197 episodi

Pilpul è lo spazio di approfondimento curato dalla redazione di Pagine Ebraiche e dedicato al confronto sui grandi temi dell'attualità, raccontati attraverso una prospettiva ebraica. Dal ruolo dell'ebraismo e delle minoranze in Italia alla vitalità d'Israele, dalle sfide dell'informazione alle riflessioni sui diritti, ogni puntata nuovi ospiti per parlare di storia, tradizioni, cultura, politica e molto altro.

Il Pilpul di Pagine Ebraiche Pagine Ebraiche

    • News

Pilpul è lo spazio di approfondimento curato dalla redazione di Pagine Ebraiche e dedicato al confronto sui grandi temi dell'attualità, raccontati attraverso una prospettiva ebraica. Dal ruolo dell'ebraismo e delle minoranze in Italia alla vitalità d'Israele, dalle sfide dell'informazione alle riflessioni sui diritti, ogni puntata nuovi ospiti per parlare di storia, tradizioni, cultura, politica e molto altro.

    Da Milano a Roma, solidarietà a Israele

    Da Milano a Roma, solidarietà a Israele

    Nella città israeliana di Sderot, al confine con Gaza, sette persone sono rimaste ferite da un razzo sparato dai terroristi di Hamas, tra cui un bambino. La madre del ragazzo lo ha afferrato e portato nella stanza antimissile quando sono suonate le sirene. Non è stato sufficiente: le schegge del razzo hanno sfondato la finestra del rifugio, ferendo il piccolo gravemente, che ora si trova in condizioni critiche. A lui e a tutta la popolazione israeliana, vittima dell'aggressione dei terroristi di Gaza, hanno pensato le comunità ebraiche, da Roma a Milano, nei presidi organizzati oggi per esprimere solidarietà a Israele in questi giorni difficili. Iniziative al centro dell'audiopilpul di questa sera.

    • 5 min
    Ritorno alla Scala, 75 anni dopo Toscanini

    Ritorno alla Scala, 75 anni dopo Toscanini

    n queste ore di grande apprensione per la situazione in Israele, a regalarci un'emozione positiva è Liliana Segre. Pochi minuti fa la senatrice a vita ha varcato l'ingresso della Scala, ospite d'onore del concerto che ha segnato la riapertura di una delle eccellenze culturali d'Italia.
    Un'emozione nell'emozione: Segre ha infatti ricordato la sua presenza allo storico concerto per la ripartenza post-bellica diretto da Arturo Toscanini.
    Esattamente 75 anni fa.

    • 2 min
    "Venezia, anima del mondo"

    "Venezia, anima del mondo"

    Il nuovo cd di Frank London, fondatore e anima dei Klezmatics: una ricognizione nei ghetti di ieri e di oggi, ispirato alla storia degli ebrei veneziani.
    "Non potevo che partire da qui. Intanto perché la parola ‘ghetto’ nasce proprio a Venezia, dal nome dell’area dell’antica fonderia (geto) che fu scelta a questo scopo. E poi, ancor più importante, per la straordinaria prova di resistenza di cui gli ebrei veneziani furono capaci di generazione in generazione. Mai si smise di studiare e produrre cultura ad alto livello, andando a influenzare, attraverso molteplici strade, anche la società esterna".
    Clicca e ascolta

    • 3 min
    Erbstein, un intellettuale alla guida degli Invincibili

    Erbstein, un intellettuale alla guida degli Invincibili

    “Sorridete negli spogliatoi e quando andate in campo. Se l’avversario entra duro o l’arbitro sbaglia: sorridete. Se sbaglia ancora: sorridente. […] Se l'avversario vi insulta, vi offende: sorridete". Era uno degli insegnamenti di un grandissimo allenatore, Erno Egri Erbstein, ai suoi giocatori: gli Invincibili del Grande Torino. Nell'audiopilpul di oggi ricordiamo la sua figura: un intellettuale più che un semplice allenatore, un uomo capace di sopravvivere alle tragedie del Novecento, dalla Prima guerra mondiale alla persecuzione antiebraica, diventato leggenda assieme ai suoi giocatori.

    • 12 min
    24 pietre per la Memoria

    24 pietre per la Memoria

    La Comunità ebraica di Firenze celebra il ritorno agli eventi in presenza con un importante momento di Memoria e cittadinanza attiva: la posa di 24 pietre d'inciampo in ricordo degli ospiti della casa di riposo Settimio Saadun che furono deportati nei campi di sterminio. Una ricerca storica ha permesso la ricostruzione delle singole vicende personali.
    Come insegna il Talmud: una persona non muore davvero fin quando la si ricorda, fin quando il suo nome è pronunciato.

    • 5 min
    Netanyahu-Gantz, la sfida per la giustizia

    Netanyahu-Gantz, la sfida per la giustizia

    Sono state 24 ore di fuoco per la politica israeliana con diversi colpi di scena. L’ultimo, con il Premier incaricato Benjamin Netanyahu, leader del Likud, protagonista di una clamorosa marcia indietro sulla nomina del ministro della Giustizia.

    • 8 min

Top podcast nella categoria News