103 episodes

Un podcast sui libri, un vaudeville irriverente di rimandi letterari, libere associazioni, citazioni, concatenazioni, dove noi scimmioni scendiamo per un po’ dagli alberi se non proprio per seguire “virtute e canoscenza” almeno per ricordarci che, come ha scritto Pennac: “un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso”.

Gli scimmioni non leggono Nietzsche Simona Ortolani

    • Arts

Un podcast sui libri, un vaudeville irriverente di rimandi letterari, libere associazioni, citazioni, concatenazioni, dove noi scimmioni scendiamo per un po’ dagli alberi se non proprio per seguire “virtute e canoscenza” almeno per ricordarci che, come ha scritto Pennac: “un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso”.

    Gli Scimmioni 236: Letture da ombrellone

    Gli Scimmioni 236: Letture da ombrellone

    E' arrivata l'estate e con l'estate il caldo. I pochi neuroni che ci girano in testa, quando siamo in vacanza al mare, conducono tutti a un unico pensiero: una birra ghiacciata. Allora cosa leggere sotto l'ombrellone? Suggeriamo tre libri: "Non c'è rosa senza spine" di Aurélie Valognes, "Pausa caffè con gatti" di Charlie Jonas e "L'estate dell'incanto" di Francesco Carofiglio. Un lussuoso appartamento a Parigi, un Caffè shabby-chic di Colonia e una villa in Toscana fanno da scenario a tre romanzi che, se anche non vi cambieranno la vita, vi aiuteranno comunque a iniziare bene l'estate perché un libro "non impegnato" si può rivelare un eccellente compagno di ombrellone.

    • 18 min
    EXTRA 01: Festival Italiano della Musica Amatoriale (2-5 giugno 2022) (quando Gli Scimmioni suonano il violino)

    EXTRA 01: Festival Italiano della Musica Amatoriale (2-5 giugno 2022) (quando Gli Scimmioni suonano il violino)

    Senza la musica la vita sarebbe un errore": questa celeberrima frase di Nietzsche fa da Leitmotiv all'episodio speciale di oggi che, contrariamente al solito, non è dedicato ai libri ma alla musica, avendo Gli Scimmioni non leggono Nietzsche partecipato al "Festival della Musica Amatoriale" di Pinarella di Cervia dal 2 al 5 giugno, un'esperienza fuori di testa. Un resoconto forse non molto fedele, ma ironico e appassionato, di quattro giorni in cui una quarantina di musicisti amatoriali provenienti da tutta Italia - e guidati da esperti maestri e direttori d'orchestra - hanno sperimentato la gioia esaltante del fare musica insieme. Con un unico misterioso, e salvifico, mantra: il mantra del "cippa lippa

    • 21 min
    Gli Scimmioni 235: Cento episodi di Scimmioni (e il mondo va sempre peggio)

    Gli Scimmioni 235: Cento episodi di Scimmioni (e il mondo va sempre peggio)

    Oggi festeggiamo i primi 100 episodi degli Scimmioni. E lo facciamo ripercorrendone la divertente genesi unendo i puntini che, dal passato, hanno portato alla creazione del podcast. Il disegno che emerge è un po' irregolare, ma molto "umano". Si parte da "A qualcuno piace caldo", passando per i valzer di Strauss, Gene Kelly, Ravel e Nashville, fino ad arrivare al primo amore: Franz Kafka. Un lavoro parastatale "fantozziano" e tante notti insonni hanno fatto il resto (insieme a qualche occhiaia di troppo e alla presa di coscienza di non essere l'unica svitata sulla faccia della terra). Alla fine capiamo che "simile all'acqua è l'anima dell'uomo" e che, dato che siamo tutti sulla stessa barca, ci conviene continuare a navigare con entusisamo in compagnia dei salvifici libri. O no?

    • 16 min
    Gli Scimmioni 234: Terra!

    Gli Scimmioni 234: Terra!

    La terra come proprietà o come dono? La terra come preghiera o come anticipazione dell'Armageddon? La terra è una landa desolata o cela "cose divine più belle"? E' meglio vedere la terra dall'interno o dallo spazio? T. S. Eliot, Walt Whitman, Jules Verne, Stefano Benni, ma anche il Capo Indiano Seathl, Henrik Ibsen e Woody Allen ci aiutano a guardare la terra da diverse prospettive e a capire che ogni viaggio verso il centro porta anche più a sud, che un topo può scatenare una guerra mondiale e che c'è un'unica forma d'arte che tutti dovremmo desiderare (almeno per i prossimi 7 anni e 63 giorni).

    • 16 min
    Gli Scimmioni 233: Se la Montagna

    Gli Scimmioni 233: Se la Montagna

    Dalla bellezza misteriosa del Monte Lu narrata da François Cheng alla "Montagna incantata" di Thomas Mann, dalla montagna materna dalla grotta salvifica di Adalbert Stifter ("Cristallo di Rocca") a quella su cui sorge la Fortezza Bastiani di Dino Buzzati, dal "Monte Analogo" di René Daumal al monastero sui monti di Li Bai: oggi scaliamo simbolicamente le montagne per scoprire, insieme a Goethe, che i "monti sono maestri muti e il meglio che si impara da loro non si può comunicare".

    • 15 min
    Gli Scimmioni 232: Il Verde

    Gli Scimmioni 232: Il Verde

    Colore della natura, della speranza e della libertà, ma anche di tutto quanto è mutevole ed effimero, il verde in passato è stato associato anche al veleno, al denaro, al diavolo. Michel Pastoureau, Stendhal, W. H. Hudson, J.D. Salinger, Gino Strada, Ildegarda di Bingen e Jules Verne ci svelano le varie nuances di verde, passando da occhi cangianti a tavole smeraldine, da mortiferi pappagalli a salvifici raggi verdi. Ma è con Calderón de la Barca che viene detta la parola definitiva sul verde (e sul mondo).

    • 17 min

Top Podcasts In Arts

The Moth
NPR
Roman Mars
ABC News | Charlie Gibson, Kate Gibson
Sarah & Mia
NPR