20 episodi

In pochi secondi la presentazione dei Podcast via via in uscita

I TRAILER della Corte costituzionale Corte costituzionale

    • Cultura e società
    • 4,8 • 5 valutazioni

In pochi secondi la presentazione dei Podcast via via in uscita

    Sentenze che ci hanno cambiato la vita. Trailer n.4 Quattro nuovi podcast

    Sentenze che ci hanno cambiato la vita. Trailer n.4 Quattro nuovi podcast

    Continua Sentenze che ci hanno cambiato la vita: un racconto con le voci dei giudici costituzionali su alcune decisioni della Corte che, dal 1956 al 2022, hanno inciso profondamente nella vita delle persone e delle istituzioni, tappe di un cammino di crescita del nostro Paese grazie all’attuazione della Costituzione e ai suoi valori.
    Quattro nuovi episodi, in uscita da venerdì 10 giugno 2022, come sempre, a cadenza settimanale.
    Dall’articolo 21 della Costituzione sulla libertà di pensiero al pluralismo delle voci sancito dalla Corte costituzionale: il giudice costituzionale Augusto Barbera racconta la lunga storia della libertà di informazione nelle decisioni della Consulta.
    Il ruolo decisivo della Corte per la tutela dell’ambiente, nelle parole del giudice costituzionale Angelo Buscema.
    La giudice costituzionale Emanuela Navarretta ripercorre le tappe del riconoscimento del danno biologico, nella rivoluzionaria giurisprudenza della Corte.
    E infine: la sentenza n. 79 del 2022, l’ultima (per ora) tessera del mosaico sulla tutela dei figli, raccontata dal giudice costituzionale Filippo Patroni Griffi.
    Il tema musicale In cammino, che fa da punteggiatura a ciascun Podcast della serie Sentenze che ci hanno cambiato la vita, è stato composto ed eseguito dal Maestro Riccardo Cimino, con Tommaso Orioli e Andrea Giovalè.
    Roberto Pedicini è la voce della sigla, composta dal Maestro Cimino.
    La voce delle schede di questi podcast - a cura dell’Ufficio comunicazione e stampa della Corte, con la collaborazione del Ministero della Giustizia e del Servizio Biblioteca della Corte - è di Donatella Stasio.
    La post-produzione è a cura di SUONI LAB Srl.
    L’immagine di copertina della serie è un’elaborazione grafica di Alessandro Bertolini, da una foto di Ettore Ferrari.

    • 3 min
    Sentenze che ci hanno cambiato la vita. Trailer n.3 Quattro nuovi podcast

    Sentenze che ci hanno cambiato la vita. Trailer n.3 Quattro nuovi podcast

    Riprende la programmazione di Sentenze che ci hanno cambiato la vita: un racconto con le voci dei giudici costituzionali su alcune decisioni della Consulta che, dal 1956 ad oggi, hanno inciso profondamente nella vita delle persone e delle istituzioni, tappe di un cammino di crescita del nostro Paese grazie all’attuazione della Costituzione e dei suoi valori.

    Quattro nuovi episodi, in uscita da venerdì 22 aprile 2022, come sempre a cadenza settimanale.

    Fino al 1975 l’aborto è punibile con il carcere, per i medici e le donne che vi ricorrono. Poi la sentenza 27/1975 della Corte costituzionale cambia il corso della storia: ne parla il vicepresidente della Corte Nicolò Zanon.

    Il giudice Giovanni Amoroso racconta la storia racchiusa nella sentenza 119/2015, che ha inciso in modo determinante nella vita degli stranieri riconoscendo loro la possibilità di accedere al servizio civile.

    Il ruolo cruciale della Consulta nel garantire la proporzionalità della pena, principio fondamentale della sentenza 40/2019 sulle sostanze stupefacenti, emerge invece dal racconto del giudice Francesco Viganò.

    La giudice Maria Rosaria San Giorgio ripercorre infine la storia e la battaglia di Rosa Oliva, fino alla sentenza 33/1960 della Corte costituzionale, che finalmente consente alle donne l’accesso alla magistratura e a tutti gli impieghi pubblici.

    Il tema musicale In cammino, che fa da punteggiatura a ciascun Podcast della serie Sentenze che ci hanno cambiato la vita, è stato composto ed eseguito dal Maestro Riccardo Cimino, con Tommaso Orioli e Andrea Giovalè.

    Roberto Pedicini è la voce della sigla, composta dal Maestro Cimino.

    La voce delle schede - a cura dell’Ufficio comunicazione e stampa della Corte e con la collaborazione del Ministero della Salute, Ministero dell’Interno, Ministero della Giustizia, ISTAT e Servizio Biblioteca della Corte - è di Donatella Stasio.

    La post-produzione è a cura di SUONI LAB Srl.

    • 3 min
    Sentenze che ci hanno cambiato la vita. Trailer n.2 Quattro nuovi podcast

    Sentenze che ci hanno cambiato la vita. Trailer n.2 Quattro nuovi podcast

    Continua Sentenze che ci hanno cambiato la vita: un racconto con le voci dei giudici costituzionali su alcune decisioni della Corte che, dal 1956 al 2021, hanno inciso profondamente nella vita delle persone e delle istituzioni, tappe di un cammino di crescita del nostro Paese grazie all’attuazione della Costituzione e ai suoi valori.

    Quattro nuovi episodi, in uscita da venerdì 4 marzo 2022, come sempre, a cadenza settimanale.

    La vicepresidente della Corte Silvana Sciarra racconta un percorso di confronto positivo tra scienza e diritto, a partire dalle sentenze 151 del 2009 e 162 del 2014 sulla procreazione medicalmente assistita.

    La piena libertà di religione e il suo rapporto con lo Stato italiano nella Costituzione e nelle decisioni della Consulta: ne parla il giudice Franco Modugno, da venerdì 11 marzo.

    La storia lunga più di trent’anni tra la Corte costituzionale e i vaccini nelle parole del giudice Stefano Petitti.

    La sentenza 152 del 2020 sulla tutela dei diritti incomprimibili degli invalidi civili raccontata dal giudice Luca Antonini.

    Il tema musicale In cammino, che fa da punteggiatura a ciascun Podcast della serie Sentenze che ci hanno cambiato la vita, è stato composto ed eseguito dal Maestro Riccardo Cimino, con Tommaso Orioli e Andrea Giovalè.

    Roberto Pedicini è la voce della sigla, composta dal Maestro Cimino.

    La post-produzione è a cura di SUONI LAB Srl.

    • 3 min
    Sentenze che ci hanno cambiato la vita. Quattro nuovi podcast

    Sentenze che ci hanno cambiato la vita. Quattro nuovi podcast

    Sentenze che ci hanno cambiato la vita: le voci dei giudici costituzionali per raccontare alcune decisioni della Corte che, dal 1956 al 2021, hanno inciso nella vita delle persone, delle istituzioni, della comunità in cui viviamo.

    Ancora una volta la Libreria dei podcast della Corte costituzionale è strumento di conoscenza e chiave di lettura di snodi, momenti, incroci della nostra storia personale, sociale, istituzionale. La nuova serie mette l’accento su quelle sentenze che la storia l’hanno fatta, cambiata o contribuito a cambiarla, aprendo una strada nuova. Tappe importanti di un percorso di crescita culturale e reale, grazie all’attuazione della Costituzione e ai suoi valori.

    Ciascuno dei 15 giudici della Corte ha scelto una sentenza (o più sentenze collegate) che ha segnato, appunto, un cambio di passo, e l’ha raccontata in

    un podcast di 20 minuti, compresa la punteggiatura musicale e una scheda di contesto.

    Il primo episodio della nuova serie uscirà il 28 gennaio e i successivi, come sempre, ogni venerdì.
    Nel primo podcast, il presidente Giancarlo Coraggio racconta la sentenza n. 37 del 2021 sulla gestione della pandemia, che ha messo ordine nel riparto di competenze tra Stato e Regioni.

    Venerdì 4 febbraio è la volta del vicepresidente Giuliano Amato, con la sentenza n. 131 del 2020, che ha avuto grande impatto sulla realtà del volontariato e del Terzo settore.

    La giudice Daria de Pretis, ripercorre, con il podcast in uscita l’11 febbraio, le sentenze della Consulta sul cognome materno che impongono di superare la regola del patronimico, in ossequio all’effettiva parità tra uomo e donna.

    Venerdì 18 febbraio, infine, il giudice costituzionale Giulio Prosperetti ci racconta la sentenza n. 275 del 2016 che, in materia di assistenza alle persone disabili, ha messo al centro i diritti incomprimibili e le spese costituzionalmente necessarie.

    Il tema musicale In cammino che fa da punteggiatura a ciascun podcast e che accompagna il trailer è composto ed eseguito dal Maestro Riccardo Cimino, con Tommaso Orioli e Andrea Giovalè.

    Roberto Pedicini è la voce della sigla, composta dal Maestro Cimino.

    La voce delle schede - a cura dell’Ufficio comunicazione della Corte e con la collaborazione, per le prime quattro, dell’Istat e del ministero dell’Istruzione - è di Donatella Stasio.

    La post produzione è curata da SUONI LAB Srl

    • 3 min
    Quattro nuovi Incontri: Il trailer n. 9

    Quattro nuovi Incontri: Il trailer n. 9

    Costituzione e arte contemporanea è il tema dell’incontro tra Emilio Isgrò, artista, e la giudice Daria de Pretis.

    I rischi delle nuove tecnologie e le tutele costituzionali sono al centro dell’incontro tra l’attrice Cristiana Capotondi e il giudice Francesco Viganò.

    La natura umana: ne parlano il Cardinale Gianfranco Ravasi e il vicepresidente della Corte costituzionale Giuliano Amato.

    Con il podcast su Diritto e scienza del presidente della Corte costituzionale Giancarlo Coraggio e Fabiola Gianotti, direttrice generale del CERN di Ginevra, si conclude la serie INCONTRI.

    Musica: Incontri, di Riccardo Cimino, Tommaso Orioli e Andrea Giovalè, eseguito da Riccardo Cimino, Tommaso Orioli, Andrea Giovalè. Roberto Pedicini è la voce della sigla, composta dal Maestro Cimino.

    • 3 min
    Tre nuovi Incontri: Il trailer n. 8

    Tre nuovi Incontri: Il trailer n. 8

    Partiti, sindacati, corpi intermedi: dalla Costituzione alla realtà è il tema dell’incontro tra Luca Formenton, editore, e il giudice Giovanni Amoroso.

    Cura, diritto alla salute e responsabilità collettiva sono al centro dell’incontro tra la giornalista e scrittrice Francesca Mannocchi e il giudice Luca Antonini.

    La memoria come valore costituzionale: ne parlano Elena Loewenthal, scrittrice, e la giudice Emanuela Navarretta.

    Musica: Incontri, di Riccardo Cimino, Tommaso Orioli e Andrea Giovalè, eseguito da Riccardo Cimino, Tommaso Orioli, Andrea Giovalè. Roberto Pedicini è la voce della sigla, composta dal Maestro Cimino.

    • 2 min

Recensioni dei clienti

4,8 su 5
5 valutazioni

5 valutazioni

Top podcast nella categoria Cultura e società

OnePodcast
Fedez & Luis Sal
OnePodcast
Luca Bizzarri – Chora
Nova Lectio
Emma Chamberlain and Ramble