65 episodi

Appena torno è un archivio anticipato di autobiografie e di cose che faremo e che non faremo quando torniamo dalla quarantena, prima o poi.
Se volete mandare un file sonoro con quello che farete quando sarà finita appenatornoprimaopoi@gmail.com

Appena torno Andrea Cardoni

    • Documentari
    • 5.0 • 2 valutazioni

Appena torno è un archivio anticipato di autobiografie e di cose che faremo e che non faremo quando torniamo dalla quarantena, prima o poi.
Se volete mandare un file sonoro con quello che farete quando sarà finita appenatornoprimaopoi@gmail.com

    65 - Appena torna Federico

    65 - Appena torna Federico

    • 25 sec
    64 - Appena torna Caterina

    64 - Appena torna Caterina

    Quando torno, ma quando torno davvero, voglio prendere i miei figli per mano e portarli a salutare tutte le persone che vogliono. Gli dirò che ora è tutto pulito: la loro scuola dell'infanzia, i giardini, i giochi e anche la spiaggia che è da un po' che mi chiedono se hanno finito di pulire perché loro vogliono tornare a scuola.
    Quando torneremo davvero e i miei figli mi chiederanno dove è andato il virus, io gli dirò che se ne è andato in vacanza sulla luna.
    Quando torneremo davvero stampo quella foto di noi con la mascherina e la foto gliela metto nella scatola dei ricordi, perché spero che tutto questo sia solo un pezzo di storia che racconteranno ai loro nipoti

    • 51 sec
    63 - Appena torna Luca

    63 - Appena torna Luca

    Appena torno vorrei aggiungere anche qualcosa di nuovo, così a rendere vera quella promessa retorica che ci facciamo di uscire migliori da tutto questo.

    • 2 min
    62 - Appena torna Andrea

    62 - Appena torna Andrea

    • 54 sec
    61 - Appena torna Sissi

    61 - Appena torna Sissi

    Appena torno voglio vedere se la tamerice che era cresciuta tra le rocce di una caletta c’è ancora

    • 1m
    60 - Appena torna Gaja

    60 - Appena torna Gaja

    La prima cosa che farò sarà precipitarmi anche a piedi, non so se riuscirò a superare l’inquietudine dei mezzi pubblici, al mio bar di riferimento che non è sotto casa mia, ma è a Colli Aniene ed è di fronte alla mia scuola. Quello non è soltanto un bar per me: è un luogo dell’anima. Quando la mattina vado a scuola io ho bisogno di fare pit stop lì perché mi ricreo. Perché il Barnout è un posto dove fai due chiacchiere. Io credo che ognuno di noi abbia un bar del cuore. È una delle cose che mi è mancata di più. È un qualcosa che mi predispone bene per il resto della giornata che comunque è una bella giornata perché per chi ama insegnare e andare a scuola è una cosa bellissima. Però quel bar è una sorta di microcosmo in cui ti senti accolta, protetta, amata e accettata e conosciuta e è un punto di riferimento. Prima ancora del parrucchiere, voglio andare a rivedere di persona i miei amici del barnout federica e Peppe

    • 1m

Recensioni dei clienti

5.0 su 5
2 valutazioni

2 valutazioni

emanueledaloiso ,

Pensieri emozionanti

Grazie ❤️

Top podcast nella categoria Documentari