11 episodi

I podcast della SIC rappresentano un nuovo strumento di diffusione e formazione medico-scientifica che ha lo scopo di approfondire le principali novità in Cardiologia grazie al confronto con i massimi esperti nazionali ed internazionali.

I podcast della SIC Società Italiana di Cardiologia

    • Salute e benessere
    • 5,0 • 4 valutazioni

I podcast della SIC rappresentano un nuovo strumento di diffusione e formazione medico-scientifica che ha lo scopo di approfondire le principali novità in Cardiologia grazie al confronto con i massimi esperti nazionali ed internazionali.

    La cardioversione elettrica- uno strumento per il controllo del ritmo

    La cardioversione elettrica- uno strumento per il controllo del ritmo

    La Cardioversione elettrica esterna è una procedura comune nella pratica clinica del cardiologo in ambiente ospedaliero, consentendo un rapido ripristino del ritmo sinusale non solo in condizioni di elezione ma anche in caso di urgenza. La conoscenza delle indicazioni e del corretto setting per effettuare questa manovra è fondamentale per il cardiologo clinico.
    In questo podcast affronteremo l’argomento con il Prof. R. De Ponti, direttore della Scuola di Specialità di Malattie dell’apparato Cardiovascolare dell’Università degli Studi dell’Insubria e presidente della Società Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione.

    Con: Prof. R. De Ponti; Dott. F. Blasi

    • 15 min
    La pericardite ricorrente: approccio eziopatologico, diagnostico e terapeutico

    La pericardite ricorrente: approccio eziopatologico, diagnostico e terapeutico

    La pericardite ricorrente interessa dal 15 al 30% dei pazienti dopo un primo episodio di pericardite acuta e si caratterizza per un difficile management terapeutico. Nelle forme con fenotipo infiammatorio, corticodipendenti e colchicino-resistenti di recente si è dimostrata efficace una nuova classe di farmaci: gli antagonisti dell' interleuchina-1.

    Approfondiamo le novità in tema di pericardite ricorrente con il Dott. M. Imazio, coordinatore delle Linee Guida Europee 2015 sulla diagnosi e trattamento delle malattie del pericardio.

    Con: Dott. M. Imazio, Dott. V. Collini

    • 6 min
    Cardiologia e sport- elementi essenziali nella valutazione dell’atleta

    Cardiologia e sport- elementi essenziali nella valutazione dell’atleta

    La valutazione cardiologica dell’atleta è utile per l’identificazione di patologie cardiovascolari associate ad un aumentato rischio di morte cardiaca improvvisa. L’esercizio fisico determina adattamenti cardiovascolari che possono generare problemi di diagnosi differenziale nella pratica clinica con forme precoci di cardiomiopatie. E’ pertanto importante conoscere gli adattamenti morfo-funzionali ed elettrici che caratterizzano il cuore d’atleta.

    Affrontiamo questo delicato tema con la Professoressa Viviana Maestrini, professore associato di Cardiologia presso l’Università degli studi di Roma “Sapienza” e coordinatore del gruppo di studio di Cardiologia dello sport della SIC.

    Con: Prof.ssa V. Maestrini e Dott. D. Filomena

    • 14 min
    Snodi decisionali per una corretta gestione terapeutica del paziente con TEV e cancro

    Snodi decisionali per una corretta gestione terapeutica del paziente con TEV e cancro

    La gestione della terapia anticoagulante nel paziente oncologico con TEV è estremamente difficile: da un lato, nei tumori endocranici o nei tumori ematologici, la terapia anticoagulante è controindicata per l’elevato rischio emorragico; dall’altro i tumori maligni come quello pancreatico, ovarico, del retto, epatico o polmonare sono ad alto rischio tromboembolico. In aggiunta, la complessità è accentuata dalle possibili interazioni tra i nuovi anticoagulanti orali e i farmaci chemioterapici.

    Affrontiamo questo delicato argomento con il Prof. N. Maurea, direttore della S.C. di Cardiologia dell’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale.

    Con: Prof. N. Maurea, Dott.ssa M. Iovine

    • 13 min
    Pacing e terapia di resincronizzazione cardiaca: cosa cambia dopo 8 anni.

    Pacing e terapia di resincronizzazione cardiaca: cosa cambia dopo 8 anni.

    Dopo circa 8 anni dalla precedente versione, sono state introdotte numerose novità nelle ultime linee guida sul pacing e sulla terapia di resincronizzazione cardiaca presentate al Congresso ESC 2021. Tra queste una stimolazione cardiaca più fisiologica ma anche nuove indicazioni all’impianto di pacemaker, con maggiore coinvolgimento del paziente nel processo decisionale.

    Affrontiamo questo tema con il Prof. G. Boriani, membro della Task Force di questa versione delle linee guida e Professore Ordinario di Cardiologia presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

    Con: Prof. G. Boriani, Dott. M. Vitolo

    • 11 min
    Il paziente dislipidemico ad alto rischio cardiovascolare: nuovi target e importanza delle terapie di associazione

    Il paziente dislipidemico ad alto rischio cardiovascolare: nuovi target e importanza delle terapie di associazione

    "The lower the better" è il messaggio chiave emerso dalle linee guida ESC sulle dislipidemie pubblicate nel 2019 nelle quali sono stati introdotti nuovi ed ambiziosi target terapeutici di C-LDL nei pazienti a rischio cardiovascolare alto e molto alto. Approfondiamo gli aspetti gestionali e terapeutici delle dislipidemie con il Prof. Paolo Calabro', Professore Ordinario di Cardiologia presso l'Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli.

    Con: Prof. P. Calabrò; Dott. A. Cesaro

    • 15 min

Recensioni dei clienti

5,0 su 5
4 valutazioni

4 valutazioni

Top podcast nella categoria Salute e benessere

OnePodcast
Il Post
Guidapsicologi
Scicomm Media
Luca Mazzucchelli
Mindfulness Bergamo