30 afleveringen

Un morning show sui  fatti e i temi dell’attualità, letti con uno sguardo molto personale, quello di Alessandro Milan. Tra i molti avvenimenti, il conduttore sceglie quelli che lo interessano, creando una sua personale prima pagina, raccontando la giornata secondo il suo punto di vista, con le notizie e gli avvenimenti  di maggior impatto sulla nostra vita quotidiana. Anche quest’anno Milan  è accompagnato dallo sguardo disincantato e ironico di Leonardo Manera. A dare concretezza ai temi ci sono le storie, quelle dei personaggi famosi e delle persone  comuni , imprenditori, insegnanti, studenti, pensionati che concorrono con  le loro esperienze e le loro emozioni a raccontare le molte sfaccettature della realtà. Ci sono gli ospiti e ci sono i personaggi a cui dà vita Leonardo Manera,  che rappresentano le esasperazioni della realtà e spesso sono più veri del reale. E poi le rubriche Il funambolo del giorno e a grande richiesta tornano La carta costa, ossia l’articolo di giornale più inutile del giorno a insindacabile giudizio del conduttore, e Mani sul volante, cioè la notizia che fa arrabbiare di più.  

Uno, nessuno, 100Mila‪n‬ Radio 24

    • Nieuws
    • 5.0 • 3 beoordelingen

Un morning show sui  fatti e i temi dell’attualità, letti con uno sguardo molto personale, quello di Alessandro Milan. Tra i molti avvenimenti, il conduttore sceglie quelli che lo interessano, creando una sua personale prima pagina, raccontando la giornata secondo il suo punto di vista, con le notizie e gli avvenimenti  di maggior impatto sulla nostra vita quotidiana. Anche quest’anno Milan  è accompagnato dallo sguardo disincantato e ironico di Leonardo Manera. A dare concretezza ai temi ci sono le storie, quelle dei personaggi famosi e delle persone  comuni , imprenditori, insegnanti, studenti, pensionati che concorrono con  le loro esperienze e le loro emozioni a raccontare le molte sfaccettature della realtà. Ci sono gli ospiti e ci sono i personaggi a cui dà vita Leonardo Manera,  che rappresentano le esasperazioni della realtà e spesso sono più veri del reale. E poi le rubriche Il funambolo del giorno e a grande richiesta tornano La carta costa, ossia l’articolo di giornale più inutile del giorno a insindacabile giudizio del conduttore, e Mani sul volante, cioè la notizia che fa arrabbiare di più.  

    Più treno, meno aerei

    Più treno, meno aerei

    La Francia si appresta a vietare i voli domestici a breve percorrenza per sostituirli con i soli treni. Una scelta dettata soprattutto da motivi ecologici che potrebbe essere copiata anche nel Belpaese. È giusto imporre il trasporto su rotaia per arginare l'inquinamento privando l'utente della libertà di scelta? Ne discutiamo in questa puntata.Parliamo anche di zone turistiche Covid free su cui puntare per rilanciare il turismo e sulle quali è già partito un dibattito.Ospitiamo un amico di Zacky che dai nostri microfoni vuole lanciare un appello al Governo italiano

    L'invasione delle pseudoscienze

    L'invasione delle pseudoscienze

    "Ci vogliono anni di lavoro e di studio per formulare un'opinione scientifica, e cinque minuti per confezionare una bufala pseudoscientifica". Così, l'astrofisico Paolo Tozzi, riprende l'appello sul Corriere della Sera di Carlo Rovelli su come combattere le fake news in ambito scientifico. Un problema culturale che è anche la causa anche della confusione sulla sicurezza dei vaccini. Ne parliamo con lo stesso Paolo Tozzi e con Giacomo Gorini, immunologo presso il Jenner Institute dell'Università di Oxford che ha contribuito alla creazione del vaccino di Astrazeneca. A seguire, nella rubrica ‘Tutti a scuola' con Maria Piera Ceci e Antonella Costantino, presidente di SINPIA, Società Italiana di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, commentiamo un'altra epidemia causata dal covid19: quella che riguarda la salute mentale degli studenti dopo un anno di DAD. In conclusione, ci occupiamo dell'ingiusta detenzione di innocenti: un fenomeno che è costato allo Stato in un anno circa 46 milioni di euro in risarcimenti, che non sempre bastano a riparare i danni psicologici di chi è si è trovato in carcere da innocente, spesso con accuse infamanti.

    Il modello Bollate per una scuola in sicurezza

    Il modello Bollate per una scuola in sicurezza

    Doppio test, sierologioco e salivare, a cadenza settimanale, a insegnanti e alunni per far ripartire la scuola in presenza in tutta sicurezza. E' il protocollo realizzato dal comune di Bollate che, dopo essere stato l'epicentro in Lombardia della variante inglese del Covid19, diventa un modello da seguire per riaprire le porte delle scuole agli studenti. Ne parliamo con il sindaco di Bollate Francesco Vassallo e lo scrittore ed insegnate Marco Balzano.A seguire, insieme a Maria Cristina Terzaghi, studiosa di Caravaggio, e professoressa di storia dell'arte moderna presso l'Università degli Studi "Roma Tre", ci occupiamo del caso del quadro di Caravaggio che a Madrid stava per andare all'asta per solo 1500 euro, perché attribuito erroneamente a un autore minore.

    Il fisco non va in lockdown

    Il fisco non va in lockdown

    Secondo i calcoli dell'Ufficio studi della Cgia di Mestre quest'anno, nonostante la crisi economica, le imprese e lavoratori autonomi dovranno versare circa 28,3 miliardi di tasse. E così, nonostante le rateizzazioni e le moratorie su prestiti e mutui, il rischio concreto è registrare un'impennata dei fallimenti. Ne parliamo con Paolo Zabeo coordinatore del centro studi CGIA Mestre e Pasquale Sticchi, titolare di Sartorie Sticchi, impresa che si occupa di produzione abbigliamento uomo e sartoria su misura a Foggia. Prima però insieme a Giorgio Simonelli, docente di Storia della televisione e giornalismo televisivo alla Cattolica di Milano, ci occupiamo del caso mediatico di Denise Pipitone.

    Libera cannabis in libero Stato

    Libera cannabis in libero Stato

    Legalizzare l'autoproduzione di cannabis, eliminando le relative pene e sanzioni: è il contenuto della proposta di legge con primo firmatario Riccardo Magi di +Europa che ha alzato un polverone tra le fila del centrodestra che promette battaglia in parlamento. Ne parliamo con lo stesso Riccardo Magi e con Riccardo Gatti, direttore Dipartimento Interaziendale Dipendenze - ASST Santi paolo e Carlo di Milano. A seguire, con la presentatrice tv e influencer Aurora Ramazzotti, parliamo del fenomeno del catcalling: una molestia verbale e sessista rivolta prevalentemente a donne incontrate per strada da uomini sconosciuti.

    Della giustizia riparativa

    Della giustizia riparativa

    Si chiama giustizia riparativa e consente a una persona che ha le mani macchiate di sangue di riscattarsi. Come è accaduto a Matteo Gorelli che nel 2011, di ritorno da un rave party vicino a Grosseto, colpì gravemente due carabinieri fino a provocare la morte di uno dei due. Durante l'espiazione della pena in carcere ha potuto diventare dottore in pedagogia e ora lavorare come educatore. E' una storia di riscatto e di perdono quella che vi proproniamo attraverso il racconto della vedova del carabiniere ucciso e della mamma di Matteo. Parliamo poi di cyberbullismo e di come giudici e operatori sociali hanno deciso di trattarlo per arginare il fenomeno

Klantrecensies

5.0 van 5
3 beoordelingen

3 beoordelingen

Top-podcasts in Nieuws

Luisteraars hebben zich ook geabonneerd op