1h 8 min

Non Stop News: l’allarme povertà e gli ascolti in calo di Sanrem‪o‬ Non Stop News

    • News - Affari

Le prime pagine dei principali quotidiani nazionali commentate in rassegna stampa da Davide Giacalone.

In apertura sui principali quotidiani nazionali i nuovi dati sulla povertà in aumento nel nostro Paese: "Certamente il Coronavirus ha peggiorato le cose" commenta il nostro Davide Giacalone, ma guardando i dati si nota che i poveri sono aumentati all'aumentare della spesa improduttiva".

Riflessioni anche sulla differenza di genere nella retribuzione e nelle carriere: "Il problema in Italia è anzitutto la partecipazione femminile al lavoro".

E sul fronte vaccinale "Draghi non ha bloccato l'export per sovranismo bensì per rispettare i contratti".

Ascolti ancora in calo nella seconda serata di Sanremo. Il presentatore e direttore artistico, Amadeus, ha parlato in conferenza stampa di un' edizione diversa da tutte le altre a causa della pandemia. Ieri sera la terza serata della kermesse canora, quella delle cover. Abbiamo commentato il Festival, questa mattina in Non Stop News, con il giornalista del Secolo XIX, Renato Tortarolo

Come sarà l'estate del 2021? Riusciremo ad andare in vacanza? Quando ripartirà il turismo a livello internazionale? Come verrà attuata la campagna vaccinale di massa, che stenta a decollare? E come cambierà la nostra vita? A queste domande ha risposto questa mattina, nel consueto appuntamento settimanale con "La Scossa", Francesco Delzio, con previsioni e commenti anche sulla situazione attuale in Italia.

Gli Italiani alle prese con la pandemia, non hanno voglia di svagarsi, neppure con Sanremo.
Il Festival, che ha sempre tenuto incollate davanti ai teleschermi milioni di persone, paga quest'anno il prezzo dell'emergenza Coronavirus. Il calo degli ascolti è dovuto secondo Amadeus, alla mancanza di pubblico dentro e fuori dal teatro Ariston. Ne ha parlato questa mattina, in Non Stop News il giornalista Roberto Arditti.

La settimana di Sanremo quest'anno è stata segnata dall'impennata di contagi. Ascolti in calo anche nella seconda serata. Amadeus, in conferenza stampa, ha detto di essere fiero di aver dato vita a questa edizione del Festival, nonostante tutti i problemi legati all'emergenza coronavirus. Il tema è stato affrontato, questa mattina in "Giletti 102.5", con un ospite di eccezione, il conduttore tv Carlo Conti. "Le polemiche fanno parte del festival, Sanremo è anche questo" racconta Conti. "Il festival andava fatto, ci sono tante persone che lavorano che ruotano intorno a questi cinque giorni". E sugli ascolti: "Lo share è comunque buono, le polemiche ci sono sempre".

All’interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Luigi Santarelli

Le prime pagine dei principali quotidiani nazionali commentate in rassegna stampa da Davide Giacalone.

In apertura sui principali quotidiani nazionali i nuovi dati sulla povertà in aumento nel nostro Paese: "Certamente il Coronavirus ha peggiorato le cose" commenta il nostro Davide Giacalone, ma guardando i dati si nota che i poveri sono aumentati all'aumentare della spesa improduttiva".

Riflessioni anche sulla differenza di genere nella retribuzione e nelle carriere: "Il problema in Italia è anzitutto la partecipazione femminile al lavoro".

E sul fronte vaccinale "Draghi non ha bloccato l'export per sovranismo bensì per rispettare i contratti".

Ascolti ancora in calo nella seconda serata di Sanremo. Il presentatore e direttore artistico, Amadeus, ha parlato in conferenza stampa di un' edizione diversa da tutte le altre a causa della pandemia. Ieri sera la terza serata della kermesse canora, quella delle cover. Abbiamo commentato il Festival, questa mattina in Non Stop News, con il giornalista del Secolo XIX, Renato Tortarolo

Come sarà l'estate del 2021? Riusciremo ad andare in vacanza? Quando ripartirà il turismo a livello internazionale? Come verrà attuata la campagna vaccinale di massa, che stenta a decollare? E come cambierà la nostra vita? A queste domande ha risposto questa mattina, nel consueto appuntamento settimanale con "La Scossa", Francesco Delzio, con previsioni e commenti anche sulla situazione attuale in Italia.

Gli Italiani alle prese con la pandemia, non hanno voglia di svagarsi, neppure con Sanremo.
Il Festival, che ha sempre tenuto incollate davanti ai teleschermi milioni di persone, paga quest'anno il prezzo dell'emergenza Coronavirus. Il calo degli ascolti è dovuto secondo Amadeus, alla mancanza di pubblico dentro e fuori dal teatro Ariston. Ne ha parlato questa mattina, in Non Stop News il giornalista Roberto Arditti.

La settimana di Sanremo quest'anno è stata segnata dall'impennata di contagi. Ascolti in calo anche nella seconda serata. Amadeus, in conferenza stampa, ha detto di essere fiero di aver dato vita a questa edizione del Festival, nonostante tutti i problemi legati all'emergenza coronavirus. Il tema è stato affrontato, questa mattina in "Giletti 102.5", con un ospite di eccezione, il conduttore tv Carlo Conti. "Le polemiche fanno parte del festival, Sanremo è anche questo" racconta Conti. "Il festival andava fatto, ci sono tante persone che lavorano che ruotano intorno a questi cinque giorni". E sugli ascolti: "Lo share è comunque buono, le polemiche ci sono sempre".

All’interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Luigi Santarelli

1h 8 min

Top podcast nella categoria News - Affari