30 episodios

Storie, notizie, analisi, per raccontare ogni giorno tutto ciò che accade fuori dai confini italiani. Fatti apparentemente lontani che ci riguardano sempre di più, quotidianamente. Dopo un anno di reportage, Giampaolo Musumeci posa lo zaino, accende il microfono e accoglie reporter, fotografi, analisti, i più autorevoli a livello internazionale.

Nessun luogo è lontano Radio 24

    • Noticias

Storie, notizie, analisi, per raccontare ogni giorno tutto ciò che accade fuori dai confini italiani. Fatti apparentemente lontani che ci riguardano sempre di più, quotidianamente. Dopo un anno di reportage, Giampaolo Musumeci posa lo zaino, accende il microfono e accoglie reporter, fotografi, analisti, i più autorevoli a livello internazionale.

    Nessun luogo è lontano del giorno 30/10/2020: Le elezioni americane e gli scandali della famiglia Biden

    Nessun luogo è lontano del giorno 30/10/2020: Le elezioni americane e gli scandali della famiglia Biden

    Hunter Biden, il figlio del candidato democratico alle presidenziali americane Joe Biden, è al centro di due campagne a base di sospetti e presunti scandali: cosa sta succedendo? Abbiamo raccontato il cosiddetto "Huntergate" lanciato dal tabloid scandalistico New York Post con Daniele Raineri (giornalista della redazione Esteri di Il Foglio) e poi abbiamo analizzato l'enigmatico rapporto Bohai, che legherebbe Hunter Biden alla Cina, con il nostro Antonio Talia.

    Nessun luogo è lontano del giorno 29/10/2020: Attacco alla Francia, da Nizza fino a Jedda

    Nessun luogo è lontano del giorno 29/10/2020: Attacco alla Francia, da Nizza fino a Jedda

    Il terrorismo di matrice islamista è tornato a colpire la Francia, con un attacco sferrato contro la cattedrale di Notre-Dame a Nizza, dove sono morte tre persone. Abbiamo ascoltato le voci dei cittadini nizzardi e abbiamo scavato nei canali Telegram degli estremisti islamici trovando un appello all'attacco contro la Francia risalente a ieri sera, alle 23:06. Abbiamo cercato di fare il punto della situazione con Lorenzo Vidino (direttore programma estremismo George Washington University), Guido Olimpio (giornalista del Corriere della Sera, esperto di terrorismo internazionale), e con Xavier Garcia (segretario del Partito Socialista Francese per la regione Nizza-Alpi Marittime).

    Nessun luogo è lontano del giorno 28/10/2020: Francia, l'ultima provocazione di Charlie Hebdo mostra Erdogan nel "privato"

    Nessun luogo è lontano del giorno 28/10/2020: Francia, l'ultima provocazione di Charlie Hebdo mostra Erdogan nel "privato"

    La nuova copertina di Charlie Hebdo prende di mira Erdogan e lo scontro tra la Francia e la Turchia - che vuole un ruolo egemonico sulla politica dei paesi musulmani - si incendia. Ne abbiamo parlato con Danilo Ceccarelli, giornalista freelance da Parigi (Radio24) e con Raffaele Alberto Ventura (filosofo, analista per GEG, Gruppo Studi Geopolitici della Scuola Normale Superiore di Parigi, autore di "La Guerra di Tutti" e "Radical Choc").

    Nessun luogo è lontano del giorno 27/10/2020: L'Islam secondo Macron, il mondo secondo Erdogan

    Nessun luogo è lontano del giorno 27/10/2020: L'Islam secondo Macron, il mondo secondo Erdogan

    Lo scontro tra Macron ed Erdogan e l'appello al boicottaggio dei prodotti francesi diffuso in una parte del mondo islamico porta alla ribalta ancora una volta la questione della laicità: la Francia vuole consolidare un "Islam illuminista" oppure porsi in rotta di collisione con i musulmani? E cosa farà l'Unione europea? Ne abbiamo parlato con l'ambasciatore Armando Sanguini (consigliere scientifico ISPI - Istituto per gli studi di politica internazionale), con Pasquale Annicchino (Ricercatore Associato senior del Cambridge Institute on Religion e International Studies, editorialista per Domani e Il Foglio) e con l'ambasciatore Marc Pierini (visiting scholar al Carnegie Europe ed ex ambasciatore dell'Unione europea in Turchia).

    Nessun luogo è lontano del giorno 26/10/2020: Dal Cile alla Polonia: piazze e diritti

    Nessun luogo è lontano del giorno 26/10/2020: Dal Cile alla Polonia: piazze e diritti

    Siamo andati in Polonia, dove la pronuncia della corte costituzionale che restringe i margini della legge sull'aborto ha portato in piazza decine di migliaia di persone: ne abbiamo parlato con Matteo Tacconi, giornalista freelance, esperto di Europa centrale e co-fondatore del sito Centrum Report (www.centrumreport.com). Siamo poi andati in Cile, dove dopo la vittoria del "sì" al referendum - e dopo un anno di proteste - il Paese si prepara a cambiare la costituzione: ne abbiamo parlato con Josefina de la Fuente (giornalista di CNN a Santiago) e con Diego Battistessa (Docente e ricercatore Universidad Carlos III di Madrid).

    Nessun luogo è lontano del giorno 23/10/2020: Il secondo dibattito Trump-Biden finisce pari e in Libia (forse) tacciono le armi

    Nessun luogo è lontano del giorno 23/10/2020: Il secondo dibattito Trump-Biden finisce pari e in Libia (forse) tacciono le armi

    Secondo la Cnn, in generale il dibattito non ha spostato gli equilibri della vigilia. Le preferenza verso Biden prima del duello tv erano il 55% e sono rimaste stabili al 56%. Più o meno uguali anche i numeri di Trump con il 42% degli spettatori favorevoli al presidente prima del dibattito e il 41% dopo. Ne parliamo con Simona Siri, giornalista da New York che scrive per Vanity Fair Usa, e in Italia per Stampa e Foglio e con Carlo Canepa di Pagella Politica, FACT CHECKER D'ASSALTO. Ma parliamo anche di Libia con Arturo Varvelli, direttore di European council of foreign relations di Roma.

Top podcasts en Noticias

Otros usuarios también se han suscrito a

Más de Radio 24