13 episodi

di Roberta Lippi

In Soli raccogliamo le storie dei bambini che sono stati portati dai loro genitori nelle comuni di Osho tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta. Racconteremo, grazie anche alla loro voce, il senso di libertà, l’anticonformismo e la concretezza, ma anche la confusione, la sessualità precoce, la sofferenza e la solitudine. Adulti che, oggi, dicono che non sanno chi sarebbero diventati senza quell’esperienza, trascorsa perché i loro genitori, all’improvviso, decisero di lasciare tutto e metterli in comune, in tutti i sensi.

Illustrazione di Martino Pietropoli
Musiche di Smokelab

Soli storielibere.fm

    • Religione e spiritualità
    • 4,6 • 141 valutazioni

di Roberta Lippi

In Soli raccogliamo le storie dei bambini che sono stati portati dai loro genitori nelle comuni di Osho tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta. Racconteremo, grazie anche alla loro voce, il senso di libertà, l’anticonformismo e la concretezza, ma anche la confusione, la sessualità precoce, la sofferenza e la solitudine. Adulti che, oggi, dicono che non sanno chi sarebbero diventati senza quell’esperienza, trascorsa perché i loro genitori, all’improvviso, decisero di lasciare tutto e metterli in comune, in tutti i sensi.

Illustrazione di Martino Pietropoli
Musiche di Smokelab

    Ep. 11 | La cacciata degli dei - parte 2

    Ep. 11 | La cacciata degli dei - parte 2

    In questa seconda parte dell'episodio dedicato a Siddharta continuiamo a conoscere la storia del Golden Boy, dei suoi viaggi alla ricerca di se stesso e del suo posto nel mondo senza mai dimenticare il Maestro, le sue visite a Rajneeshpuram, che Siddharta vede come la Terra Promessa, e i continui abusi e vessazioni che subisce da parte di Sheela. Chi è oggi Siddharta? Come ricorda quel periodo della sua vita e tutte le persone che, quando era solo un bambino, hanno fatto di tutto fuorché proteggerlo?

    • 30 min
    Ep. 11 | La cacciata degli dei - parte 1

    Ep. 11 | La cacciata degli dei - parte 1

    Non un bambino di Osho, ma IL bambino di Osho: il protagonista di questo doppio episodio di Soli è Siddharta, il Golden Boy, il bambino prediletto da Baghwan che instaura con lui un legame unico e speciale. Questo gli permetterà di diventare amico di tutti i membri della comunità, benvoluto e amato da tutti, ma anche parecchio odiato e maltrattato da Sheela: fino a dove può spingersi l'invidia umana? E la resilienza di un bambino?

    • 35 min
    Ep. 10 | C'è un'altra verità

    Ep. 10 | C'è un'altra verità

    Continua il racconto intenso di Bindu, che ricorda la sua vita tra Ko Hsuan, la Svizzera, Puna in India e infine Londra: come vive oggi, che è madre, la sua storia di bambina sannyas? La sua prospettiva è cambiata? Quali tracce ha lasciato quell'esperienza nella Bindu di oggi?

    • 36 min
    Ep. 09 | Sono solo Bindu

    Ep. 09 | Sono solo Bindu

    Dopo diversi mesi dalla pubblicazione di Soli, una nuova voce si unisce al coro delle testimonianze degli ex bambini di Osho: quella di Prem Bindu, nata nella comune di Puna e battezzata da Bhagwan in persona.
    La storia di Bindu è davvero incredibile: racconta della sua infanzia in India, del rapporto con i suoi genitori e di come è poi diventata attrice, regista e madre, tra la Svizzera e l'Inghilterra. Sentimenti contrastanti emergono dal racconto di Bindu, che ci accompagna tra ricordi dolcissimi e dolorosi, ideali non sempre condivisi ma, in ogni caso, rispettati.
    La sua vicenda è ricca di riflessioni acute e aneddoti interessanti, tra cui uno, in particolare, che ci ha permesso - inaspettatamente - di chiudere il cerchio e tornare esattamente al punto da cui eravamo partiti all'inizio del viaggio di Soli.

    • 36 min
    Ep. 08 | Nessuno vuole parlare

    Ep. 08 | Nessuno vuole parlare

    di Roberta Lippi

    La messa online di Soli è stata notata dalla comunità dei sannyasin e persino Osho News le ha dedicato un lungo articolo. Abbiamo ascoltato molte storie, molte voci di ex bambini di Osho che negli anni '70 furono portati a vivere nelle comuni di Osho dai propri genitori. Ma alla nostra storia mancava ancora un capitolo.
    Un nuovo episodio di Soli, che è anche un riconoscimento sia a coloro che hanno scelto di condividere e rivivere un’esperienza che ha toccato profondamente le loro vite, sia a chi ha scelto di dimenticare.
    Protagonista di questo episodio è Maroesja Perizonius, regista olandese che nel 2004 dedica alla sua storia di ex bambina di Osho il documentario “Child of the commune”. Con lucidità e coraggio Maroeja fa i conti con la sua infanzia sannyasin, le scelte che le sono state imposte e la consapevolezza di fronte alla quale è stata messa durante il confronto diretto con gli adulti, che negano ogni responsabilità rispetto a quello che lei ha dovuto vivere.

    • 29 min
    Ep. 07 | Dopo la fuga

    Ep. 07 | Dopo la fuga

    di Roberta Lippi

    Nello scorso episodio, abbiamo visto cosa ha significato per Camila vivere nelle comuni, quali sono stati per lei i momenti più belli e quelli più brutti. Ha descritto la difficoltà di appartenere a una famiglia spesso divisa e l'incubo di dover a un certo punto finire in Inghilterra da sola, fino al giorno in cui i genitori decidono di riportarla a casa e di abbandonare per sempre il movimento sannyasin. Da quel momento in poi, Camila rientra nel mondo "normale". Non c'è più traccia di Kamla, la bambina che è stata per dieci anni, se non nella sua anima.
    È arrivato adesso il momento di confrontarsi con i suoi coetanei e tornare a fare le lezioni e la vita che fanno loro. Come affronterà Camila questo cambiamento? E cosa si porterà dentro di questa esperienza?

    • 31 min

Recensioni dei clienti

4,6 su 5
141 valutazioni

141 valutazioni

pietro cremona ,

Bellissimi viaggi in macchina

Stupendo, complimenti

MaximX ,

Molto molto bello

La giornalista intervista molti punti di vista che hanno provato sulla loro pelle la vita nei centri che seguono Osho. Ero molto titubante ma questi episodi son stati molto interessanti. Storie di bambini e uomini in cerca di…

touanda72 ,

Interessante

Ascoltato tutto di un fiato . Roberta sei stata brava a stare sempre un passo dietro e approcciarti con massimo rispetto verso le vite raccontate dagli intervistati . in questo modo i protagonisti sono stati loro , i bambini di Osho , con le loro storie vere, intriganti e incredibili . Adesso non vedo l’ora di vedere il documentario ...

Top podcast nella categoria Religione e spiritualità

Potrebbero piacerti anche…

Altri contenuti di storielibere.fm