68 episodi

Oltre ogni mistero, ogni prova, ogni dolore, vi è la rivelazione di un Dio più grande, indomabile e sovrano, che ispira, incoraggia e provoca una fede pericolosa. Una risorsa per una fede che si interroga.

Fede Pericolosa Porte Aperte/Open Doors

    • Religione e spiritualità
    • 5,0 • 8 valutazioni

Oltre ogni mistero, ogni prova, ogni dolore, vi è la rivelazione di un Dio più grande, indomabile e sovrano, che ispira, incoraggia e provoca una fede pericolosa. Una risorsa per una fede che si interroga.

    01/21 - QUI SI FA SUL SERIO, L'idolo della sicurezza

    01/21 - QUI SI FA SUL SERIO, L'idolo della sicurezza

    Molti di noi sono disposti a fare quasi tutto... finché siamo certi di essere al sicuro. Sembra che la sicurezza sia uno dei valori fondamentali del nostro mondo. Non è però uno dei valori fondamentali di Dio. La sicurezza non può, quindi, essere uno dei valori principali del popolo di Dio. Se infatti fosse la nostra principale preoccupazione, solo la sicurezza determinerebbe cosa faremmo e dove andremmo per amore del Vangelo.

    Prodotto da Porte Aperte
    Voce Simone Morabito

    • 5 min
    08/08 - I PERSECUTORI, Isaias Afewerki, Il paranoico

    08/08 - I PERSECUTORI, Isaias Afewerki, Il paranoico

    Adolf Hitler, Mao Tze Dong, Iosif Stalin, Kim Il Sung, Robert Mugabe, Mohammar Geddafi e a disposizione in panchina con il numero 13, Benito Mussolini, con il numero 14 Vladimir Putin… Ma perché quando si fa il dream team dei tiranni, a nessuno viene mai in mente il persecutore di oggi? Eppure lo spilungone è ancora in attività, non ha attaccato il fascio al chiodo, e se la cava piuttosto bene se lo chiamano il Kim Jong Un africano. Come tutti i tiranni è un bravo attore, anzi ha vinto l’Oscar per il miglior dittatore nonprotagonista, perché riesce a rimanere al potere sbagliandole tutte e senza che nessuno internazionalmente se ne preoccupi. Di chi sto parlando? Signore e signori, l’ultimo persecutore di questa stagione è mr. Isaias Afewerky, tiranno indiscusso dell’Eritrea.

    Nascono uomini, diventano mostri. Il loro desiderio distruggere la chiesa. Il loro destino diventarne inconsapevoli costruttori


    Prodotto da Porte Aperte
    Creato e scritto da Cristian Nani
    Collabora nelle ricerche: Melody Barbato
    Montaggio, musica ed effetti Simone Morabito
    Speaker bioclip Gabriele Morabito

    • 20 min
    07/08 - I PERSECUTORI, Ali Khamenei, Il Barbapapà degli estremisti

    07/08 - I PERSECUTORI, Ali Khamenei, Il Barbapapà degli estremisti

    Miniserie di 8 puntate!

    “Ho un'anima povera, un corpo incompleto, e il poco di dignità che mi avete dato - lo sacrificherò tutto per la Rivoluzione e per l'Islam",questa è una delle sue affermazioni più famose... Lui è l’Intellettuale della persecuzione, il barbapapà degli estremisti, l’hipster grigio col girello o, se preferisci la versione seriosa, lui è l’incarnazione del volere di Allah. Da quando è giunto al potere, lavora per rendere il suo paese una potenza nucleare e lo sta trascinando verso una inquietante radicalizzazione. Chi è il nostro persecutore di oggi? L’ayatollah Ali Khamenei, la guida suprema della repubblica islamica dell’Iran.

    Nascono uomini, diventano mostri. Il loro desiderio distruggere la chiesa. Il loro destino diventarne inconsapevoli costruttori


    Prodotto da Porte Aperte
    Creato e scritto da Cristian Nani
    Collabora nelle ricerche: Melody Barbato
    Montaggio, musica ed effetti Simone Morabito
    Speaker bioclip Gabriele Morabito

    • 21 min
    06/08 - I PERSECUTORI, Boko Haram, Terrapiattisti col machete

    06/08 - I PERSECUTORI, Boko Haram, Terrapiattisti col machete

    Miniserie di 8 puntate!

    «Mi piace uccidere chiunque Allah mi ordini di uccidere…”. Sono parole di Abubakar Shekau, leader dei Boko Haram. In questa puntata de I Persecutori ti porto al cinema, ci gusteremo un horror movie, con popcorn, cola e tutto il resto. Mettiti scomodo. Voleremo nella nazione più popolosa dell’Africa, patria di centinaia di lingue ed etnie diverse, di deserti, giungle, savane, ma anche di petrolio e di cruenti traffici illeciti. Nazione a maggioranza cristiana e nazione in cui vengono uccisi più cristiani al mondo: Nigeria, la patria dei famigerati Boko Haram, gruppo terroristico che ha dichiarato guerra ai cristiani e all’occidente, in grado di sventrarti perché indossi una croce o una felpa Supreme.

    Nascono uomini, diventano mostri. Il loro desiderio distruggere la chiesa. Il loro destino diventarne inconsapevoli costruttori.


    Prodotto da Porte Aperte
    Creato e scritto da Cristian Nani
    Montaggio, musica ed effetti Simone Morabito
    Speaker bioclip Gabriele Morabito

    • 22 min
    05/08 - I PERSECUTORI, Hindutva, I mangiademocrazia

    05/08 - I PERSECUTORI, Hindutva, I mangiademocrazia

    Miniserie di 8 puntate!

    Se sei tra quelli che immaginano l’India come culla della lotta non violenta, patria di Gandhi e di movimenti pacifisti, beh, permettimi di dire che le cose sono un po’ cambiate: oggi l’India è al 10° posto della lista dei paesi dove più si perseguitano i cristiani al mondo e un motivo c’è: negli ultimi anni il partito al potere, sostenuto dai movimenti hindutva (gruppi estremisti indù), sta cambiando il volto del paese.

    Questa è gente che punta a riscrivere i manuali di storia usati nelle scuole dell’India eliminando ciò che non gli piace e che non ha esitato a dedicare un memoriale al killer di Gandhi.

    Nascono uomini, diventano mostri. Il loro desiderio distruggere la chiesa. Il loro destino diventarne inconsapevoli costruttori.


    Prodotto da Porte Aperte
    Creato e scritto da Cristian Nani
    Montaggio, musica ed effetti Simone Morabito
    Speaker bioclip Gabriele Morabito

    • 20 min
    04/08 - I PERSECUTORI, Narcos, Plata o plomo?

    04/08 - I PERSECUTORI, Narcos, Plata o plomo?

    Miniserie di 8 puntate!

    Pablo Escobar e El Chapo, Medellin e Sinaloa, baffoni e cappelli da cowboy, revolver d’oro e tigri, sono certo che alcuni di voi stanno pensando a Netflix… No, niente Netflix, o meglio sì, un po’, ma ciò di cui vi voglio parlare in qs puntata fa parte di un universo reale, capace di produrre più morte del terrorismo globale, anzi per la precisione i soli narcos messicani, escludendo quindi quelli colombiani, uccidono 3 volte di più del terrorismo in tutto il pianeta. E in alcune regioni diventano fonte di persecuzione anticristiana, intimidendo, rapendo o uccidendo quei cristiani troppo attivi nel sociale.

    Nascono uomini, diventano mostri. Il loro desiderio distruggere la chiesa. Il loro destino diventarne inconsapevoli costruttori.


    Prodotto da Porte Aperte
    Creato e scritto da Cristian Nani
    Montaggio, musica ed effetti Simone Morabito
    Speaker bioclip Gabriele Morabito

    • 19 min

Recensioni dei clienti

5,0 su 5
8 valutazioni

8 valutazioni

edumejiax ,

Come una spada.

Non ce uno di noi che non possa imparare una cosa nuova con questo podcast. Mi confronta ogni puntata nuova.
Ogni cristiano dell'Italia deve ascoltarlo.

GIMSC ,

Fede pericolosa

Ottima produzione , argomenti drammatici raccontati con leggerezza ma in maniera tagliente , chiarezza nell’esposizione , utili per comprendere per quanto possibile , a noi che osserviamo questa realtà da lontano , ma con cui possiamo e dobbiamo empatizzare .

Top podcast nella categoria Religione e spiritualità

storielibere.fm
DeAgostini Digital
Alessandro Sorace
Yuri Estini
Meditation Society of Australia
Radio Alchimia