7 episodi

I malati di disturbi alimentari in Italia sono circa 3 milioni, perlopiù giovani e giovanissimi.
Fiorenza Sarzanini è entrata nelle residenze dove questi ragazzi hanno deciso di curarsi. Ha parlato con loro e con i medici che li aiutano a uscire dal tunnel. Ha ascoltato i loro racconti sul percorso che hanno fatto dall’abisso verso la rinascita. Specchio nasce con l’obiettivo di accendere un faro su queste malattie e raccontare le storie di ragazze, ragazzi, genitori e medici per capire come si cade in un disturbo alimentare, ma anche come si cura e come se ne esce.

Numero Verde S.O.S. Disturbi Alimentari: 800180969

Specchio Fiorenza Sarzanini - Chora

    • Salute e benessere
    • 4,1 • 36 valutazioni

I malati di disturbi alimentari in Italia sono circa 3 milioni, perlopiù giovani e giovanissimi.
Fiorenza Sarzanini è entrata nelle residenze dove questi ragazzi hanno deciso di curarsi. Ha parlato con loro e con i medici che li aiutano a uscire dal tunnel. Ha ascoltato i loro racconti sul percorso che hanno fatto dall’abisso verso la rinascita. Specchio nasce con l’obiettivo di accendere un faro su queste malattie e raccontare le storie di ragazze, ragazzi, genitori e medici per capire come si cade in un disturbo alimentare, ma anche come si cura e come se ne esce.

Numero Verde S.O.S. Disturbi Alimentari: 800180969

    Ep. 6: Valeria Vedovatti racconta la sua anoressia

    Ep. 6: Valeria Vedovatti racconta la sua anoressia

    È una delle influencer più famose d'Italia, è bella, solare, vincente. Eppure anche Valeria Vedovatti ha sofferto di un disturbo del comportamento alimentare. Nell'ultimo episodio di questo podcast racconta l'origine della sua malattia, la sofferenza del ricovero ospedaliero e il suo percorso di rinascita.

    • 23 min
    Ep. 5: Un corpo che non senti tuo

    Ep. 5: Un corpo che non senti tuo

    La malattia a volte comincia per il rifiuto di un corpo femminile che sboccia. Un corpo femminile in cui Chiara non si riconosce e a cui si ribella silenziosamente. Invece di esprimere il suo disagio con le parole, lei lo fa con il cibo. Mangia e vomita di continuo in preda a una irrequietezza profonda dovuta alla difficoltà di accettarsi e alla paura che siano gli altri a non accettarla. Solo liberandosi dal peso del suo segreto, Chiara è riuscita a fare pace con il suo corpo.

    • 27 min
    Ep. 4: Una malattia che "divora"

    Ep. 4: Una malattia che "divora"

    A 14 anni Lorenzo inizia a sminuzzare il cibo, a nasconderlo, a rifiutarlo. Si ammala di anoressia e viene ricoverato. Per descrivere il disturbo, lo paragona a una fidanzata ossessiva. Prova a liberarsi di lei, ma non ci riesce. E a 20 anni muore per arresto cardiocircolatorio. A raccontare la sua storia è la madre Francesca, che lotta perché nessun altro genitore debba vivere quello che ha vissuto lei.

    • 28 min
    Ep. 3: La bulimia, il disturbo invisibile

    Ep. 3: La bulimia, il disturbo invisibile

    Si pensa sempre che chi soffre di un disturbo alimentare sia molto magro o molto sovrappeso. Invece in moltissimi casi la bulimia non ha sintomi visibili, perchè mangiare e vomitare rende la persona normopeso ma non per questo sana. Il corpo di Juliette è un corpo "normale" nonostante le sue abbuffate notturne, e allora lei, per mostrare il suo disagio, inizia a praticarsi dei tagli sulle gambe. Questa è la storia del suo percorso di guarigione.

    • 36 min
    Ep. 2: L’anoressia colpisce anche i maschi

    Ep. 2: L’anoressia colpisce anche i maschi

    Per troppo tempo si è pensato che i disturbi alimentari fossero un problema esclusivamente femminile. In realtà l’anoressia e la bulimia colpiscono anche i ragazzi, come racconta Sebastiano, che a soli 16 anni si è trovato a dover combattere contro la malattia e contro chi non credeva che anche un ragazzo potesse soffrirne. Oggi Sebastiano è guarito e prova ad aiutare chi è ancora vittima di un disturbo alimentare.

    • 23 min
    Ep. 1: Quando 39 chili sembrano troppi

    Ep. 1: Quando 39 chili sembrano troppi

    Laura ha 16 anni, mangia pochissimo, è arrivata a pesare solo 39 chili eppure si vede ancora grassa. Si confronta con le immagini che vede su Instagram e non si piace mai. Così, durante il lockdown, inizia a fare tantissime sessioni di attività fisica con l’intento di bruciare calorie. Si chiama “dispercezione corporea” ed è uno dei sintomi dell’anoressia, la malattia che l’ha costretta al ricovero in un centro specializzato nella cura dei disturbi alimentari.

    • 30 min

Recensioni dei clienti

4,1 su 5
36 valutazioni

36 valutazioni

-robert-86 ,

Eccellente

Podcast molto bello e ben spiegato…anch’io ho avuto questa malattia e mi sono riconosciuta in ciò che è stato descritto. È bello che si riesca a far luce su una malattia che non è considerata tale!!!

katybracco ,

Molto realistico

Doloroso e perciò ben fatto. Per cercare di capire è importante sentire il dolore e la sofferenza! Non è un capriccio ma una malattia!! Grazie per questi podcast

Top podcast nella categoria Salute e benessere

Potrebbero piacerti anche…