15 min

Puntata 18 - Vacanze Romane Taste of Art

    • Places & Travel

“Tu non potresti veder nulla maggior di Roma”.

Sapete di chi sono queste parole?

Di Quinto Orazio Flacco, il noto poeta della Roma antica, e mi trovo assolutamente d’accordo con lui.

Trovo incontestabile che Roma sia la città più ricca di arte, storia e cultura, ancora visibile e tangibile al mondo. Nessuna città sa far viaggiare allo stesso modo indietro nel tempo.

Dall’antichità fino al secolo scorso, passando per infiniti stili architettonici e correnti artistiche.

Caotica, “caciarona”, a volte anche troppo.

Comunque, pura poesia.

Come vi ho detto nella puntata precedente, nell’estate appena trascorsa sono riuscito a fare qualche giretto in Italia e, sempre insieme a Valeriya, abbiamo deciso di regalarci sei giorni a Roma per vedere tutto quello che ci mancava dopo alcune nostre precedenti visite… e ritornare anche in luoghi che erano rimasti nei nostri cuori.

Sei giorni comunque non bastano per la Città Eterna, e a qualcosa abbiamo dovuto rinunciare.

Però per curiosità mi ero segnato tutto quello che eravamo riusciti a visitare. E in tutto, tra musei, chiese, siti archeologici e monumenti, ho contato ben 46 luoghi diversi.

Ovviamente, non vi potrò parlare di tutti.

Basandomi sui tre imprescindibili che assolutamente volevamo vedere, o rivedere, vi racconterò anche di alcune sorprese e, in generale, delle nostre vacanze romane.

Quindi, ora “ce famo un giro a Roma bella”.

“Tu non potresti veder nulla maggior di Roma”.

Sapete di chi sono queste parole?

Di Quinto Orazio Flacco, il noto poeta della Roma antica, e mi trovo assolutamente d’accordo con lui.

Trovo incontestabile che Roma sia la città più ricca di arte, storia e cultura, ancora visibile e tangibile al mondo. Nessuna città sa far viaggiare allo stesso modo indietro nel tempo.

Dall’antichità fino al secolo scorso, passando per infiniti stili architettonici e correnti artistiche.

Caotica, “caciarona”, a volte anche troppo.

Comunque, pura poesia.

Come vi ho detto nella puntata precedente, nell’estate appena trascorsa sono riuscito a fare qualche giretto in Italia e, sempre insieme a Valeriya, abbiamo deciso di regalarci sei giorni a Roma per vedere tutto quello che ci mancava dopo alcune nostre precedenti visite… e ritornare anche in luoghi che erano rimasti nei nostri cuori.

Sei giorni comunque non bastano per la Città Eterna, e a qualcosa abbiamo dovuto rinunciare.

Però per curiosità mi ero segnato tutto quello che eravamo riusciti a visitare. E in tutto, tra musei, chiese, siti archeologici e monumenti, ho contato ben 46 luoghi diversi.

Ovviamente, non vi potrò parlare di tutti.

Basandomi sui tre imprescindibili che assolutamente volevamo vedere, o rivedere, vi racconterò anche di alcune sorprese e, in generale, delle nostre vacanze romane.

Quindi, ora “ce famo un giro a Roma bella”.

15 min