Выпусков: 30

Uno chef stellato e un giornalista sportivo con la passione per il bon vivre: una strana coppia che dà vita a un programma di cucina e cultura del cibo. Ricette semplici da realizzare, ma con un tocco in più, un segreto svelato dallo chef. La conoscenza delle materie prime e dei prodotti di stagione, le tradizioni culinarie, i consigli gastronomici. Si prende spunto dalla cucina per parlare di vita e di cibi che rendono la vita più gradevole. Tutto condito con grande ironia.

Mangia come parli Radio24

    • Новости
    • 5,0 • 1 оценка

Uno chef stellato e un giornalista sportivo con la passione per il bon vivre: una strana coppia che dà vita a un programma di cucina e cultura del cibo. Ricette semplici da realizzare, ma con un tocco in più, un segreto svelato dallo chef. La conoscenza delle materie prime e dei prodotti di stagione, le tradizioni culinarie, i consigli gastronomici. Si prende spunto dalla cucina per parlare di vita e di cibi che rendono la vita più gradevole. Tutto condito con grande ironia.

    La Costa Smeralda

    La Costa Smeralda

    Lusso, movida, boutique, serate eleganti, ma anche fine dining e gusti autentici della Gallura: la stagione di Mangia come parli si chiude nel luogo di vacanza più esclusivo della Sardegna, la Costa Smeralda. Il nostro primo ospite Andrea Mainardi, cuoco e volto noto della televisione, ha conosciuto questa terra nella sua lunga gavetta ai fornelli.
    Il nostro viaggio vero e proprio parte da un luogo in cui l'eccellenza della cucina si fonde con la raffinatezza ed il lusso degli ambienti. Siamo al ristorante stellato ConFusion di Porto Cervo, regno dello chef Italo Bassi. 
    Salutiamo l'esclusiva Porto Cervo e prendiamo prima la SP59, poi la SS125 e in venti minuti arriveremo ad Arzachena dove ci attendono i ragazzi dell'Istituto Alberghiero "Costa Smeralda" diretto dal preside Antonello Pannella.

    Nello Spazio News Chicco Berta, presidente delle Distillerie Berta, ci racconta la splendida tradizione della Corporazione degli Acquavitieri.
    Ci avviamo verso la tappa conclusiva del nostro viaggio smeraldino: riprendiamo la SS125 e da Arzachena raggiungiamo Olbia per un bel bicchiere di Vermentino di Gallura. Ce lo offre la presidente del Consorzio di Tutela di questa DOCG Daniela Pinna.

    La Costiera Amalfitana

    La Costiera Amalfitana

    Il blu del mare e il verde e il giallo dei terrazzamenti di limoni: sono i colori inconfondibili della Costiera Amalfitana, patrimonio UNESCO della provincia di Salerno. Lo chef Oldani e Pierluigi Pardo vengono accolti a braccia aperte da uno degli ambasciatori della Costiera, il Maestro Sal De Riso, famosissimo per i suoi dolci capolavoro e per le sue apparizioni in vari cooking show televisivi.Da Minori, patria del Maestro Sal De Riso, ci spostiamo a Maiori dove, da qualche mese, un grande chef bistellato ha avviato un nuovo progetto di ristorazione nella sua terra natia: Andrea Aprea ci presenta il suo nuovo progetto al Faro di Capo d'Orso.E' stato assegnato questa settimana il Grande Cucina TalenGt Prize, premio dedicato ai giovani talenti dell'enogastronomia. Federico Lorefice, direttore del magazine B2B "Grande Cucina", ci racconta chi sono i vincitori.Con Chiara Gambardella, Direttore del ConsorzioTutela del Limone della Costa d'Amalfi IGP, parliamo del Numero Uno di questa terra e della sua arte pasticcera, lo "sfusato amalfitano".Dopo esserci riempiti i sensi con il giallo e il profumo dei limoni di Amalfi, percorriamo tutta la Costiera attraverso la SS163 e ci trasferiamo sul versante sorrentino, perché lì ci aspettano gli studenti dell'Istituto Alberghiero "De Gennaro" di Vico Equense diretto dal Preside Salvador Tufano.

    La Sicilia Etnea

    La Sicilia Etnea

    Lo chef Oldani e Pierluigi Pardo tornano in Sicilia, sul versante etneo: si parte da Taormina, si passa per il Parco dell'Etna, fino ad arrivare a Catania. Prima di cominciare il percorso, viene a trovarci una persona che viene da una terra altrettanto sincera e genuina: con noi la nazional popolarissima Iva Zanicchi.Il nostro viaggio nella Sicilia Etnea parte dalla splendida Taormina, da uno degli stellati storici di questa zona, il ristorante La Capinera di chef Pietro D'Agostino.Radio 24 e Touring Club Italiano insieme per un week end alla scoperta dei cammini italiani con il progetto"La penisola del tesoro – Speciale cammini" . Noi oggi siamo in Sicilia e vi portiamo a conoscere il cammino della Via Francigena per le montagne – da Palermo a Messina e ci aiuterà Gandolfo Filippone , titolare dell'Azienda Agricola Filippone a Petralia Sottana, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.Dopo questa breve fuga nelle Madonie, torniamo sul nostro di cammino e, da Taormina, prendiamo la A18 Messina-Catania, per poi deviare per una bella gita del Parco dell'Etna la cui bellezza non sta soltanto nella grandiosità delle eruzioni e nelle colate di lava, ma anche nel paesaggio circostante che regala dei prodotti unici, tra cui il Fico d'India dell'Etna DOP di cui ci parla Carmelo Danzi e il Vino Etna DOP che conosciamo grazie al nostro sommelier Manuele Pirovano.In conclusione, scendiamo verso il mare per tornare in città, a Catania dove i ragazzi dell' dell'Istituto Alberghiero " Karol Wojtyla" della Preside Daniela Di Piazza ci offrono un pezzo di Torta dei benedettini all'arancia.

    La Riviera di Levante

    La Riviera di Levante

    Dopo il viaggio sulla Riviera di Ponente, lo chef Oldani e Pierluigi Pardo decidono di fare un salto anche sulla Riviera di Levante. Prima di iniziare, viene a trovarci Marco Frittella, direttore editoriale di Rai Libri e attento conoscitore delle bellezze d'Italia e di realtà agricole sostenibili.
    Il nostro viaggio sulla Riviera di Levante parte da un grande classico di questa parte di Liguria. Siamo a Recco e la specialità di cui parliamo non ha bisogno di troppe presentazioni: il direttore del Consorzio Lucio Bernini ci offre una bella scorpacciata di Focaccia di Recco.
    Da Recco, prendiamo la A12 Autostrada Azzurra, oppure la più panoramica e tortuosa SS1 per arrivare a Lavagna dove, a due passi dal mare, incontriamo Ivan Maniago, giovane chef del ristorante"Impronta d'acqua".
    Uno spumante può affinare in fondo a un lago? Certo che sì! È l'esperimento diventato realtà del visionario vignaiolo Alex Belingheri che sta per recuperare il suo Nautilus CruStorico dell'Agricola Vallecamonica dalle profondità del Lago d'Iseo, dopo 48 mesi.
    Concludiamo il nostro viaggio in Riviera Ligure spostandoci da Lavagna verso La Spezia sempre attraverso la A12 Autostrada Azzurra perché lì ci aspettano i ragazzi dell' Istituto Alberghiero "G.Casini" diretto dalla preside Margherita Gesu per la loro ricetta della Farinata.

    Il Mugello

    Il Mugello

    Siamo nel weekend di uno dei grandi appuntamenti del Motorsport italiano, quello del GP del Mugello che, però, è anche una zona ricchissima di prodotti e tradizioni enogastronomiche tutte da scoprire nella puntata di oggi. Cominciamo il nostro viaggio dal cuore rombante che in questi giorni di fine maggio anima storicamente questa zona della Toscana: via dal Circuito del Mugello con la voce di Sky Sport della MotoGP Italiana, Guido Meda.

    Da Viale dell'Autodromo abbandoniamo il boato dei motori per una sosta nel "Virtuoso Gourmet Ristorante" dello chef Antonello Sardi, all'interno della bellissima Tenuta Tre Virtù di Scarperia e San Piero. Sempre a Scarperia, conosciamo un'eccellenza dell'artigianato mugellano: si tratta delle Coltellerie Berti, azienda produttrice di coltelli da quattro generazioni.
    Continuiamo il nostro viaggio costeggiando il Fiume Sieve sulla Strada Provinciale 551 fino a Borgo San Lorenzo dove gli studenti dell'Istituto Alberghiero"Chino Chini", con il preside Gian Lodovico Miari Pelli Fabbroni, ci preparano i Tortelli di patate.

    Restiamo ancora a Borgo San Lorenzo per la parte conclusiva del nostro viaggio perché qui c'è anche la sede della Cooperlatte del Mugello che raccoglie e trasmette l'Oro bianco del Mugello alla Centrale del latte di Firenze. Ci aiuta a capire le qualità di questo latte di alta qualità: Antonio Vignini, Consigliere e allevatore diCooperlatte del Mugello.
    In chiusura, un bel gelato in compagnia di Luca Regano, AD diFroneri Italia.

    Le Isole Eolie

    Le Isole Eolie

    Le Eolie devono il loro nome ad Eolo, signore dei venti, che qui, secondo Omero, aveva il suo regno. E chiamalo scemo Eolo, con l'ottimo pescato fresco del mare, il sapore dei capperi, il profumo delle erbe aromatiche che caratterizzano la cucina di questo arcipelago delle meraviglie. Prima di sognare il mare però, sarà meglio rimettersi in forma...lo facciamo con i consigli del Signore degli Anelli Jury Chechi che, nel suo libro "Codice Jury", oltre ad un programma di allenamento calistenico, fornisce ottimi consigli per una sana alimentazione da sportivi.
    Per raggiungere le Eolie possiamo imbarcarci da Napoli o da Milazzo. Scegliamo di partire di sera da Napoli e arrivare al mattino nella splendida isola di Salina per un soggiorno all'insegna del relax e del buon cibo al ristorante stellato dell'Hotel Signum guidato dalla chef Martina Caruso.

    Alessandro Gilmozzi , chef del ristorante "El Molin" di Cavalese, è il nuovo Presidente dell'Associazione italiana Ambasciatori del Gusto che conta 22 nuovi associati, tra cui Andrea Monesi, chef del ristorante stellato "La Locanda di Orta".
    E' arrivato il momento di assaggiare il nettare degli dei delle Isole Eolie. Da Salina prendiamo il traghetto e arriviamo a Lipari per degustare la mitologica Malvasia insieme a Mauro Pollastri, presidente del Consorzio Malvasia delle Lipari DOP .
    E' tempo di tornare sulla terraferma (o quasi), abbiamo preso il traghetto che dalle Isole ci porta a Milazzo, altro porto di collegamento con questo arcipelago da sogno. Per consolarci, prima del ritorno a casa, fermiamoci a pranzo dai ragazzi dell'Istituto Alberghiero "Renato Guttuso" della preside Delfina Guidaldi.

Отзывы покупателей

5,0 из 5
1 оценка

1 оценка

Топ подкастов в категории «Новости»

Feed Master
Медуза / Meduza
Живой Гвоздь
BBC Radio
Alexey Ponomarev, Anna Filimonova
MaxKatz

Вам может также понравиться

Oscar Giannino
Radio Deejay
Marco Montemagno
A cura di: Fabrizio Mele
Curato da: Alessandro Datome
Corriere della Sera