30 episodes

Il focus di questa nuova edizione di Melog è il dubbio: se quella che stiamo vivendo è l'epoca della post verità, delle idee urlate, delle certezze "contro", delle controverità alternative, dei verdetti inappellabili, è anche l'epoca della scomparsa del dubbio. Melog proverà a scardinare tutti i giorni i postulati più ferrei del "flusso" social-mediatico con le sue domande e le sue provocazioni che porremo ogni volta agli italiani in ascolto.

MELOG - Il piacere del dubbio Radio 24

    • News

Il focus di questa nuova edizione di Melog è il dubbio: se quella che stiamo vivendo è l'epoca della post verità, delle idee urlate, delle certezze "contro", delle controverità alternative, dei verdetti inappellabili, è anche l'epoca della scomparsa del dubbio. Melog proverà a scardinare tutti i giorni i postulati più ferrei del "flusso" social-mediatico con le sue domande e le sue provocazioni che porremo ogni volta agli italiani in ascolto.

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 24/01/2020: Non solo camionisti

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 24/01/2020: Non solo camionisti

    Torniamo ad esplorare il variegato universo dei camionisti, questa volta dedichiamo la puntata alle storie personali di chi fa questo lavoro, per scoprire come ha cominciato, quali sacrifici e scelte di vita ha comportato, quali talenti, passioni e interessi ha lasciati o continuato a coltivare parallelamente all'impegno on the road.

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 23/01/2020: A me gli occhi, please

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 23/01/2020: A me gli occhi, please

    Un giornalista del New York Times svela l'esistenza di Clearview un'app di riconoscimento facciale con un database di 3 miliardi di foto dipersone e dal funzionamento molto semplice, basta scattare una foto di una persona per identificarla, un sistema adottato dalle forze dell'ordine negli Usa e non solo. L'Europa pensa di vietare l'uso del riconosocimento facciale nei luoghi pubblici per almeno 5 anni. Torniamo a parlare dellacomplessa questione della tecnologia digitale tra sicurezza e privacycon Fulvio Sarzana, avvocato e blogger esperto in nuove tecnologie e diritti, Luigi Mischitelli, esperto di digitale e privacy e Barbara Calderini,imprenditore nel settore della trasformazione digitale.

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 22/01/2020: "Mi ricordo una volta a Mogadiscio.."

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 22/01/2020: "Mi ricordo una volta a Mogadiscio.."

    Nell'era del controllo digitale, dei tracciamenti automatici, del racconto incessante del dove si è e cosa si fa, le possibilità di fuga e di evasione sono assai ridotte. Fuga dal quotidiano, fuga da un obbligo, fuga per scappare da una punizione o per inseguire un amore: oggi scandagliamo le fughe dei nostri ascoltatori, che avranno 30 secondi a disposizione per rievocarle.

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 21/01/2020: Oggetti straordinari per cervelli ribelli

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 21/01/2020: Oggetti straordinari per cervelli ribelli

    Oggi lanciamo l'iniziativa "Cervelli ribelli" che culminerà in un'asta organizzata dalla casa Cambi a Milano in occasione della giornata internazionale dell'autismo del 2 aprile. Chiediamo ai nostri ascoltatori di inviarci le foto (andando sul sito: https://asta.cervelliribelli.it/) dei loro oggetti straordinari: cimeli, reperti, mirabilia e quanto potrebbe essere messo all'asta intitolata "Out of the ordinary". Intervengono Alessandro Ferrada, gallerista che collabora con la casa d'aste Cambi, Tiziano Panconi, storico e curatore d'arte e  Paolo Mereu, un avvocato che parlerà di un particolarissimo reperto in suo possesso.

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 20/01/2020: Referendum contro l'eterno ritorno italico

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 20/01/2020: Referendum contro l'eterno ritorno italico

    L'Italia è un paese vecchio non solo perché non facciamo più figli ma anche perché il nostro tempo è scandito sempre dagli stessi appuntamenti.La chiamano tradizione ma in realtà è il lento veleno che uccide la nostra evoluzione.Proponiamo un intervento drastico tramite referendum per abrogare queste tappe obbligate che rendono il tempo degli italiani immutabile dalla fine della guerra ad oggi.

    Staremo tutti meglio se aboliremo:

    1 - Il festival di sanremo

    2 -San valentino festa degli innamorati

    3 -Miss Italia

    4 -Festa della mamma e del papà

    5 -I programmi mummificati di Rai uno

    6 -Il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica e l'Angelus del Papa
    Chiediamo ai nostri ascoltatori quali di questi eventi periodici abrogherebbero e e se ne hanno altri da suggerire.

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 17/01/2020: Teoria e pratica del "far da sé"

    MELOG - Il piacere del dubbio del giorno 17/01/2020: Teoria e pratica del "far da sé"

    Gli amanti del bricolage, delle riparazioni fai da te, i creativi del riciclo, sono stati i primi fautori della cosiddetta economia circolare, in tempi non sospetti. Oggi, che il modello usa e getta segna la sua probabile definitiva crisi, più che mai abbiamo bisogno di loro per ripensare il nostro modo di "consumare" risorse e merci. Interviene Nicla De Carolis, direttore della rivista "Far da sé".

Customer Reviews

mario.rossi.101 ,

Scambio di podcast

Continuate a caricare su melog i podcast di obiettivo salute. Non è una bella sorpresa

davidelevrini ,

Doppia velocità

In fase di riproduzione il mio IPhone X riproduce a velocità quasi doppia, questo accade anche per Focus Economia

Justlikemadonna ,

Numero uno assoluto!!!

Semplicemente fantastico!!

Top Podcasts In News

Listeners Also Subscribed To

More by Radio 24