50 episodes

Il podcast della preghiera quotidiana di Sant'Egidio. Ogni giorno una lettura e un commento di un brano della Bibbia per illuminare i nostri passi con la Parola di Dio

Pregare con Sant'Egidio Sant'Egidio

    • Religion & Spirituality

Il podcast della preghiera quotidiana di Sant'Egidio. Ogni giorno una lettura e un commento di un brano della Bibbia per illuminare i nostri passi con la Parola di Dio

    Meditazione di Andrea Riccardi sul Vangelo di Matteo (Mt 21,18-22)

    Meditazione di Andrea Riccardi sul Vangelo di Matteo (Mt 21,18-22)

    Questo brano del Vangelo di Matteo mostra un gesto di Gesù, che  sorprende. I discepoli stessi rimangono stupiti davanti al gesto, di  colui che, mite e umile di cuore, se la prende con un albero. Quel fico  in realtà è ben più di una pianta. Rappresenta infatti la vita di un  uomo o di una donna, a cui gli altri domandano qualcosa e mostra una  legge fondamentale dell'esistenza: la vita se non da, si secca.  L'abitudine di vivere per sé finisce per essiccare la vita. Ma davanti a  uomini e donne con tanti limiti, Gesù offre una risposta preziosa,  donando parole che possono divenire il cuore di una vita buona, audace e  generosa, che oltrepassa i limiti imposti dalla paura e dalla realtà:  "In verità io vi dico: se avrete fede e non dubiterete, non solo potrete  fare ciò che ho fatto a quest'albero, ma, anche se direte a questo  monte: "Lèvati e gèttati nel mare", ciò avverrà. E tutto quello che  chiederete con fede nella preghiera, lo otterrete".

    www.santegidio.org

    • 10 min
    Liturgia eucaristica della XI Domenica del tempo ordinario

    Liturgia eucaristica della XI Domenica del tempo ordinario

    Liturgia eucaristica della XI Domenica del tempo ordinario

    www.santegidio.org

    • 44 min
    Il martirio di Barnaba. Meditazione di don Angelo Romano sugli Atti degli Apostoli (At 11,19-26)

    Il martirio di Barnaba. Meditazione di don Angelo Romano sugli Atti degli Apostoli (At 11,19-26)

    Il libro degli Atti cita molti discepoli del Signore che contribuirono  alla diffusione del Vangelo nei primissimi anni di vita della Chiesa. È  una geografia preziosa che ci restituisce la ricchezza umana di quella  comunità nascente. Oggi ricordiamo il martirio di Barnaba, figura di  primissimo piano, spesso citata nel libro degli Atti. Levita, di orgine  cipriota, vende le sue proprietà e ne depone il ricavato ai piedi di  Pietro, ma soprattutto riveste un ruolo molto importante nella  diffusione del Vangelo tra i non ebrei. Mandato dalla Chiesa di  Gerusalemmme ad Antiochia, davanti alla diffusione del Vangelo tra i  Greci in quella città, non esitò a riconoscerla come grazia di Dio e  dono dato dallo Sipirito Santo.

    www.santegidio.org

    • 9 min
    Meditazione di Don Marco Gnavi sul libro dell'Apocalisse (Ap 4,1-11)

    Meditazione di Don Marco Gnavi sul libro dell'Apocalisse (Ap 4,1-11)

    Fino al capitolo 4 del libro dell'Apocalisse, l'Evangelista Giovanni descrive la situazione concreta, problematica delle sette Chiese dell'Asia Minore, ma c'è un momento in cui, dice egli stesso, "Ora mi si è aperta una porta nel cielo". E la porta nel cielo fa intravedere il trono di Dio. Nel Vangelo di Giovanni, Gesù stesso dice: "Io sono la porta". Spesso cerchiamo su di noi uno sguardo particolare, per capire le contraddizioni della vita personale, delle comunità, della Chiesa, del mondo, ma Giovanni avverte che, per comprendere e per vedere oltre ciò che noi vediamo, bisogna guardare, attraverso Gesù, verso l'alto e scoprire la forza e la signoria di Dio.

    www.santegidio.org

    • 11 min
    Meditazione di Andrea Riccardi sul Vangelo di Matteo (Mt 19,16-26)

    Meditazione di Andrea Riccardi sul Vangelo di Matteo (Mt 19,16-26)

    "Chi si potrà salvare?" questa è la domanda dei discepoli a Gesù, che  aveva lasciato andare via triste un giovane ricco. Un giovane, che non  era soltanto pieno di denaro, ma anche presuntuoso, tanto da affermare  che aveva sempre osservato i comandamenti. Al giovane, Gesù dice che non  basta fare qualcosa di buono per ereditare il Regno di Dio, ma propone  l'ascolto della Parola di Dio, in particolare del comandamento "Amerai  il prossimo tuo come te stesso". E ancora Gesù propone un gesto che non è  soltanto liberarsi del proprio denaro, ma è un cambiamento profondo  della coscienza di sé, che deve diventare non quella di un uomo di  prestigio, di uno che ha sempre osservato i comandamenti, ma la  coscienza di un peccatore, di chi ha un debito verso i poveri.

    www.santegidio.org

    • 12 min
    Meditazione di mons. Ambrogio Spreafico sul libro della Sapienza (Sap 11,21-12,2)

    Meditazione di mons. Ambrogio Spreafico sul libro della Sapienza (Sap 11,21-12,2)

    Il brano del libro della Sapienza (Sap 11,21-12,2) si colloca all'interno di una  riflessione dell'autore sull'agire e sulla presenza di Dio nella storia. Dio infatti non è fuori dalla nostra vita, non è lontano dalla storia,  non abbandona il mondo a se stesso, anche se il suo agire può apparire a  volte misterioso.  Con la pandemia ci siamo scoperti fragili, pieni di paura, impotenti  davanti al male, ma proprio per questo Dio non ci abbandona, perché  siamo opera, insieme a tutto la creazione, del suo amore.

    www.santegidio.org

    • 8 min

Top Podcasts In Religion & Spirituality