18 episodes

Quindici minuti per approfondire l’evento della settimana dal mondo dei media

Newslinet Media Monitor Planet srl

    • News

Quindici minuti per approfondire l’evento della settimana dal mondo dei media

    19: Col PNAF ci potrebbero stare 600 emittenti in DAB. Tuttavia…, con Marco Cavestro

    19: Col PNAF ci potrebbero stare 600 emittenti in DAB. Tuttavia…, con Marco Cavestro

    Continuiamo a parlare di DAB, argomento quanto mai caldo in questa fase di congiuntura tra la FM e le tecnologie digital. Lo facciamo oggi con Marco Cavestro, tra i maggiori esperti di reti radiofoniche analogiche e digitali operanti in Italia.
    Marco Cavestro: di analogico (nella radio) è rimasto ben poco: ormai è multi-piattaforma.
    Certamente la banda FM non resterà analogica a vita, anche se oggi spegnerla, come si dice in giro, non ha molto senso. Parlare di switch off crea solo equivoci.
    Con la fine del refarming tv si libera tutta la banda terza: otto canali televisivi che corrispondono a 32 blocchi DAB, cioè oltre 600 emittenti. Ma solo potenzialmente perché poi bisogna coordinarsi con i confinanti e che una un bacino non interferisca l’altro.
    Piano FM: sarà un bagno di sangue. Le frequenze assegnate all’Italia non sono nemmeno tutte quelle utilizzate dalla Rai. Il Ministero non ha mai aggiornato il piano del ‘84. Ma potrebbe farlo ora. Ci sono nazioni che continuano a inserire frequenze. La Confederazione elvetica, per esempio, ne aveva pochissime una volta. Poi man mano le ha integrate, sono nate le emittenti private ed hanno iniziato a lamentarsi delle interferenze italiane. Preesistenti da anni.
    Quindici anni fa c’erano le premesse per mux locali e copertura ottima ed omogenea. Invece le associazioni hanno insistito per ricalcare il modello FM. E si sono tirate la zappa sui piedi.

    • 16 min
    18: DAB, Processori digitali, car entertainment systems e qualità sonora: I fondatori di ITEL ne parlano con Newslinet

    18: DAB, Processori digitali, car entertainment systems e qualità sonora: I fondatori di ITEL ne parlano con Newslinet

    • 14 min
    17: DAB, Utente non scorre 120 stazioni: servono marketing, branding e identità, con Max Pandini

    17: DAB, Utente non scorre 120 stazioni: servono marketing, branding e identità, con Max Pandini

    Questa settimana Media Monitor incontra Max Pandini, (Radio, Programming, audio-designer) per approfondire alcuni aspetti nodali della transizione verso il DAB.

    Su internet ci sono migliaia di radio, ma pochi sono emersi: ci sono 120 stazioni oggi in DAB, ma quante hanno un progetto vero, un progetto strutturato?  
    NRJ ha oltre 170 webradio e fa milioni di ascoltatori mensili. Magari la singola radio del bouquet ha pochissimi contatti, ma la battaglia oggi si combatte anche cosi.
    E anche con un buon processo audio. A parità di rete e di segnale oggi ce la giochiamo sull'investimento in marketing e branding...

    • 17 min
    16: Sviluppare il digitale senza abbandonare l'analogico, con S.Natucci (DAB Italia)

    16: Sviluppare il digitale senza abbandonare l'analogico, con S.Natucci (DAB Italia)

    Dopo Eugenio La Teana di WorldDAB Proseguiamo le interviste ai massimi responsabili della radio digitale in italia intervistando Sergio Natucci, responsabile di DAB italia fino dai suoi esordi.

    • 18 min
    15: Radioplayer, radio vs grandi costruttori automotive e sistemi operativi per la mobilità, con E. La Teana (RTL 102.5/WorldDAB)

    15: Radioplayer, radio vs grandi costruttori automotive e sistemi operativi per la mobilità, con E. La Teana (RTL 102.5/WorldDAB)

    Eugenio La Teana, RTL 102.5 e WorldDAB: Radioplayer essenziale per trattare da pari con i grandi costruttori del settore automotive. Gli aggregatori utilizzano senza autorizzazione i nostri contenuti per inserire le loro campagne pubblicitarie. Il tastino "radio" associato a Radioplayer garantisce l'ascolto ottimale, gestendo in modo trasparente DAB, IP e FM.


    Siamo alla seconda e ultima parte dell'intervista a Eugenio La Teana, head of innovation presso RTL 102.5, membro dello Steering Board di WorldDAB e Country Manager di Radioplayer. Nella prima parte avevamo affrontato la questione del DAB e dello switch off: oggi ci concentriamo su Radioplayer, il futuro della della radio in mobilità e sui sistemi operativi dedicati. L'intervista è corredata da due podcast: quello pubblicato oggi, che contiene gli argomenti trattati in questo articolo. E un'edizione speciale  che verrà pubblicata durante il week end, con le risposte ad alcune delle domande pervenute in redazione dopo il primo articolo, quali la questione degli alias, dei cancelletti e dei doppioni nel DAB il possibile utilizzo digitale della banda 88-108 MHz dopo lo switch off analogico.

    • 12 min
    14: Europa torni all'autonomia tecnologica e culturale, è una questione di sicurezza nazionale, con Tariq Krim (in English)

    14: Europa torni all'autonomia tecnologica e culturale, è una questione di sicurezza nazionale, con Tariq Krim (in English)

    Tariq Krim: In Europa non abbiamo più leader tecnologici, perché abbiamo favorito le grandi aziende come le telco e non credevamo nelle piccole startup. Il software è cultura e in Europa questa cultura manca. Una parte sempre più grande dei nostri dati viene archiviata e gestita da società all'estero, e questo è un rischio enorme. Abbiamo bisogno di quote europee per il software, esattamente come le abbiamo in Francia per la musica. Le aziende dovrebbero smettere di preoccuparsi delle visualizzazioni e dei mi piace, abbandonare le piattaforme di terze parti e riappropriarsi del rapporto diretto con i lettori/clienti.

    Questa settimana ci siamo allontanati dal nostro consueto focus italiano-centrico per parlare con Tariq Krim dell'indipendenza dei dati in Europa, del perché tutte le grandi piattaforme (come YouTube, Instagram ecc.) hanno sede negli Stati Uniti, come le organizzazioni di media europee dovrebbero abbandonare le piattaforme di terze parti e riportare la relazione con i clienti nelle loro mani.

    • 16 min

Top Podcasts In News

The Daily
The New York Times
Pod Save America
Crooked Media
The Dan Bongino Show
Cumulus Podcast Network | Dan Bongino
The Tucker Carlson Show
Tucker Carlson Network
The Ben Shapiro Show
The Daily Wire
Up First
NPR