26 episodi

Di Michela Murgia
Scritto con Chiara Tagliaferri

Morgana è la casa delle donne fuori dagli schemi. Donne controcorrente, strane, pericolose, esagerate, stronze e a modo loro tutte diverse e difficili da collocare. Donne che vogliono piacersi e non compiacervi un po' fate e molto streghe, belle e terribili insieme.

illustrazione: MP5

Morgana storielibere.fm

    • Cultura e società
    • 4.8, 1,085 valutazioni

Di Michela Murgia
Scritto con Chiara Tagliaferri

Morgana è la casa delle donne fuori dagli schemi. Donne controcorrente, strane, pericolose, esagerate, stronze e a modo loro tutte diverse e difficili da collocare. Donne che vogliono piacersi e non compiacervi un po' fate e molto streghe, belle e terribili insieme.

illustrazione: MP5

    Jean Rhys

    Jean Rhys

    La Morgana di questo mese è Jean Rhys, pseudonimo di Ella Gwendolen Rees Williams, scrittrice britannica di origini caraibiche che conobbe il successo solo a 76 anni, nel 1966, quando fu pubblicato il suo romanzo Il gran mare dei Sargassi, geniale prequel di Jane Eyre di Charlotte Bronte. Il gran mare dei Sargassi diventò un libro di denuncia e un testo fondamentale per la letteratura e per il femminismo, ma Jean Rhys non lo ha scritto per fare la rivoluzione letteraria o quella ideologica. Lo ha scritto perché quella era la sua storia e dare voce alla protagonista era il modo più forte per restituirla anche a se stessa.

    • 21 min
    Pippi Calzelunghe e Astrid Lindgren

    Pippi Calzelunghe e Astrid Lindgren

    Abbiamo registrato questa puntata di Morgana nelle nostre case, in quarantena. In un momento in cui ci troviamo privati della nostra libertà, serviva qualcuna che fosse più libera di tutte, e che riassumesse in sé tutta la folle anarchia che non ci possiamo permettere ora, per senso di responsabilità e amore reciproco.
    Un buon modo per abbattere la paura è seguire chi paura non ce l’ha, per questo abbiamo deciso di affidarci a Pippi Calzelunghe e alla sua creatrice, Astrid Lindgren.
    Pippi è la bambina più elettrica del mondo, fortissima, molto bugiarda, semi analfabeta, sfrontata, felice di vivere sola con un cavallo a pois e una scimmietta. E Astrid, è una che è riuscita a far cadere il governo con una fiaba. C’è da imparare molto, da queste due...

    • 30 min
    Elsa Schiaparelli

    Elsa Schiaparelli

    La mia vita professionale è appesa a un filo" diceva Elsa Schiaparelli, la Morgana di questo mese che scappa dall’aristocrazia romana per diventare la regina dei surrealisti e dei dadaisti. Per lei un vestito è un pensiero, territorio per raccontarsi e ridefinirsi, disegnare perimetri per acquistare centimetri, spalle e sicurezza.
    Ospite dell'episodio, che ci aiuta a raccontare di come Elsa abbia tessuto insieme l’arte e la moda, è Cristiana Collu, storica dell'arte italiana e direttrice della Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea di Roma.

    • 44 min
    Maria Lai

    Maria Lai

    di Michela Murgia

    “Ho dietro di me millenni di silenzi, di tentativi di poesia, di pani delle feste, di fili di telaio”, così si raccontava Maria Lai, artista sarda, che con la sua performance "Legarsi alla montagna" ha ricucito Ulassai, il suo paese d'origine, con quello che passerà alla storia come il primo atto di Arte relazionale.
    Maria Lai è la Morgana di questo mese.
    Per capire quanto è difficile legare un paese, congiungere gli abitanti di una piccola comunità, bisogna provare a guardarli davvero, e a "salvarli con gli occhi", come ci racconta Franco Arminio, poeta, scrittore e paesologo, ospite dell'episodio.

    • 45 min
    Stephen King

    Stephen King

    di Michela Murgia

    La Morgana di questo mese è...un “Morgano”. Perché la scelta di raccontare un uomo? Perché Stephen King ci ha regalato Morgane fondamentali con i suoi libri: Carrie, Annie Wilkes, Bev, Dolores... sono donne spaventose, perché sono soprattutto donne spaventate.
    Le donne che racconta sono abituate alla violenza, nel senso che la subiscono, ritenendola a tratti persino normale: ci sono cresciute in mezzo, l’hanno respirata da sempre. Quello che a un certo punto fanno, semplicemente, è reagire.
    King, uno degli scrittori più femministi della letteratura moderna, fa giustizia a secoli di letteratura misogina. Ospite dell’episodio: la scrittrice e giornalista Loredana Lipperini, kinghiana ad honorem.

    • 57 min
    Frances Glessner Lee e Jessica Fletcher

    Frances Glessner Lee e Jessica Fletcher

    di Michela Murgia

    Per la Morgana di questo mese partiamo da una casa delle bambole.
    Perché Frances Glessner Lee, nata alla fine dell‘Ottocento, utilizza gli strumenti a cui può accere (la pittura, il ricamo, la miniatura) per diventare la capa di un mondo di uomini. Con i suoi diorami di bambole morte, preconizzerà la realtà virtuale nel crimine, diventando la prima capitana della polizia femminile negli Stati Uniti.
    Sarà proprio la vita di Frances a ispirare il personaggio di Jessica Fletcher in “Murder, She Wrote”.
    Dunque, è una puntata/Matrioska, che parte dalla vita di Frances, per dar vita a Jessica Fletcher, che contiene la vita di Angela Lansbury.
    Di tutte queste vite parliamo con la scrittrice Caterina Bonvicini.

    • 43 min

Recensioni dei clienti

4.8 su 5
1,085 valutazioni

1,085 valutazioni

Artematiko ,

Le donne che scelgono di essere donne

È il podcast più bello che ho ascoltato. La vita di queste donne, raccontate in questo modo, la cura per le atmosfere ci fa sentire partecipi di una avventura, migliore di tanti film.
Grazie.

satwswqrd ed w de a ,

q era

:

vidalicee ,

10/10

Merita questo podcast, perché è fatto da donne che ci credono, che raccontano la bellezza della forza che contraddistingue la femminilità. Si percepisce la passione e l’amore per questo progetto!
Non smettete mai, c’è bisogno di sentire le storie di più Morgane possibili.

Top podcast nella categoria Cultura e società

Gli ascoltatori si sono iscritti anche a