4 episodi

È iniziata nel nostro Paese una nuova stagione di riforma del Codice di procedura penale, nonostante quello attualmente vigente sia stato emanato solo venti anni fa. Le ragioni vanno ricercate nella "permanente" politicità della materia e nel continuum novellistico che ha reso "insicuro" il sistema. Peraltro, la revisione dell’art. 111 Cost., riscrivendo le regole fondamentali della giurisdizione e del "giu-sto processo", ha messo in crisi una pluralità di norme che ineriscono al giudizio. Sicchè nell’alveo della moderna scienza giuridica del processo si evidenzia il biso-gno dell’approfondimento delle categorie fondamentali della Procedura penale come presupposto per l’interpretazione delle singole disposizioni del codice, nonché delle sue complesse interferenze ordinamentali, in chiave di valutazione della coe-renza costituzionale. Perciò, sul versante della didattica l'indirizzo di un Corso avanzato, che si propone di coniugare profili dommatici e prodotti giurisprudenziali, deve necessariamente far posto ad una metodologia problematica che ponga al centro dell'attenzione la riflessione sulla tenuta della legalità processuale come valore servente alla tutela dei diritti fondamentali dell’individuo.

Diritto Processuale Penale Avanzato « Federica Federico II - Università degli Studi di Napoli

    • Istruzione
    • 4.0, 28 valutazioni

È iniziata nel nostro Paese una nuova stagione di riforma del Codice di procedura penale, nonostante quello attualmente vigente sia stato emanato solo venti anni fa. Le ragioni vanno ricercate nella "permanente" politicità della materia e nel continuum novellistico che ha reso "insicuro" il sistema. Peraltro, la revisione dell’art. 111 Cost., riscrivendo le regole fondamentali della giurisdizione e del "giu-sto processo", ha messo in crisi una pluralità di norme che ineriscono al giudizio. Sicchè nell’alveo della moderna scienza giuridica del processo si evidenzia il biso-gno dell’approfondimento delle categorie fondamentali della Procedura penale come presupposto per l’interpretazione delle singole disposizioni del codice, nonché delle sue complesse interferenze ordinamentali, in chiave di valutazione della coe-renza costituzionale. Perciò, sul versante della didattica l'indirizzo di un Corso avanzato, che si propone di coniugare profili dommatici e prodotti giurisprudenziali, deve necessariamente far posto ad una metodologia problematica che ponga al centro dell'attenzione la riflessione sulla tenuta della legalità processuale come valore servente alla tutela dei diritti fondamentali dell’individuo.

Recensioni dei clienti

4.0 su 5
28 valutazioni

28 valutazioni

Avvo75 ,

interessante

Mi piacerebbe fossero inserire altre lezioni, magari di natura più tecnica, visto che non riuscii a seguire tutto il corso mentre ero all'Università.
Comunque è una lodevole iniziativa!

Maltese45 ,

Pochi

Un po pochine come lezioni. Nn se ne trovano altre???

Festuca ,

Molto ben fatti

Grazie per i video..

Top podcast nella categoria Istruzione

Gli ascoltatori si sono iscritti anche a

Altri contenuti di Federico II - Università degli Studi di Napoli