Santa Casa, erano rimaste solo le fondamenta… Una traslazione, poi convalidata da molte visioni di santi…

    • 5 min
    59 - Terra Santa: dai “frati della Corda” alla Custodia

    59 - Terra Santa: dai “frati della Corda” alla Custodia

    Nel 1342 Clemente VI con le bolle “Gratias Agimus” e “Nuper Carissimae” sancì la nascita giuridica della Custodia di Terrasanta: il Papa delegò il Ministro generale e il Ministro del vicino Oriente a chiamare un certo numero di frati da tutte le Province dell’Ordine per il servizio al Santo Sepolcro e al Cenacolo. Ma come si giunse alla costituzione della Custodia? Ecco ripercorse le tappe principali.

    • 8 min
    58 - Il volto nero della rivoluzione

    58 - Il volto nero della rivoluzione

    È il volto nero di quella rivoluzione francese, distintasi per mostruosità di ogni genere, a loro volta ispirate da un pensiero aberrante. Ma, fra di esse, ce n’è una che ha riassunto in sé tutte le altre: è la profanazione e distruzione delle tombe dei Sovrani. Sono stati esumati i resti di più di 170 persone: 46 Re, 32 Regine, 63 principi del sangue, 10 servitori della monarchia e due dozzine di abati di Saint-Denis. Si concluse così l’incredibile atto di autodemolizione di un popolo per mano dei propri presunti rappresentanti.

    • 14 min

Top Podcasts In Society & Culture

Listeners Also Subscribed To