6 episodes

Le storie di emiliano-romagnoli che hanno deciso di vivere all'estero. Giovani imprenditori e lavoratori che hanno portato un po' di Emilia-Romagna in un altro paese. Voci che ci raccontano in prima persona le nuove emigrazioni.

Del Mondo Assemblea legislativa ER

    • Society & Culture

Le storie di emiliano-romagnoli che hanno deciso di vivere all'estero. Giovani imprenditori e lavoratori che hanno portato un po' di Emilia-Romagna in un altro paese. Voci che ci raccontano in prima persona le nuove emigrazioni.

    Daniela, "Racconto le donne a Dubai"

    Daniela, "Racconto le donne a Dubai"

    Un lavoro da professionista a Dubai da 12 anni, una famiglia, due figlie, molti viaggi, un sogno creativo coronato e i barbecue nel deserto. Daniela Rossi, 46 anni, nata a Bologna cresciuta a Cesena, racconta la sua vita negli Emirati Arabi Uniti, un’area fuori dalle rotte migratorie del passato che oggi invece offre nuove opportunità.
    “Sfatiamo il mito del velo” racconta nel podcast, "a Dubai esco senza chiavi, è una città sicura sia di giorno che di notte”. Le donne saudite poi, e non solo, le racconta nel suo prodotto audio creato un paio di anni fa. “Qui parlo delle donne come madri e professioniste, e multitasking o meglio 'unlimited'”.

    • 18 min
    Giulia, manager in viaggio "Il clima è il mio lavoro"

    Giulia, manager in viaggio "Il clima è il mio lavoro"

    Ventotto anni, una laurea in finanza all’Università di Bologna e un lavoro in 4 paesi diversi: Italia, Francia, Spagna, Regno Unito e presto anche in Germania. Lei è Giulia, expat da Forlì, e manager nel settore europeo del cambiamento climatico. Secondo i dati della fondazione Migrantes, presentati dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, sono soprattutto i più istruiti a lasciare il nostro paese, anzi, le più istruite. Giulia è una di queste donne che ha studiato in Italia e ora lavora per lo European Centre for Medium-Range Weather Forecasts, agenzia sul monitoraggio ambientale del pianeta e ha partecipato alla Cop 26 di Glasgow, il summit più importante sul clima organizzato dalle Nazioni Unite.

    • 16 min
    Valentina - La mia scuola a San Francisco

    Valentina - La mia scuola a San Francisco

    Quando è partita da Bologna per fare la ricercatrice a Berkeley, Valentina non avrebbe mai immaginato che San Francisco sarebbe diventata la sua casa. Quelli che dovevano essere sei mesi sono diventati vent’anni e una scelta un po’ azzardata ha dirottato la sua vita verso una strada inaspettata: quella dell’educazione. Oggi Valentina dirige l’unica scuola italiana di tutta la West Coast, nel cuore della Silicon Valley con più di 200 studenti, che ha portato negli Stati Uniti anche un po’ di Emilia-Romagna attraverso la pedagogia di Reggio Children. Con lei abbiamo parlato di cambi di rotta, di scuola e di formazione. Ma anche di tortellini fatti in casa la sera di Natale, della bellezza del Pacifico e della nostalgia per Piazza Maggiore. “Se dopo vent’anni riesco ancora a essere qui, è solo perché so che ogni anno posso tornare in Italia”.

    • 24 min
    Maria Chiara - Le stagioni

    Maria Chiara - Le stagioni

    Le stagioni. Come quelle teatrali con spettacoli diversi. E come quelle delle emigrazioni, flussi in costante evoluzione. Di entrambe le stagioni parliamo con Maria Chiara, emiliana di origine e parigina d'adozione. Un lavoro come vice-direttrice di produzione dell'Opéra-Comique di Parigi, l'expat emiliana ci racconta il mondo della cultura in Francia, le opportunità lavorative per chi lavora nel settore della musica classica, e come sono cambiati gli spettacoli dopo la pandemia. Maria Chiara è però anche presidente della commissione 'Nuove migrazioni e generazioni nuove’ del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero. "Le emigrazioni - ci racconta - non sono più da un punto ad un altro, ma c'è una circolarità. Ci sono nonni che raggiungono nipoti, giovani con lavori a progetto, nuove nazionalità che si sposano e lavoratori in giro da un paese all'altro". Questi sono i nuovi emigrati.

    • 22 min
    Fabio - London Calling

    Fabio - London Calling

    Da Cento a Londra, passando per Francoforte e Bruxelles. La storia di Fabio Balboni svela una vera e propria vocazione per l’economia. La sua avventura inizia all’università di Bologna durante la specialistica in Scienze internazionali diplomatiche grazie ad uno stage alla Commissione europea. A Londra ci arriva poco dopo per il dottorato. Lì lavora prima per il ministero dell’economia inglese e ora per l’Hsbc, un importante istituto bancario. Sotto il Big ben trova anche l’amore. Ora è sposato e ha un figlio, “perfettamente bilingue”, di tre anni, che però sa distinguere la vera lasagna italiana.

    • 25 min
    Jonas - Da Monterenzio a Berlino

    Jonas - Da Monterenzio a Berlino

    Jonas Brambati, 33 anni - a Berlino "per allargare il suo orizzonte professionale e non solo" - ci racconta come è la sua vita in Germania, le opportunità che offre vivere in una metropoli, lo stile di vita di una "città al centro della storia europea". I congedi parentali, l'ex aeroporto divenuto parco cittadino, i locali dove ascoltare musica elettronica 'liberamente', la 'salsa alla bolognese' e le difficoltà nel comprare casa. Nonostante Berlino sia vicina alle coppie con i figli, Jonas, che è anche presidente dell'associazione Emilia-Romagna-Berlino, confessa che gli mancano i colli e che "Bologna, io ce l'ho nel cuore".

    • 22 min

Top Podcasts In Society & Culture

Stuff You Should Know
iHeartPodcasts
Fail Better with David Duchovny
Lemonada Media
This American Life
This American Life
We Can Do Hard Things
Glennon Doyle and Audacy
Shawn Ryan Show
Shawn Ryan | Cumulus Podcast Network
The Ezra Klein Show
New York Times Opinion