67 episodes

PlaYOURope è il format che in poco più di 15 minuti vuole raccontare la politica di coesione dell'UE ed i suoi principali striumenti il Fondo Sociale Europeo (FSE) e il Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR).

In parole semplici vi racconteremo attraverso interviste a testimonial in che modo questi fondi riescono ad esempio a sostenere l'occupazione, aiutare i cittadini a trovare posti di lavoro migliori e assicurare opportunità lavorative più eque per tutti. Vi spiegheremo anche in che modo, grazie a questi strumenti, è possibile consolidare la coesione economica e sociale dell'Unione europea correggendo gli squilibri fra le regioni.

In ogni puntata sono inserite le storie di chi, grazie a questi fondi, è riuscito ad esempio ad avviare una propria start-up ad alto contenuto di innovazione tecnologica, a rimuovere delle barriere architettoniche che impedivano la fruizione di spazi comuni o ancora a restituire alla cittadinanza beni dell'immenso patrimonio culturale a cui non si poteva più accedere.

Di più: gli episodi contengono al loro interno anche un glossario (uno spazio WikiYOURope) che spiega in poco più di un minuto alcuni aspetti più controversi legati alla politica di coesione.

Tutte le info: https://www.playourope.eu/it

PlaYOURope L'Officina Musicale

    • News

PlaYOURope è il format che in poco più di 15 minuti vuole raccontare la politica di coesione dell'UE ed i suoi principali striumenti il Fondo Sociale Europeo (FSE) e il Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR).

In parole semplici vi racconteremo attraverso interviste a testimonial in che modo questi fondi riescono ad esempio a sostenere l'occupazione, aiutare i cittadini a trovare posti di lavoro migliori e assicurare opportunità lavorative più eque per tutti. Vi spiegheremo anche in che modo, grazie a questi strumenti, è possibile consolidare la coesione economica e sociale dell'Unione europea correggendo gli squilibri fra le regioni.

In ogni puntata sono inserite le storie di chi, grazie a questi fondi, è riuscito ad esempio ad avviare una propria start-up ad alto contenuto di innovazione tecnologica, a rimuovere delle barriere architettoniche che impedivano la fruizione di spazi comuni o ancora a restituire alla cittadinanza beni dell'immenso patrimonio culturale a cui non si poteva più accedere.

Di più: gli episodi contengono al loro interno anche un glossario (uno spazio WikiYOURope) che spiega in poco più di un minuto alcuni aspetti più controversi legati alla politica di coesione.

Tutte le info: https://www.playourope.eu/it

    CEC: Community Engagement on Cohesion

    CEC: Community Engagement on Cohesion

    Questa settimana PlaYOURope si concentra sul òprogetto CEC - Community Engagement on Cohesion, un progetto finanziato dalla Commissione europea, in particolare dalla Direzione Generale della Commissione che si occupa di politica regionale e urbana. Nell’ambito del progetto, il CESAR (Centro per lo Sviluppo Agricolo e Rurale) coordina attività volte a sensibilizzare i cittadini a capire come vengono programmati e gestiti i fondi europei della politica di coesione, con particolare riferimento a infrastrutture verdi e gestione dei rifiuti. Il progetto CEC si propone l’obiettivo di coinvolgere attivamente i cittadini nella fase iniziale della programmazione della politica di coesione su due tematiche principali: 1. infrastrutture verdi; 2. gestione dei rifiuti



    Ospiti in studio:

    Eleonora Mariano
    Priergiorgio Marconi

    • 6 min
    Adrinet: a caccia di reti "fantasma" nell'Adriatico

    Adrinet: a caccia di reti "fantasma" nell'Adriatico

    Lo sapevate che le reti da pesca perdute spesso restano incastrate sul fondo del Mediterraneo provocando danni all'ecosistema marino?
    In questa puntata di #PlaYOURope andremo a caccia di reti fantasma nell'Adriatico per preservare la biodiversità. L'Italia è infatti parte di un progetto cofinanziato dalla politica di coesione europea per contrastare l’inquinamento nel Mar Adriatico chiamato Adrinet!

    • 3 min
    Regiostars Awards 2021

    Regiostars Awards 2021

    Nella puntata di oggi vi parleremo dei premi #Regiostars: il concorso annuale che premia i progetti finanziati dall'UE, che dimostrano approcci innovativi e inclusivi allo sviluppo regionale.
    Ogni anno centinaia di progetti competono in cinque categorie: Smart Europe, Green Europe, Fair Europe, Urban Europe e il tema dell'anno.

    Ne parleremo insieme a Gianluca Comuniello, responsabile Regiostars Awards della DG Regio / Commissione Europea

    • 7 min
    Transizione energetica delle periferie: il caso Venizy

    Transizione energetica delle periferie: il caso Venizy

    Anche le aree periferiche e rurali possono diventare un motore di #innovazione e guidare la transizione energetica verso forme #rinnovabili e più #ecosostenibili.
    In questa puntata #Playourope vi porta a Venizy, un piccolo comune nella regione della Borgogna (FR).
    Grazie alla politica di coesione europea il piccolo borgo ha infatti avviato un percorso di riconversione energetica per alimentare il municipio, la scuola e un'azienda riducendo così i costi di riscaldamento e le emissioni di CO2.

    • 4 min
    La piscina più sostenibile di Bruxelles grazie al FESR

    La piscina più sostenibile di Bruxelles grazie al FESR

    In questa puntata vi porteremo a fare un tuffo - virtuale - nella piscina della della Vrije Universiteit #Bruxelles, che, grazie a un finanziamento europeo, è diventata oggi la più innovativa e sostenibile di della città.
    La nuova piscina sostenibile nel campus della Vrije Universiteit Brussel (Libera Università di Bruxelles - VUB) a Etterbeek produce infatti oltre 500 tonnellate annue di CO2 in meno rispetto al vecchio edificio!

    • 4 min
    ESABIC: dallo spazio opportunità per le start-up

    ESABIC: dallo spazio opportunità per le start-up

    Nella puntata di oggi di PlaYOURope vi parleremo di ESA BIC un progetto con sede nella regione centrale del Portogallo che ha aiutato imprenditori e le PMI a generare nuovo business e innovazione sostenendo il loro accesso e l'utilizzo delle tecnologie spaziali e dei dati satellitari. Le soluzioni ad alta tecnologia legate allo spazio vengono utilizzate per creare nuovi prodotti e servizi in settori come i trasporti e la logistica, la sanità, l'agricoltura e l'ambiente. Solo nei suoi primi cinque anni di attività, il progetto ESA-BIC Portugal ha contribuito a generare più di 11,5 milioni di EURO di vendite e fatturato, creando 30 start-up e circa 100 posti di lavoro altamente qualificati.

    ESA-BIC consente di sfruttare le tecnologie spaziali e l'innovazione per rilanciare l'economia portoghese.

    • 6 min

Top Podcasts In News