4 min

23.jazz audio sp81coach Podcast

    • Sport

Il jazz mi piace moltissimo,l’ho scoperto tardi, a vent’anni grazie ad un mio amico trombettista.
Il Jazz nasce all’inizio del 900 negli USA, in particolare a New Orleans, una città bellissima e particolare dove sono stato.
Questa musica è molto tecnica, ci sono molte scale, i tempi sono complicati...chi suona jazz è sicuramente un bravo musicista.
Proprio sulle rive del Mississippi, la grande comunità italiana portò gli ottoni dalla musica tradizionale delle bande, e ancora oggi New Orleans è piena di locali musicali e di musicisti di strada.
Il jazz è principalmente strumentale, c’è una base ritmica dettata da batteria e contrabbasso, poi i fiati, il piano, la chitarra...accompagnano e improvvisano rimanendo però dentro il tema.
I concerti jazz più belli, sono quelli nei piccoli clubs, dove quartetti suonano per ore concludendo con improvvisazioni, assoli, jam session strepitose.

Il jazz mi piace moltissimo,l’ho scoperto tardi, a vent’anni grazie ad un mio amico trombettista.
Il Jazz nasce all’inizio del 900 negli USA, in particolare a New Orleans, una città bellissima e particolare dove sono stato.
Questa musica è molto tecnica, ci sono molte scale, i tempi sono complicati...chi suona jazz è sicuramente un bravo musicista.
Proprio sulle rive del Mississippi, la grande comunità italiana portò gli ottoni dalla musica tradizionale delle bande, e ancora oggi New Orleans è piena di locali musicali e di musicisti di strada.
Il jazz è principalmente strumentale, c’è una base ritmica dettata da batteria e contrabbasso, poi i fiati, il piano, la chitarra...accompagnano e improvvisano rimanendo però dentro il tema.
I concerti jazz più belli, sono quelli nei piccoli clubs, dove quartetti suonano per ore concludendo con improvvisazioni, assoli, jam session strepitose.

4 min

Top podcast nella categoria Sport

Solowattaggio
CRONACHE DI SPOGLIATOIO
Bobo tv
La Gazzetta dello Sport
Fenomeno
Angelo Carotenuto – Chora