7 episodi

Gli studenti verranno introdotti allo studio della chimica dei composti organici attraverso la conoscenza della nomenclatura, della struttura e della reattività dei principali gruppi funzionali. In particolare verrà affrontato lo studio della struttura e della reattività di composti organici cominciando dagli idrocarburi (alcani, cicloalcani, alcheni e alchini) per finire ai composti organici contenenti eteroatomi come gli alcoli, gli epossidi e le ammine. Una parte del corso riguarderà lo studio dei sistemi aromatici (benzene e derivati) e coniugati (dieni).
Grande rilievo verrà dato allo studio dei meccanismi di reazione attraverso i quali possono essere razionalizzate le trasformazioni dei composti organici e dei principi fondamentali della stereochimica organica.

Chimica Organica I « Federica Federico II - Università degli Studi di Napoli

    • Scolastico
    • 3.9, 29 valutazioni

Gli studenti verranno introdotti allo studio della chimica dei composti organici attraverso la conoscenza della nomenclatura, della struttura e della reattività dei principali gruppi funzionali. In particolare verrà affrontato lo studio della struttura e della reattività di composti organici cominciando dagli idrocarburi (alcani, cicloalcani, alcheni e alchini) per finire ai composti organici contenenti eteroatomi come gli alcoli, gli epossidi e le ammine. Una parte del corso riguarderà lo studio dei sistemi aromatici (benzene e derivati) e coniugati (dieni).
Grande rilievo verrà dato allo studio dei meccanismi di reazione attraverso i quali possono essere razionalizzate le trasformazioni dei composti organici e dei principi fondamentali della stereochimica organica.

Recensioni dei clienti

3.9 su 5
29 valutazioni

29 valutazioni

Any91 ,

Lavoro svolto a metà

Ma xke qst professoressa nn ha continuato??? Il suo lavoro l ha svolto a metá

tutxtut ,

Da migliorare, ma comunque un importante passo avanti

Penso che fare video all'interno delle aule , come quelli della yale university, è meglio. C'è il controeffetto di svuotare le aule, ma si potrebbe addottare qualche stratagemma: tipo la pubblicazione di ciascun video con una settimana di ritardo rispetto alla data di lezione. Comunque sono molto soddisfatto che delle nostre università italiane stiano già partecipando a questo progetto avveniristico e di immensa valenza culturale e che ciò sia gratuito, poichè il sapere deve essere gratuita e accessibile a tutti. Con iTunes diventa ancora più accessibile. Complimenti.

Kammy82 ,

Lavoro ottimo

Come da titolo... Lavoro davvero ben fatto.. Spero venga ampliato al piu presto... Davvero conplimenti

Top podcast nella categoria Scolastico

Gli ascoltatori si sono iscritti anche a

Altri contenuti di Federico II - Università degli Studi di Napoli