76 episodi

Benvenuti al podcast di funzione(animazione). Siamo Fabio e Cinzia, due fratelli appassionati di animazione. Visto che ci piace parlare e discutere di animazione, abbiamo pensato di allargare la conversazione ad una community più ampia. In ogni episodio parleremo di un film di animazione, e occasionalmente anche live action, che ci ha particolarmente colpito (nel bene o nel male). Quindi che aspetti? Vieni a far parte della conversazione e facci sapere la tua!
Seguici e partecipa su Twitter (@f_animazione_)
Visita il sito funzioneanimazione.it per saperne di più

funzione(animazione‪)‬ Fabio e Cinzia

    • Film e TV
    • 5.0 • 1 valutazione

Benvenuti al podcast di funzione(animazione). Siamo Fabio e Cinzia, due fratelli appassionati di animazione. Visto che ci piace parlare e discutere di animazione, abbiamo pensato di allargare la conversazione ad una community più ampia. In ogni episodio parleremo di un film di animazione, e occasionalmente anche live action, che ci ha particolarmente colpito (nel bene o nel male). Quindi che aspetti? Vieni a far parte della conversazione e facci sapere la tua!
Seguici e partecipa su Twitter (@f_animazione_)
Visita il sito funzioneanimazione.it per saperne di più

    ‹ Amicizia Estiva › Luca | Podcast [042]

    ‹ Amicizia Estiva › Luca | Podcast [042]

    Luca è un film del 2021, diretto da Enrico Casarosa e prodotto dai Pixar Animation Studios.
    Luca Paguro è un mostro marino che vive nelle acque del Mar Ligure, vicino alla cittadina di Portorosso. La madre gli vieta di andare in superficie, trasformandosi in umano, per paura che lo scoprano e lo uccidano. Luca però è curioso di esplorare il mondo e un giorno incontra Alberto Scorfano, un mostro marino che fa avanti indietro tra mare e terra con estrema disinvoltura e che convince Luca ad unirsi alle sue marachelle. Luca e Alberto cominciano così a sognare di avere una Vespa, per essere liberi di andare dove vogliono. Quando la madre di Luca scopre che va tutti i giorni in superficie, Luca e Alberto scappano a Portorosso nascondendosi tra gli umani e inizia così l'avventura che renderà quell'estate indimenticabile.
    Il setting del film è la bellissima Riviera ligure, in una cittadina inventata che si ispira alle 5 terre. È qui infatti che il regista, nato a Genova, passava le estati. L'atmosfera del film è bellissima e unisce un visual stilizzato, delle texture dipinte a mano, un design caricaturale, una meravigliosa palette di colori e una fotografia fantastica. Il design dei personaggi di discosta molto dai classici Pixar e ha un tocco europeo. Le animazioni sono fortemente ispirate all'animazione tradizionale, ad esempio con l'utilizzo della tecnica del multilimb. La trasformazione da umano a mostro marino e vicevera è incredibile, visivamente e tecnologicamente. "Luca" porta sullo schermo un'Italia mai vista prima, tra paesaggi, cibo, musica e colorite esclamazioni. È un film che vi farà sentire la nostalgia di casa se siete all'estero e l'orgoglio se siete in patria. Luca e Alberto vi faranno divertire, emozionare, stupire e venir voglia di trenette al pesto.
    Abbiamo menzionato: * Sito di Josh Holtsclaw
    Seguici su Twitter (@f_animazione_)
    Seguici su Instagram (@funzioneanimazione)
    Seguici su Letterboxd (@fanimazione)
    Per sostenerci, condividi questo episodio :D
    Podcast home: https://funzioneanimazione.it/

    • 50 min
    ‹ Che bug! › Ron - Un amico fuori programma | Trailer reaction

    ‹ Che bug! › Ron - Un amico fuori programma | Trailer reaction

    Trailer reaction per Ron - Un amico fuori programma, film d'animazione diretto da Jean-Philippe Vine e Sarah Smith, e prodotto da Locksmith Animation. Questo film rappresenta l'esordio cinematografico dello studio fondato dalla stessa Sarah Smith e da Julie Lockhart.
    Barney è un goffo studente delle scuole medie e gli viene regalato l'ultimo gadget tecnologico, un robot B-Bot chiamato Ron. Tuttavia Ron non è programmato correttamente e i suoi malfunzionamenti metteranno alla prova (o rafforzeranno?) l'amicizia con Barney.
    Abbiamo menzionato: * Trailer di Ron - Un amico fuori programma * Elenco completo dei film del 2021 sul nostro sito
    Ti consigliamo: * I film più attesi del 2021
    Seguici su Twitter (@f_animazione_)
    Seguici su Instagram (@funzioneanimazione)
    Seguici su Letterboxd (@fanimazione)
    Per sostenerci, condividi questo episodio :D
    Podcast home: https://funzioneanimazione.it/

    • 3 min
    ‹ Tu cosa desideri? › Il Drago dei Desideri | Podcast [041]

    ‹ Tu cosa desideri? › Il Drago dei Desideri | Podcast [041]

    Il Drago dei Desideri è un film del 2021, scritto e diretto da Chris Appelhans, e co-prodotto da Base Animation, Sony Animation e Sparkle Roll Media Corporation. Il film è stato pre-prodotto in America e prodotto in Cina, dove l'intera crew si è trasferita per un paio d'anni in modo da essere più vicini e autentici alla cultura cinese.
    Din e Li Na sono cresciuti insieme in un quartiere popolare di Shangai, avvicinati da simili situazioni familiari: Din ha solo la madre e Li Na ha solo il padre. Le loro strade però si dividono: il padre di Li Na riesce a far fortuna e i due si trasferiscono. Din cresce, va a scuola (talvolta), lavora per racimolare soldi e sogna di rincontrare presto Li Na. Un giorno, Din trova una teiera al cui interno è rinchiuso un drago, chiamato Long, che può esaudire tre desideri. Inizia quindi un'avventura in cui Din e Long dovranno riflettere sulle grandi domande della vita: perché quando desideri qualcosa, devi decidere ciò che conta davvero.
    Il Drago dei Desideri è un film americano profondamente influenzato e ispirato alla cultura cinese, di cui il regista è appassionato. Ambientato in un quartiere popolare con le tipiche case shikumen e lo skyline di Pudong sullo sfondo, il film rappresenta bene il contrasto tra ricchezza e povertà in una società che si è trasformata rapidamente. Questo dualismo è presente anche nella storia e genera tensione nei rapporti di Din con Long e Li Na. L'antagonista interessante e gli archi di crescita dei personaggi ben intrecciati rendono la narrazione interessante, per quanto molto classica. L'animazione è divertente e caricaturale e nel complesso la qualità è ottima, considerando che è realizzato da uno studio appena nato e con un budget che è la metà di quelli dei film d'animazione Disney. Il Drago dei Desideri è un film divertente, sorprendente, con scene di arti marziali travolgenti e che vi farà schierare per l'ottimismo di Din o per il realismo di Long, facendovi riflettere su ciò che voi desiderereste.
    Abbiamo menzionato: * Podcast di Abominable
    Seguici su Twitter (@f_animazione_)
    Seguici su Instagram (@funzioneanimazione)
    Seguici su Letterboxd (@fanimazione)
    Per sostenerci, condividi questo episodio :D
    Podcast home: https://funzioneanimazione.it/

    • 34 min
    ‹ Contrasto › Cruella | Podcast [040]

    ‹ Contrasto › Cruella | Podcast [040]

    Cruella è un film del 2021, diretto da Craig Gillespie, prodotto dai Walt Disney Studios. È uno spin-off incentrato su Crudelia Demon, la storica cattiva del classico Disney La Carica dei 101 (1961), a sua volta basato sul romanzo omonimo di Dodie Smith.
    Estella Miller è una bambina molto creativa e allo stesso tempo problematica: ribelle, non si fa mettere i piedi in testa, ci tiene ad apparire, ad essere se stessa ed ha un innato gusto per la moda. La sua cattiveria e schiettezza le fanno anche guadagnare il soprannome di Cruella. Dopo la sospensione dalla scuola privata, con la madre Catherine si trasferisce a Londra. Sulla strada, le due si fermano per tentare di elemosinare un po' di soldi dalla Baronessa von Hellman, una vecchia conoscenza della madre. La piccola Estella però non si lascia sfuggire l'occasione di ficcare il naso e combinare guai, che però portano drammaticamente alla morte di Catherine, spinta giù dalla scogliera dai cani dalmata della Baronessa che stavano inseguendo Estella. Rimasta sola e orfana, Estella decide di reprimere Cruella per rispettare il desiderio della madre di essere più buona e gentile. A Londra incontra Jasper e Horace, due ladri di strada che la aiutano e la accolgono nella loro gang. Diversi anni dopo Estella è cresciuta e con lei il suo sogno di diventare fashion designer; furti e scippi con i suoi amici non sono all'altezza delle sue ambizioni, ma le cose cambiano quando riesce ad essere assunta presso i grandi magazzini Liberty. Finalmente nel mondo della moda, Estella capisce ben presto quanto poter emergere in questo ambiente sia difficile e competitivo, ma la sua tenacia la porterà lontano, anche se questo vuol dire diventare, di tanto in tanto, un po' crudele.
    Fra tutti i remake dei classici Disney animati, Cruella risulta sicuramente il più interessante ed ispirato. Staccandosi dalle convenzioni classiche e dalla connessione con il personaggio originale, il film si libera di molti fardelli e va a creare una narrazione intrattenente, con personaggi sopra le righe ben interpretati ed una trama interessante. Nella produzione del film spiccano in particolare il fashion design ed i costumi del film, dai bozzetti ai rotoli di stoffa, da ago e filo alla macchina da cucire. Il film si ambienta negli anni 70', realizzando un bello spaccato sulla nascita del punk, con concerti, vestiti e comunicazione in tema. Cruella è la dimostrazione di come i remake su personaggi che già conosciamo possano ancora stupire ed essere godibili, se solo si prova ad allentare un po' questi fili troppo stretti.
    Seguici su Twitter (@f_animazione_)
    Seguici su Instagram (@funzioneanimazione)
    Seguici su Letterboxd (@fanimazione)
    Per sostenerci, condividi questo episodio :D
    Podcast home: https://funzioneanimazione.it/

    • 47 min
    ‹ Maggio › Quali film abbiamo visto | Top e flop del mese

    ‹ Maggio › Quali film abbiamo visto | Top e flop del mese

    Quali film abbiamo visto a maggio 2021? In questo episodio parliamo di tutti i film che abbiamo visto questo mese, d'animazione e non, e ne diamo un breve giudizio. Alcuni ve li consigliamo, altri no.
    Abbiamo menzionato: * Podcast di I Mitchell contro le macchine * Articolo Making of: Raya e l'ultimo drago * Trailer Mila * Intervista a Simone Giampaolo * Trailer Only a child
    Seguici su Twitter (@f_animazione_)
    Seguici su Instagram (@funzioneanimazione)
    Seguici su Letterboxd (@fanimazione)
    Per sostenerci, condividi questo episodio :D
    Podcast home: https://funzioneanimazione.it/

    • 30 min
    ‹ La visione di Wanda › WandaVision | Podcast [039]

    ‹ La visione di Wanda › WandaVision | Podcast [039]

    WandaVision è una miniserie televisiva del 2021, ideata da Jac Schaeffer, diretta da Matt Shakman, prodotto dai Marvel Studios e distribuita da Disney+. È la prima serie della Fase Quattro del MCU e si svolge dopo gli eventi di Avengers: Endgame.
    Wanda e Visione vivono nella tranquilla cittadina di Westview, cercando di nascondere i loro poteri, ma alcuni elementi stranianti e misteriosi ci fanno capire che non tutto è idilliaco. Infatti, Wanda, Visione e l'intera popolazione di Westview sono intrappolati da una strana barriera, al cui interno la vita sembra essere scritta per una serie tv. All'esterno, lo S.W.O.R.D. sta cercando di risolvere il mistero.
    WandaVision è uno splendido omaggio alle serie tv: partendo dagli anni '50 fino ad arrivare agli anni 2000, ogni episodio si ispira allo stile delle serie dei vari decenni in quanto a tematiche, regia, costumi, musiche, production design e recitazione. Da questo stile si distaccano i momenti più marveliani, che però non reggono il confronto e vengono messi in ombra dallo splendido mosaico messo in scena a Westview. Wanda è meravigliosa, sfaccettata, forte e ferita, vittima e artefice. WandaVision è una serie che lascia spazio a tante chiavi di lettura, tra cui il mondo cinematografico come mondo di evasione, le fasi psicologiche del superamento di un lutto e l'evoluzione del ruolo della società negli ultimi decenni. L'ambizione dei primi episodi purtroppo viene annacquata dal voler far poi rientrare la serie nei canoni del Marvel Cinematic Universe, che, per quanto amati, potevano lasciare spazio all'originalità della serie. WandaVision è senz'altro un ottimo ingresso nel mondo televisivo dei Marvel Studios e una serie capace di divertire, emozionare e commuovere.
    Abbiamo menzionato: * Video su WandaVision di Violetta
    Seguici su Twitter (@f_animazione_)
    Seguici su Instagram (@funzioneanimazione)
    Seguici su Letterboxd (@fanimazione)
    Per sostenerci, condividi questo episodio :D
    Podcast home: https://funzioneanimazione.it/

    • 43 min

Recensioni dei clienti

5.0 su 5
1 valutazione

1 valutazione

Top podcast nella categoria Film e TV