30 episodes

Il focus di questa nuova edizione di Melog è il dubbio: se quella che stiamo vivendo è l'epoca della post verità, delle idee urlate, delle certezze "contro", delle controverità alternative, dei verdetti inappellabili, è anche l'epoca della scomparsa del dubbio. Melog proverà a scardinare tutti i giorni i postulati più ferrei del "flusso" social-mediatico con le sue domande e le sue provocazioni che porremo ogni volta agli italiani in ascolto.

MELOG - Il piacere del dubbio Radio 24

    • News

Il focus di questa nuova edizione di Melog è il dubbio: se quella che stiamo vivendo è l'epoca della post verità, delle idee urlate, delle certezze "contro", delle controverità alternative, dei verdetti inappellabili, è anche l'epoca della scomparsa del dubbio. Melog proverà a scardinare tutti i giorni i postulati più ferrei del "flusso" social-mediatico con le sue domande e le sue provocazioni che porremo ogni volta agli italiani in ascolto.

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 24/07/2020: Trasmissione del 24 luglio 2020

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 24/07/2020: Trasmissione del 24 luglio 2020

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 17/07/2020: Melog Home Edition: Un microfono aperto

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 17/07/2020: Melog Home Edition: Un microfono aperto

    Puntata di riflessione sul mezzo radiofonico e sull'evoluzione della comunicazione attraverso un microfono. Dall'era analogica all'interazione digitale, dal modello chiuso a quello aperto, una voce può continuare a dischiudere nuovi mondi, interrogare, provocare reazioni tacite o esplcite, può trasformarsi in dialogo e dividere chi ascolta, può diventare un 'abitudine lunga più di 35 anni.

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 16/07/2020: Melog Home Edition: "Bonus" libro per un'estate micragnosa

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 16/07/2020: Melog Home Edition: "Bonus" libro per un'estate micragnosa

    Si profila un'estate al risparmio per gran parte degli italiani e noi non vogliamo esimerci dal fornire un piccolo ma prezioso contributo per rendere più gradevoli le vacanze micragnose dei nostri ascoltatori. Daremo un libro in omaggio ad ogni ascoltatore che avrà il coraggio di raccontare in diretta la sua estate più tristemente micragnosa.

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 15/07/2020: Melog Home Edition: Cattivi scienziati, pessimi comunicatori?

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 15/07/2020: Melog Home Edition: Cattivi scienziati, pessimi comunicatori?

    L'immagine che la scienza e soprattuto gli scienziati, virologi, epidemiologi e via dicendo, hanno dato in questi mesi difficili non è stata delle migliori. Non solo per le inevitabili opinioni divergenti, persino auspicabili, ma per la confusione che la comunicazione scientifica ha creato nell'opinione pubblica, degenerando in alcuni casi in vere e proprie risse verbali. Colpa delle dinamiche mediatiche e social, della fragile tenuta del rigore dei ricercatori davanti a una telecamera o a un microfono? O per precise strategie di una parte della comunità scientifica che ha interesse nel far palrare di sé?Interviene Enrico Bucci, biochimico, autore del libro "Cattivi scienziati. La pandemia della malascienza"

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 14/07/2020: Melog Home Edition: Preti gay, una realtà scomoda

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 14/07/2020: Melog Home Edition: Preti gay, una realtà scomoda

    Che esistano è cosa nota. Che molti di questi vivano con molta difficoltà la loro condizione è altrettanto noto. Forse è arrivato il momento per la chiesa di affrontare la questione omosessualità senza preconcetti e senza ipocrisia. Ne parliamo con Don Paolo Palo, Parroco di Palau, autore di un libro teologico e morale sul tema.

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 13/07/2020: Melog Home Edition: Santa Sofia diventa moschea

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 13/07/2020: Melog Home Edition: Santa Sofia diventa moschea

    "Sono molto addolorato per Santa Sofia" ha detto il Papa ieri come reazione alla decisione del presidente turco Erdogan di trasformare la celebre chiesa museo di Instanbul in moschea. Perché oggi ancora una volta, come tante volte avvenuto in passato, si cerca di sovrascrivere su simboli artistici e religiosi la propria affermazione politica? Interviene la storica Lucetta Scaraffia.

Top Podcasts In News

Listeners Also Subscribed To

More by Radio 24