30 episodi

Ciclo di catechesi di approfondimento sul Dono della
Divina Volontà come rivelato negli scritti di cielo della serva di Dio
Luisa Piccarreta. Il cuore della vita nella Divina Volontà: imparare a
fondersi continuamente nel Divin Volere

Fondersi nella Divina Volontà Don Leonardo Maria Pompei

    • Cristianesimo

Ciclo di catechesi di approfondimento sul Dono della
Divina Volontà come rivelato negli scritti di cielo della serva di Dio
Luisa Piccarreta. Il cuore della vita nella Divina Volontà: imparare a
fondersi continuamente nel Divin Volere

    Amore perenne, adorazione divina e gloria imperitura

    Amore perenne, adorazione divina e gloria imperitura

    Chi si fonde con la Divina Volontà, entra ed opera in
    essa raggiunge tutte le realtà create ed in esse dà a Dio il ricambio
    d'amore perenne, adorazione divina e gloria che mai finisce. Chi si
    stacca dalla Volontà Divina col peccato perde il vero amore verso Dio,
    verso se stessa, verso le proprie opere e verso il creato. Dio non
    violenta e non forza nessuna, ma vuole che la creatura liberamente e
    volontariamente scelga di stare nella Divina Volontà. Riferimenti:
    Volume 17, 27 Gennaio 1925. Catechesi sulla Divina Volontà "Fondersi
    nella Divina Volontà", trentunesima puntata, Mercoledì 26 Febbraio
    2020

    • 55 min
    L'atto più grande, più solenne e più importante di tutta la vita

    L'atto più grande, più solenne e più importante di tutta la vita

    Gesù spiega a Luisa anzitutto come il fondersi nella
    Divina Volontà ha come effetto il far palpitare il palpito umano in
    quello del Creatore. Fondersi nella Divina Volontà è l'atto più solenne,
    più grande e più importante di tutta la vita: si entra nell'ambito
    dell'eternità, si partecipa di tutti i beni divini e dei beni e dei
    meriti di tutti i santi. La fusione presuppone la liquefazione
    dell'umana volontà e questo avviene attraverso i martìri a cui Dio la
    sottopone, colpo dopo colpo, per ucciderla. Riferimenti: Volume 17, 6
    Ottobre 1924 e 4 Gennaio 1925. Catechesi sulla Divina Volontà "Fondersi
    nella Divina Volontà", trentesima puntata, Martedì 11 Febbraio
    2020

    • 55 min
    Orizzonti divini e sconfinati

    Orizzonti divini e sconfinati

    Gesù spiega a Luisa come offrire le sue adorazioni, le
    sue lodi, il suo amore, i suoi omaggi a Lui in modo degno di Lui e a
    nome di tutti. Questo si fa fondendo quei propri personalissimi atti col
    Divin Volere. Simile cose accade nella Santa Comunione, dove, in Gesù,
    si riceve l'Artefice Supremo e tutto ciò che è e a Lui si può e si deve
    portare il ricambio di adorazione, amore e lode della Creazione tutta.
    Riferimenti: Volume 17, 2 Ottobre 1924. Catechesi sulla Divina Volontà
    "Fondersi nella Divina Volontà", ventinovesima puntata, Martedì 4
    Febbraio 2020

    • 51 min
    Il passaporto della luce dei piccoli soli

    Il passaporto della luce dei piccoli soli

    Chi si fonde con la Divina Volontà ed entra in essa
    acquista un passaporto di luce per mezzo del quale può diffondere il
    bene immenso dell'amore, della gloria e della riparazione (divine)
    dovute a Dio su tutto e su tutti. Gesù gradisce immensamente l'amore con
    cui e per cui l'anima opera in questo modo. Fondendosi nella Divina
    Volontà l'anima diventa un piccolo sole ad imitazione del Sole Divino
    che è Gesù. Riferimenti: Volume 16, 19 Marzo 1924 e Volume 17, 17
    Settembre 1924. Catechesi sulla Divina Volontà "Fondersi nella Divina
    Volontà", ventottesima puntata, Martedì 28 Gennaio 2020

    • 45 min
    Pensieri, parole, opere, passi e amore nella Divina Volontà

    Pensieri, parole, opere, passi e amore nella Divina Volontà

    Fondendosi nel Divin Volere Luisa entra nell'eterno
    presente di Dio e può coprire gli atti di tutte le creature con la
    Volontà Divina e così procurare grazie a tutti, amare in tutti e per
    tutti, riparare per tutti. Nella Divina Volontà, ovviamente, possono
    essere portati solo pensieri santi, parole sante, opere santo e,
    soprattutto, un immenso amore. Stile e opere dei figli del Divin Volere.
    Riferimenti: Volume 16, 8 Febbraio 1924. Catechesi sulla Divina Volontà
    "Fondersi nella Divina Volontà", ventisettesima puntata, Martedì 21
    Gennaio 2020

    • 42 min
    Cosa facciamo della nostra intelligenza?

    Cosa facciamo della nostra intelligenza?

    Luisa fonde la sua intelligenza nella Divina Volontà per
    supplire alle mancanze di omaggio, gloria, sottomissione e adorazione
    che le intelligenze umane debbono alla Maestà suprema. Usare bene
    dell'intelligenza che Dio ci ha donato. Effetti mirabili di tale fusione
    che riverberano a bene e vantaggio di tutti. Dio opera cose grandi nei
    piccoli. Solo una cosa dobbiamo dargli, l'unica che è veramente nostra:
    la nostra volontà. Riferimenti: Volume 15, 1 Luglio 1923, Volume 16, 5
    Agosto e 10 Novembre 1923. Catechesi sulla Divina Volontà "Fondersi
    nella Divina Volontà", ventiseiesima puntata, Martedì 14 Gennaio
    2020

    • 50 min

Top podcast nella categoria Cristianesimo