5 episodi

Con la libertà insita nell’atto di scrivere per sé stessi, nel suo podcast "Fogli di via. Racconti di un Vice Questore" Gianpaolo Trevisi racconta che cosa l’ha fatto riflettere, commuovere, sorridere e interrogare negli anni trascorsi a osservare vite per le strade e a scrutare volti tra i corridoi della questura.

Sei episodi, sei storie di uomini e donne, tratte dal libro omonimo. Una realtà popolata da personalità forti, ma che fanno fatica a trovare il proprio posto in un mondo segnato da frontiere e leggi sull’immigrazione. Per scoprire che si può trovare l'Africa intera in fondo a un cassonetto, che una penna può pesare molti chili se serve a firmare un'espulsione, che certi errori possono cambiare vite in meglio, che a volte si comunica più con i gesti che con le parole, che i lunedì hanno il suono di Babele e il profumo di latte materno, che un gol all'ultimo respiro può essere il più bello dei lieto fine. 

Con la rara capacità di far vivere dentro ai suoi ricordi chiunque lo ascolti, Trevisi è un fiume in piena di pensieri, che trasforma in racconto con la limpidezza della sua voce.

Fogli di via. Racconti di un Vice Questor‪e‬ Storie avvolgibili

    • Cultura e società
    • 5.0 • 1 valutazione

Con la libertà insita nell’atto di scrivere per sé stessi, nel suo podcast "Fogli di via. Racconti di un Vice Questore" Gianpaolo Trevisi racconta che cosa l’ha fatto riflettere, commuovere, sorridere e interrogare negli anni trascorsi a osservare vite per le strade e a scrutare volti tra i corridoi della questura.

Sei episodi, sei storie di uomini e donne, tratte dal libro omonimo. Una realtà popolata da personalità forti, ma che fanno fatica a trovare il proprio posto in un mondo segnato da frontiere e leggi sull’immigrazione. Per scoprire che si può trovare l'Africa intera in fondo a un cassonetto, che una penna può pesare molti chili se serve a firmare un'espulsione, che certi errori possono cambiare vite in meglio, che a volte si comunica più con i gesti che con le parole, che i lunedì hanno il suono di Babele e il profumo di latte materno, che un gol all'ultimo respiro può essere il più bello dei lieto fine. 

Con la rara capacità di far vivere dentro ai suoi ricordi chiunque lo ascolti, Trevisi è un fiume in piena di pensieri, che trasforma in racconto con la limpidezza della sua voce.

    Il suono della vita

    Il suono della vita

    Di come i lunedì mattina all'Ufficio Immigrazione possano essere sfinenti e di quanto il miracolo della vita sia una forza universale, più forte di qualsiasi scartoffia da Questura.
    “Il suono della vita” è il quinto episodio del podcast di Gianpaolo Trevisi “Fogli di via. Racconti di un Vice Questore”.

    • 14 min
    Uno, due, tre...

    Uno, due, tre...

    La difficile storia di un richiedente asilo politico, spaventato e incapace di comunicare, diventa simbolo delle tante vite straziate il cui orizzonte si chiama speranza.
    “Uno, due, tre...” è il quarto episodio del podcast di Gianpaolo Trevisi “Fogli di via. Racconti di un Vice Questore”.

    • 13 min
    Il volo sbagliato

    Il volo sbagliato

    Dietro le quinte di una frenetica giornata di lavoro per far rimpatriare delle ragazze, fermate sulla statale la notte precedente. Con una limpida riflessione sulla guerra allo sfruttamento femminile, ecco un racconto che parla con franchezza di un tema tragico come quello della prostituzione. “Il volo sbagliato” è il terzo episodio del podcast di Gianpaolo Trevisi “Fogli di via. Racconti di un Vice Questore”.

    • 17 min
    La penna clandestina

    La penna clandestina

    Nella costante ricerca dell’equilibrio tra giustizia e legge, un Vice Questore può scoprire che una penna può essere leggerissima o - molto più spesso di quanto si creda - incredibilmente pesante, se serve a firmare una notifica di espulsione.
    “La penna clandestina” è il secondo episodio del podcast di Gianpaolo Trevisi “Fogli di via. Racconti di un Vice Questore”.

    • 14 min
    L'Africa in un cassonetto

    L'Africa in un cassonetto

    In linguaggio tecnico, si dice: contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale nelle vie del centro cittadino. Nella pratica significa imbattersi nelle storie umanissime di persone che di solito identifichiamo con la merce contraffatta che vendono per strada.
    “L’Africa in un cassonetto” è il primo episodio del podcast di Gianpaolo Trevisi “Fogli di via. Racconti di un Vice Questore”.

    • 20 min

Recensioni dei clienti

5.0 su 5
1 valutazione

1 valutazione

Top podcast nella categoria Cultura e società