25 episodi

Made IT è un podcast di imprenditoria dove intervistiamo italiani che hanno creato, fondato, inventato, gestito, qualcosa di straordinario per scoprire insieme le loro storie e le loro idee innovative.

In ogni intervista i nostri ospiti condividono con noi i momenti salienti del loro percorso passando dai momenti che hanno cambiato la loro strada, i momenti più difficili, le più grandi soddisfazioni, i loro motti e filosofie di vita... e spartiscono consigli preziosissimi.

Il nostro obiettivo è quello di celebrare il talento italiano, ma anche quello di ispirarvi, motivarvi e magari darvi quella spinta che vi serve per progredire sulla vostra strada.

Made I‪T‬ Made IT Podcast

    • Imprenditorialità
    • 4.2 • 119 valutazioni

Made IT è un podcast di imprenditoria dove intervistiamo italiani che hanno creato, fondato, inventato, gestito, qualcosa di straordinario per scoprire insieme le loro storie e le loro idee innovative.

In ogni intervista i nostri ospiti condividono con noi i momenti salienti del loro percorso passando dai momenti che hanno cambiato la loro strada, i momenti più difficili, le più grandi soddisfazioni, i loro motti e filosofie di vita... e spartiscono consigli preziosissimi.

Il nostro obiettivo è quello di celebrare il talento italiano, ma anche quello di ispirarvi, motivarvi e magari darvi quella spinta che vi serve per progredire sulla vostra strada.

    #24 L’importanza dell’execution con Raffaele T*****e, CFO Scalapay

    #24 L’importanza dell’execution con Raffaele T*****e, CFO Scalapay

    Scalapay è il primo servizio in Italia che offre la possibilità di dilazionare il costo di un bene in tre rate senza costi o interessi per il consumatore, permettendo così di aumentare, per i brand che aderiscono, i volumi di acquisto. Scalapay ha mantenuto un profilo basso, ma è una delle scale-up italiane più hot del momento, sta crescendo a una velocità esponenziale. Nata a giugno del 2019, nel corso del primo anno il fatturato di Scalapay è cresciuto mediamente del 37% mese su mese e hanno già accordi con più di mille marchi tra cui Calzedonia, VeraLab, Bata e Decathlon. Oggi hanno più di 50 impiegati, la loro valutazione è cresciuta più di 20 volte in un anno e mezzo e hanno appena chiuso un round $48 milioni.
    Bocconiano, Raffaele ha costruito la sua carriera in banche d’affari a Londra - tra Barclays e Goldman Sachs, con un focus su financing e M&A nel settore del retail in Europa. È poi entrato da ICAMAP un fondo d'investimento dove è rimasto 2 anni prima di essere presentato a Simone Mancini, il co-founder italo-australiano di Scalapay.

    • 34 min
    #23 Rivoluzione media con Alessandro Tommasi, Co-Founder & CEO Will Media

    #23 Rivoluzione media con Alessandro Tommasi, Co-Founder & CEO Will Media

    Will è la nuova media platform e community italiana basata principalmente su Instagram e Facebook che spiega i temi più caldi dell’economia, della politica e dei grandi cambiamenti del nostro tempo in modo semplice e avvincente. Alessandro ha lanciato la piattaforma su Instagram a gennaio 2020 con Imen Jane e hanno raggiunto 90 mila followers solo nella prima settimana di “go live”. Oggi hanno 710 mila followers e uno dei podcasts più seguiti in Italia, The Essential. Il modello di business di Will è quello del branded content, basato su storie e contenuti realizzati in collaborazione con aziende.

    Dopo un percorso di studi in relazioni internazionali e diverse esperienze nel mondo della public policy, Alessandro e’ entrato da Airbnb come Public Policy Manager dove ha scoperto un nuovo modo di fare “grass root campaigns” che userà poi per crescere Will, ed è proprio da Airbnb che comincia a pensare all’idea di Will che poi prenderà forma grazie a incontri fortunati con amici e investitori. Nell’intervista Alessandro ci racconta i successi e i momenti difficili di Will, compreso l’uscita di Imen Jane dal team, come gestisce la pressione grazie a una routine super rigorosa e la sua visione dell'ecosistema delle startup italiane.

    • 37 min
    #22 Tecnologia e impatto sociale con Meg Pagani, Founder Impacton

    #22 Tecnologia e impatto sociale con Meg Pagani, Founder Impacton

    Meg Pagani è la Founder & CEO di Impacton, una startup tecnologica ad alto impatto sociale.

    Meg si è laurata all'Accademia di Brera a Milano ed è stata pallavolista professionale per 12 anni. Poi, dopo un breve periodo di lavoro a Milano, ha iniziato un percorso in giro per il mondo che l’ha portata a fondare Impacton, un'organizzazione che utilizza la tecnologia per permettere a progetti di grande valore sociale e di comprovata efficacia di diffondersi ed essere adottati in altre parti del mondo. Impacton rende possibile a un progetto di sviluppo sostenibile in Argentina (per esempio) di essere replicato in un’altro paese del mondo, senza dover reinventare tutto da capo ogni volta. E, soprattutto, aumentando il proprio impatto reale sulle comunità.

    Meg è un membro del mondo Comunità di Economic Forum Global Shapers e nel 2018 è stata inserita nella lista Forbes 30 under 30 nella categoria Social Entrepreneurs.

    https://impacton.org/

    • 40 min
    #21 La mentalità di un imprenditore seriale con Enrico Pandian

    #21 La mentalità di un imprenditore seriale con Enrico Pandian

    Enrico Pandian è uno dei pochi imprenditori seriali di successo in Italia.

    Enrico ha cominciato la sua avventura imprenditoriale subito dopo il liceo a soli 19 anni, all’inizio degli anni 2000, e da li non si è piu fermato… negli ultimi 21 anni ha fondato ben 17 start-up, tra cui Matura.it e la piu famosa: Supermercato24. E a Maggio 2020 ha chiuso la sua terza exit con la vendita di Checkout Technologies (un copycat di AmazonGo) a Standard Cognition, una società americana.

    Nel 2018 ha lanciato la startup alla quale sta lavorando adesso: FrescoFrigo, un frigorifero intelligente per portare cibo fresco e sano ad aziende e in palazzi residenziali, che ha raccolto 2.7 milioni di euro tra equity e debito.

    È facile immaginare quello che ci interessava scoprire nella nostra intervista con Enrico: la sua mentalità e il suo modo di pensare. Insomma, cosa significa realmente essere un imprenditore seriale, che testa ci vuole? E devo dire che Enrico ci ha dipinto molto chiaramente il suo mondo e essendo un po’ il padrino del imprenditoria digitale in Italia ci ha lasciato anche con degli ottimi consigli per aspiranti imprenditori.

    La Newsletter di Enrico: https://www.linkedin.com/newsletters/we-make-money-not-startups!-6734212771178651648/

    • 41 min
    #20 Dietro le quinte di Made IT con Inès Makula e Camilla Scassellati Sforzolini

    #20 Dietro le quinte di Made IT con Inès Makula e Camilla Scassellati Sforzolini

    Benvenuti a uno specialissimo episodio di Made IT - dove le ospiti siamo NOI, Inès Makula e Camilla Scassellati Sforzolini! Tanti di voi ci hanno chiesto di presentarci e raccontare qualcosa in più sul nostro conto, e quindi abbiamo avuto l’idea di farlo sul podcast come se fosse un’intervista di Made IT…. ma una dove ci intervisteremo a vicenda - e le domande le avete fatte voi sulla nostra pagina LinkedIn.
    https://www.linkedin.com/company/madeitpodcast/

    • 46 min
    #19 Digitalizzare un business tradizionale con Michele Callegari, Co-Founder & CEO Barberino's

    #19 Digitalizzare un business tradizionale con Michele Callegari, Co-Founder & CEO Barberino's

    Barberino's’ - Classic Italian Barber - per trasformare un'esigenza di base (come un taglio di capelli o una rasatura) in un'esperienza di lusso accessibile. Hanno cominciato col aprire dei barber shops a Milano, hanno poi creato la loro scuola di barbiere, hanno sviluppato la loro piattaforma IT per gestire dati e operazioni, e hanno anche creato la loro linea di prodotti che vogliono sviluppare sempre di più. La missione di Barberino's comme ci racconterà Michele e quella di usare i loro barber shop per creare una connessione emotiva con i loro clienti e sviluppare sempre più la loro linea di prodotti per diventare il marchio di riferimento per la toelettatura maschile premium Made in Italy.

    La cosa interessante di Barberino’s è che Michele e Nicolò sono riusciti a prendere un business come ‘il barbiere’ che se volete e uno dei business più tradizionali che ci siano -- in quanto piccolo, locale e artigianale - e portarlo nel futuro trasformandolo in un business digitale, scalabile e innovativo. Nella nostra intervista Michele ci ha raccontato come hanno dovuto strutturare il pitch per attrarre investitori VC che spesso sono più focalizzati sul digitale e la start-up a senso stretto. Ci racconta anche come hanno affrontato le grandissime difficoltà del periodo della pandemia, che da un giorno all’altro gli ha lasciati con zero revenues e nessun modo di prevedere come si sarebbero evolute le cose.

    https://www.barberinosworld.com/

    • 30 min

Recensioni dei clienti

4.2 su 5
119 valutazioni

119 valutazioni

Alesalvo ,

Carica di energia e spunti

Podcast consigliatissimo per tutti coloro che vogliono/stanno per/sognano di aprire una loro attività/progetto/startup.

Domande concrete e poco banali, diversamente dalle classiche interviste sui giornali che spesso sono iniziative di marketing della stessa azienda intervistata.

La quinta stella la metterò se si deciderà di approfondire le interviste ancor di più, stile americano, toccando temi più specifici come margini di profitto dei prodotti/servizi, i consigli sull’economia unitaria e domande di questo genere, pratiche e utili per chi si sporca le mani.

mzrc75 ,

W l'Italia e gli Italiani

Bello vedere qualcuno che come me ha trascorso anni fuori dal nostro paese e che magari non vive in Italia ma in qualche modo supporto l'immagine del nostro paese.
Ottima l'idea di diffondere il pensiero e le esperinze di imprenditori Italiani di successo e che sia di ispirazione per molti altri.
Bello anche il format delle interviste, complimenti a Camilla e Ines

Paolo Lanciani ,

Carburante per il vostro progetto!

Raccomando questa puntata, come tutta la prima serie, a tutte le persone che vogliono realizzare un progetto professionale o imprenditoriale;
Inès e Camilla sono host attente, discrete ma super sul pezzo
che siate coinvolte/i o meno nella scena delle start up, questo podcast fa bene al nostro essere persone che si esprimono professionalmente, al nostro essere italiane e italiani, al nostro essere protagoniste e protagonisti di un mondo in costante evoluzione: buon ascolto!

Top podcast nella categoria Imprenditorialità

Gli ascoltatori si sono iscritti anche a