7 episodi

L’Italia ha vinto quattro campionati mondiali di calcio, ma abbiamo dimenticato, o abbiamo voluto dimenticare o non abbiamo mai saputo, che due – quelli del 1934 e del 1938 – sono tinti di nero e intrisi dei delitti del fascismo. Sono i successi che hanno legittimato la più grande opera di propaganda di Stato sulla popolazione, accecata dalla narrazione che Benito Mussolini volle imporre all’Italia per alimentare e sigillare la sua dittatura.  Con “Mondiali senza gloria” il giornalista de “Il Secolo XIX” Giovanni Mari e il coautore di “DOI – Denominazione di Origine Inventata” Daniele Soffiati ci raccontano la propaganda di ieri per illuminarci sulla propaganda di oggi.

Mondiali senza gloria OnePodcast

    • Cultura e società
    • 4,7 • 18 valutazioni

L’Italia ha vinto quattro campionati mondiali di calcio, ma abbiamo dimenticato, o abbiamo voluto dimenticare o non abbiamo mai saputo, che due – quelli del 1934 e del 1938 – sono tinti di nero e intrisi dei delitti del fascismo. Sono i successi che hanno legittimato la più grande opera di propaganda di Stato sulla popolazione, accecata dalla narrazione che Benito Mussolini volle imporre all’Italia per alimentare e sigillare la sua dittatura.  Con “Mondiali senza gloria” il giornalista de “Il Secolo XIX” Giovanni Mari e il coautore di “DOI – Denominazione di Origine Inventata” Daniele Soffiati ci raccontano la propaganda di ieri per illuminarci sulla propaganda di oggi.

    Episodio 6: Ombre Mondiali

    Episodio 6: Ombre Mondiali

    Da Brasile 1950 a Messico 1970, da Argentina 1978 a Russia 2018, l’ombra del fascismo italiano non è stata l’unica ad allungarsi sui Mondiali di calcio. La storia dell’evento si intreccia, scandalosamente, con le contraddizioni dell’equilibrio geopolitico mondiale, evidenziando distorsioni, ingiustizie e incomprensibili condoni pubblici per governi impresentabili. Come ci insegna Qatar 2022.See omnystudio.com/listener for privacy information.

    • 20 min
    Episodio 5: L’abisso

    Episodio 5: L’abisso

    Le leggi razziali, l’uccisione di dirigenti e calciatori ebrei, l’entrata in guerra al fianco dell’indicibile alleato nazista. Gli anni dell’abisso, e il processo che l’Italia non ha mai fatto a se stessa dopo la fine del conflitto, sono al centro della quinta puntata di “Mondiali senza gloria”.See omnystudio.com/listener for privacy information.

    • 16 min
    Episodio 4: I Mondiali in Francia del 1938

    Episodio 4: I Mondiali in Francia del 1938

    L’accoglienza traumatica riservata agli azzurri in terra transalpina, il fascistissimo gesto di sfida di Vittorio Pozzo, la partita coi padroni di casa giocata in casacca nera, l’impronta razzista sulla semifinale contro il Brasile, la vittoria contro l’Ungheria. Col rumore della guerra che rombava sempre più da vicino, l’Italia si aggiudica – tra mille ombre – il secondo titolo mondiale.See omnystudio.com/listener for privacy information.

    • 24 min
    Episodio 3: La nazionale di calcio alle olimpiadi di Berlino

    Episodio 3: La nazionale di calcio alle olimpiadi di Berlino

    Le condizioni economiche dell’Italia, lo sport come distrazione di massa, la spedizione fascista in Africa. E poi, la più colossale opera di propaganda del Terzo Reich: le Olimpiadi del 1936, alle quali la nostra nazionale del pallone partecipò, e vinse, imbrogliando. In questa puntata vengono rievocati gli anni che intercorsero tra i mondiali del ‘34 e quelli del ‘38.See omnystudio.com/listener for privacy information.

    • 25 min
    Episodio 2: I Mondiali in Italia del 1934

    Episodio 2: I Mondiali in Italia del 1934

    La sfida con gli Stati Uniti, le scandalose partite contro la Spagna e il Wunderteam austriaco, le radiocronache “militarizzate” di Nicolò Carosio, il messaggio di Mussolini all’allenatore Vittorio Pozzo alla viglia della finalissima. La vittoria contro la Cecoslovacchia, l’asservimento al regime della stampa italiana e l’indignazione di quella internazionale. Gli azzurri del 1934 era sì fortissimi, ma vinsero il Mondiale solo grazie all’incredibile favore degli arbitri e alle diffuse pressioni della dittatura.See omnystudio.com/listener for privacy information.

    • 29 min
    Episodio 1: Il calcio del fascismo

    Episodio 1: Il calcio del fascismo

    Le maglie della nazionale, gli inni, la funzione totalitaria dello sport. La fondazione della serie A, l’opera di corruzione del regime per l’assegnazione della competizione, la sacralizzazione fascista degli stadi. Il furto dei giocatori “oriundi”, la “Coppa del Duce” e le incredibili eliminatorie con la Grecia. Scopriamo tutto ciò che accadde fino a un minuto prima del fischio d’inizio dei Mondiali italiani del 1934.See omnystudio.com/listener for privacy information.

    • 30 min

Recensioni dei clienti

4,7 su 5
18 valutazioni

18 valutazioni

Top podcast nella categoria Cultura e società

Passa dal BSMT
Gianluca Gazzoli
Chiedilo a Barbero - Intesa Sanpaolo On Air
Intesa Sanpaolo e Chora Media
Tintoria
OnePodcast
ONE MORE TIME  di Luca Casadei
OnePodcast
Tavolo Parcheggio
Nicole Pallado e Gianmarco Zagato
Scurati racconta il delitto Matteotti
OnePodcast

Potrebbero piacerti anche…

DOI - Denominazione di Origine Inventata
OnePodcast
Indagini
Il Post
La Scomparsa: Emanuela Orlandi
OnePodcast
Il podcast di Alessandro Barbero: Lezioni e Conferenze di Storia
A cura di: Fabrizio Mele
Non hanno un amico
Luca Bizzarri – Chora Media
Chiedilo a Barbero - Intesa Sanpaolo On Air
Intesa Sanpaolo e Chora Media