30 episodes

Giuseppe Cruciani con David Parenzo conduce "La Zanzara", l'attualità senza tabù, senza censure, senza tagli alle vostre opinioni. Una zona franca per gli ascoltatori, uno spazio nemico della banalità e del politicamente corretto, l'arena dove il primo comandamento è parlare chiaro.

La Zanzara Radio24

    • News
    • 5.0 • 1 Rating

Giuseppe Cruciani con David Parenzo conduce "La Zanzara", l'attualità senza tabù, senza censure, senza tagli alle vostre opinioni. Una zona franca per gli ascoltatori, uno spazio nemico della banalità e del politicamente corretto, l'arena dove il primo comandamento è parlare chiaro.

    La Zanzara del 30 settembre 2022

    La Zanzara del 30 settembre 2022

    La Zanzara del 29 settembre 2022

    La Zanzara del 29 settembre 2022

    La Zanzara del 28 settembre 2022

    La Zanzara del 28 settembre 2022

    Cruciani consiglia Giorgia Meloni: "Berlusconi presidente del Senato e Marta Fascina alla Camera". Poi attacca i virologi: "Il covid è finito"

    Il novantaseienne Stefano da Napoli ritorno sul concetto di inibito. Il fascismo ci ha inculcato questa inibizione e per questo è sempre stato solo con donne.

    Maurizio Ruggiero, antiabortista, dichiara che "nessuno ha il diritto di ammazzare nessuno". E poi attacca le donne di oggi "si vestono come baldracche"

    Fulvio Abbate parla di fascismo come sentimento e si schiera contro Giorgia Meloni.

    Ritorna l'ambasciatore dell'Abcazia Vito Grittani. E non è Lino Banfi.

    Missy Brat ha perso il padrone. L'ha lasciata lui.

    La zanzara del 27 settembre 2022

    La zanzara del 27 settembre 2022

    Giorno due dal ritorno del regime. Per adesso tutto bene. Il vento sta cambiando.

    Joss da Roma va all'attacco di Parenzo "Chiappe d'oro". Per il camionista italobrasiliano "Mussolini si è reincarnatoin Giorgia Meloni"

    Raffaello Tonon si scontra con Parenzo e non sopporta gli artisti che si sono scagliati contro la Meloni. Parenzo lo apostrofa come "alza cesso per anziani"

    Il tramonto di Di Maio.Cruciani gode.

    Anna Maria Giotta racconta il piano nascosto per cui Giorgia Meloni si è accordata con Draghi.


    Il direttore di Russia News, Gianfranco Vestuto racconta l'andamento dei referendum da Mosca. Poi passa il telefono a Vito Grittani. L'ambasciatore d'Abcazia si trova davanti a un Parenzo lottatore e risponde "sei un fantoccio"

    La transessuale Clizia de Rossi è preoccupata vista la vittoria della Meloni, l'ultracattolico Maurizio Scandurra risponde.

    La zanzara del 26 settembre 2022

    La zanzara del 26 settembre 2022

    E' arrivata la resa dei conti: Parenzo si copre con un ombrello per parare gli schizzi. Cruciani risponde ricordando le "facce tristi" di questa campagna elettorale.

    Mario da Padova chiede a Parenzo se cambierà fondoschiena visto il cambio di Governo.
    Ritorna Anna da Roma: ha votato la Meloni e ieri sera ha goduto. Molto.
    Il camionista fascista Franco da Nettuno dichiara che la Meloni è la più grande statista del mondo.

    Oliviero Toscani si domanda se quella di ieri fosse la Meloni o Wanna Marchi.

    Emanuele da Bergamo va all'attacco definendo i conduttori personaggi squallidi. "Siete professionisti di pagliacceria politica"

    Benito "Il Duce della Strada" è uscito dalla scuderia vecchia scuola. "La Meloni? La meno peggio"

    Alessandro Cecchi Paone ha paura dell'avanzata delle destre per la repressione dei diritti degli omosessuali.

    La Zanzara del 23 settembre 2022

    La Zanzara del 23 settembre 2022

    Grande ritorno per Paco da Belluno (spada di fuoco) che attacca Cruciani: "Fai marchette alla Meloni, quanto ti danno"
    Messaggio del Divino Otelma contro Enrico l'Occhialuto e il Duce Puffo.

    Ancora Gianfranco da Torino in onda, chiede se Cruciani e Parenzo si sono arruolati in Ucraina.

    Marco Rizzo, dopo lo scontro con Enrico Mentana, si giustifica in diretta. "Parenzo difendi il mainstream, ti daranno il premio come Draghi"

    "Mettimelo": Lino Romano vs Rider da Bologna. Il rider è agguerrito, "Lino hai più nomi che anni di contributo", il percettore di reddito risponde: "Ti fai un bianchino tra una consegna e l'altro"

    Angela Ciconte, antiabortista, porta avanti le sue tesi in vista delle elezioni.
    Gli anticamperistiDaniele da Cagliari e Luca da Modena si lanciano in una invettiva contro i camper. Luca vorrebbe un missile su di questi mezzi.

    Marco da Bologna, in arte "scrivete scrivete", torna all'attacco contro le perversioni. Bea Secrets dice che nella coppia invece serve essere aperti.

Customer Reviews

5.0 out of 5
1 Rating

1 Rating

Top Podcasts In News

The Economist
Helsingin Sanomat
#rahapodi
Helsingin Sanomat
23 minuuttia
BBC World Service

You Might Also Like

A cura di: Fabrizio Mele
Fedez & Luis Sal
Radio 105
Curato da: Alessandro Datome
OnePodcast
Warner Bros. Discovery Podcast

More by Radio 24

Radio 24
Radio 24
Radio 24
Radio 24
Radio 24
Radio 24