41 episodes

L'informazione affidabile per prenderti cura del tuo animale.

Canale Youtube
► https://www.youtube.com/channel/UChImTvCHBNtFh4j6YYsKGkQ

Profilo Instagram
► https://www.instagram.com/saluteanimale/

Canale Telegram
► https://t.me/saluteanimale

I podcast Amici Animali e Salute Animale
► https://saluteanimale.net/#podcast

Salute Animale MyLav

    • Pets & Animals

L'informazione affidabile per prenderti cura del tuo animale.

Canale Youtube
► https://www.youtube.com/channel/UChImTvCHBNtFh4j6YYsKGkQ

Profilo Instagram
► https://www.instagram.com/saluteanimale/

Canale Telegram
► https://t.me/saluteanimale

I podcast Amici Animali e Salute Animale
► https://saluteanimale.net/#podcast

    Cani e bambini: i giochi da fare durante il coronavirus

    Cani e bambini: i giochi da fare durante il coronavirus

    Il gioco tra bambino e cane è divertente per l’uno così come per l’altro.

    Sfruttiamo questi giorni per rinsaldare tutti i legami in famiglia, giochiamo tutti insieme e il tempo trascorrerà più serenamente.

    In casa si può giocare a nascondino, con il cane che cercherà i bambini, oppure fare la palestra, insegnandogli a passare sotto alle gambe di papà, a saltare la sorella sdraiata per terra, o girare attorno a mamma.

    Altro gioco divertente da fare in casa è la ricerca olfattiva. Si nasconde un bocconcino in una mano, dentro ad un oggetto oppure in un angolo della stanza accanto e si chiede al cane di cercarlo, magari proprio con l’aiuto dei bambini.

    Insieme si pensa il gioco, insieme lo si organizza e insieme lo si fa. Tutto questo sarà divertente e rinsalderà il legame tra il cane e la sua famiglia, bimbi inclusi.

    • 1 min
    Cane: evitare l’iperattaccamento da quarantena

    Cane: evitare l’iperattaccamento da quarantena

    Come puoi evitare che il tuo cane soffra per il distacco, quando sarà terminato il periodo di restrizione della mobilità?

    Prova a scandire le giornate tra condivisione e autonomia, pur dovendo restare sotto lo stesso tetto con il tuo animale.

    Potete fare delle attività insieme in casa, condividere un po’ di dolce far niente nella stessa stanza o fare una passeggiata all’aperto, a debita distanza dalle altre persone e senza dimenticare che le regole date dai decreti hanno sempre la precedenza su tutto.

    Allo stesso modo sarà importante chiedere al cane di rilassarsi in una stanza diversa dalla tua per qualche ora della giornata, oppure di giocare da solo con un nuovo giocattolo nella sua cuccia o, ancora, sfruttare le assenze da casa come quelle per la spesa per mantenere l’abitudine al distacco.

    Insomma, il cane dovrà mantenere la sua capacità di accettare la tua assenza, così come la sua autonomia e la tranquillità necessarie per quando la vostra routine tornerà alla normalità.

    • 1 min
    Valorizzare la relazione tra bambini e gatti, durante il coronavirus

    Valorizzare la relazione tra bambini e gatti, durante il coronavirus

    Possiamo valorizzare la relazione tra bambini e gatti? Qui a MyLav crediamo proprio di sì.
    I gatti, al contrario di quanto si pensi, sono animali estremamente socievoli e amano condividere il gioco con i bambini.

    La cosa fondamentale perché questo rapporto sia positivo per tutti, è che non sia troppo agitato, ma rispetti la naturale calma del gatto.

    Possiamo costruire insieme ai bambini una scatola della pesca , suddividendola in pozzetti dentro ai quali il gatto potrà pescare dei bocconcini prelibati.

    La caccia, poi, potrebbe essere molto divertente anche da fare insieme con un semplice scatolone pieno di palline di carta: il gatto cercherà lì il suo bocconcino mentre il bimbo una caramella o un bigliettino da leggere.

    Giocare insieme è un’occasione importante per rinsaldare i legami e in questo periodo è utile per la serenità del bambino costretto in casa, così come per quella del gatto che potrà godere di giochi e attività che, solitamente, la routine non consente.

    • 1 min
    Come non fare soffrire il cane quando tornerai al lavoro, dopo il coronavirus

    Come non fare soffrire il cane quando tornerai al lavoro, dopo il coronavirus

    Il cane ha una forte propensione per la condivisione e per la ricerca del contatto fisico con i componenti del suo gruppo famigliare.

    Osservandolo, noteremo che agisce sempre nell’ottica del “noi”. Quando ci muoviamo in casa, lui è con noi, seguendoci per curiosare o semplicemente col suo sguardo. Quando guardiamo la tv o leggiamo un libro, lui è vicino a noi per una coccola o per proporci un gioco.

    Perché il cane è condivisione, collaborazione, convivenza ed è per questo che questi giorni saranno per lui una vera e propria boccata di ossigeno e felicità.

    Attenzione però, questo periodo per lui molto bello nasconde delle insidie!

    Per prima cosa, non assecondare ogni sua richiesta di attenzione o contatto fisico. Sappiamo bene quanto è difficile, ma così facendo lo aiuterai quando tornerete alla vita di tutti i giorni e gli risparmierai una eccessiva sofferenza data dal nuovo distacco.

    • 1 min
    Bambini e animali domestici durante il coronavirus, convivenza possibile?

    Bambini e animali domestici durante il coronavirus, convivenza possibile?

    Trascorrere intere giornate in casa può essere molto molto difficile, e lo è ancora di più per bambini ed animali domestici.

    Come potremmo pensare di limitare la naturale allegria e vivacità di un bambino o una bambina? Resta in casa per giorni interi a causa di questa strana situazione che gli adulti chiamano “pandemia”, e dovrà pur dare sfogo al suo bisogno di fare, di muoversi, di giocare.

    E il cane come vivrà questo “affollamento”? Beh, potrebbe essere divertito ed aggregarsi ai giochi dei bambini oppure essere infastidito e cercare un luogo dove riposare tranquillo e indisturbato.

    Il gatto, ancor più, correrà subito ai ripari cercandosi un rifugio irraggiungibile, magari nella più alta delle mensole della libreria.

    Insomma, se il cane oggi gioisce e potrebbe avere un momento di tristezza quando torneremo tutti al lavoro e a scuola, il gatto senza dubbio brinderà alla riconquistata quiete domestica.

    • 1 min
    In questi giorni hai più tempo per stare col cane? Fantastico, ma attenzione

    In questi giorni hai più tempo per stare col cane? Fantastico, ma attenzione

    Questi giorni così particolari, durante i quali siamo chiamati a restare in casa per molto tempo e cambiare drasticamente la nostra routine, sicuramente incideranno nella relazione con i nostri animali.

    Il cane o il gatto che vivono con noi ci vedranno in casa, per giorni e giorni, come se le domeniche si incantassero in un continuo replay.

    Sicuramente sarà molto bello per loro ritrovarci ed avere del tempo da trascorrere con noi, e probabilmente per la prima volta nella loro vita non sentiranno la noia o la monotonia che può caratterizzare le loro giornate, vissute nell’attesa del nostro ritorno.

    Ma cosa accadrà quando torneremo alla nostra frenesia, al lavoro, alle giornate di otto, dieci, o anche dodici ore fuori casa?

    È difficile prevederlo, ma è importante pensarci adesso, soprattutto se abbiamo un cane, che oggi si gode la nostra presenza in casa ma che domani potrebbe soffrire della nostra assenza, tanto da manifestare stati ansiosi molto gravi.

    • 1 min

Top Podcasts In Pets & Animals