6 episodes

di Massimiliano Coccia
La chiesa di papa Francesco

A Roma si dice "morto un papa se ne fa sempre un altro", perché nel corso dei tempi i papi sono passati ma la curia quella no è sempre rimasta uguale a se stessa, fino a quando non è giunto il tempo di papa Francesco.
Massimiliano Coccia, nel podcast nato dall'inchiesta de "L'Espresso" che ha portato alle dimissioni del cardinale Angelo Maria Becciu, ci racconta cosa sta avvenendo dentro le mura vaticane, attraverso una narrazione parallela delle modalità corruttive che hanno generato un buco nelle casse dello Stato più piccolo del mondo e allo stesso tempo dell'impulso di riforma del nuovo pontefice che, necessariamente, si scontra con antichissimi interessi.

Illustrazione: Andrea Bozzo
Musiche di Smokelab

Amen storielibere.fm

    • News
    • 3.5 • 61 Ratings

di Massimiliano Coccia
La chiesa di papa Francesco

A Roma si dice "morto un papa se ne fa sempre un altro", perché nel corso dei tempi i papi sono passati ma la curia quella no è sempre rimasta uguale a se stessa, fino a quando non è giunto il tempo di papa Francesco.
Massimiliano Coccia, nel podcast nato dall'inchiesta de "L'Espresso" che ha portato alle dimissioni del cardinale Angelo Maria Becciu, ci racconta cosa sta avvenendo dentro le mura vaticane, attraverso una narrazione parallela delle modalità corruttive che hanno generato un buco nelle casse dello Stato più piccolo del mondo e allo stesso tempo dell'impulso di riforma del nuovo pontefice che, necessariamente, si scontra con antichissimi interessi.

Illustrazione: Andrea Bozzo
Musiche di Smokelab

    Processo Vaticano

    Processo Vaticano

    La chiesa di papa Francesco, di Massimiliano Coccia
    Nato dall'inchiesta de L'Espresso
    I promotori di giustizia vaticani hanno ottenuto il rinvio a giudizio del cardinale Becciu e degli altri protagonisti del sacco alle finanze vaticane.
    In questa puntata scopriremo i capi di imputazione e le connessioni e le corruttele innumerevoli che emergono dagli atti depositati nell’inchiesta.

    Illustrazione Andrea Bozzo
    Musiche Smokelab

    • 25 min
    La barca di Pietro

    La barca di Pietro

    La chiesa di papa Francesco, di Massimiliano Coccia
    Nato dall'inchiesta de L'Espresso.
    Il panorama investigativo tracciato negli episodi precedenti conduce nel vivo dell’inchiesta giunta quasi al termine, dopo tre anni di lavoro da parte degli inquirenti e una notevole mole di documentazione economica. I fatti sono ormai noti e ruotano intorno alla comprevendita dell’ex palazzo magazzino di Harrods a Londra da parte della Santa Sede, un'operazione opaca che ha portato alla perdita di oltre 400 milioni di euro. Ma come sosteneva il giudice Giovanni Falcone in merito al famoso “follow the money”, di solito lo schema corruttivo intorno ad una vicenda non è nient'altro che la premessa per qualcosa di più profondo. Partendo dall’arresto di Gianluigi Torzi, broker molisano, subentrato nell’ultimo tratto dell’acquisizione del palazzo di Londra, Massimiliano Coccia racconta come i soldi possono diventare ciliegie, un pacco tira l'altro.

    Illustrazione Andrea Bozzo
    Musiche Smokelab

    • 28 min
    La cruna dell'ago e il palazzo di Londra

    La cruna dell'ago e il palazzo di Londra

    La chiesa di papa Francesco, di Massimiliano Coccia

    Nato dall'inchiesta de L'Espresso. In questo episodio entriamo nel cuore dello scandalo che ha portato alla perdita dei privilegi cardinalizi di Angelo Becciu, ex potente Sostituto agli Affari Generali della Segreteria di Stato. Un viaggio che parte dall’Angola e il suo petrolio e arriva nell'acquisto di un intero palazzo a Londra, generando nelle casse dello Stato Vaticano un buco di svariate centinaia di milioni di euro. Un acquisto fatto aprendo un Fondo di investimento che è servito a drenare i soldi delle offerte dell’Obolo di San Pietro, uno scandalo che vede l'atto finale della lotta di Francesco contro la Chiesa del passato fatta di clericalismo e malaffare.

    Illustrazione Andrea Bozzo
    Musiche Smokelab

    • 23 min
    Il pontefice che cura il male antico

    Il pontefice che cura il male antico

    La chiesa di papa Francesco, di Massimiliano Coccia

    Nato dall'inchiesta de L'Espresso. La figura del pontefice, che etimologicamente significa costruttore di ponti e il cui potere è sempre stato a metà tra sacro e profano, è antica quanto la città di Roma, luogo in cui la religione, pur cambiando nei secoli, è rimasta ancorata al potere temporale, accrescendo la presenza di quel male altrettanto antico che è la corruzione. Ed è proprio contro la corruzione che papa Francesco imposta la sua missione cristiana e politica, attraverso la costruzione di ponti verso gli ultimi, i migranti e i poveri e allo stesso tempo edificando muri contro i corrotti e i mafiosi.

    Illustrazione Andrea Bozzo
    Musiche Smokelab

    • 28 min
    Il Papa venuto dalla fine del mondo

    Il Papa venuto dalla fine del mondo

    La chiesa di papa Francesco, di Massimiliano Coccia

    Nato dall'inchiesta de L'Espresso. Il 13 marzo 2013, il cardinale argentino Jeorge Maria Bergoglio viene eletto 266° papa. Figlio di emigrati italiani, ritorna alla terra dei suoi natali nella veste di Vescovo di Roma e sceglie di farsi chiamare Francesco, come il santo d’Assisi. In questo nome c'è la sua dichiarazione di intenti, quella di disegnare una Chiesa votata alla povertà assoluta, un valore che però per la stessa Chiesa non è mai stato assoluto. Nella sua storia c'è la visione politica del suo pontificato, chiara e netta, a favore del prossimo, della legalità, della trasparenza e della misericordia. Non ci sono frasi di circostanza nei suoi discorsi e il suo non è il linguaggio del teologo, perché Francesco è un uomo di senso pratico che comprende e decide di sfidare i meccanismi corruttivi della Curia.

    Illustrazione Andrea Bozzo
    Musiche Smokelab

    • 31 min
    Trailer

    Trailer

    A Roma si dice "morto un papa se ne fa sempre un altro", perché nel corso dei tempi i papi sono passati ma la curia quella no è sempre rimasta uguale a se stessa, fino a quando non è giunto il tempo di papa Francesco.
    Massimiliano Coccia, nel podcast nato dall'inchiesta de "L'Espresso" che ha portato alle dimissioni del cardinale Angelo Maria Becciu, ci racconta cosa sta avvenendo dentro le mura vaticane, attraverso una narrazione parallela delle modalità corruttive che hanno generato un buco nelle casse dello Stato più piccolo del mondo e allo stesso tempo dell'impulso di riforma del nuovo pontefice che, necessariamente, si scontra con antichissimi interessi.

    • 1 min

Customer Reviews

3.5 out of 5
61 Ratings

61 Ratings

locura78 ,

Bel podcast

Mi complimento per il podcast. Molto interessante. Inviterei solo a chiamare Bergoglio Jorge e non Georg.

spock 3000 ,

Inascoltabile

Inaccurato e superficiale

Pastoretedesco ,

Tutto qui?

Solo una puntata (molto sommaria e chiaramente ho escuso il trailer). Davvero tutto qui?
E allora 📉🙅🏻‍♂️☹️

Top Podcasts In News

You Might Also Like