112 episodi

Le lectio della Comunita di Villapizzone (Milano) del martedì sera.

Le Lectio a Villapizzone Comunità Gesuiti di Villapizzone

    • Cristianesimo

Le lectio della Comunita di Villapizzone (Milano) del martedì sera.

    Lectio del vangelo di Luca di martedì 4 Febbraio 2020 - Lc 21,5-24

    Lectio del vangelo di Luca di martedì 4 Febbraio 2020 - Lc 21,5-24

    Non resterà pietra su pietra
    a. La fine del tempio, luogo di Dio e principio di vita, è simbolo della fine del mondo. Noi vogliamo sapere quando ciò avverrà e quali saranno i segni. Come se, prevedendola, potessimo fare qualcosa per evitarla. Ciò che Gesù dice sul futuro è la cronaca di ogni giorno. Invece di spaventarci, siamo chiamati a vivere il male, da sempre presente, con Gesù e come Gesù, testimoniando un amore più forte di ogni male. Allora, come sulla croce di Gesù, finisce il tempio e il mondo vecchio: vediamo il vero Dio e nasce l’uomo nuovo, a sua immagine.
    b. Perché tutte le sette terrorizzano con la paura della fine del mondo, invece di chiamare l’uomo alla responsabilità di vivere il presente nell’amore e nella giustizia, che è già il mondo nuovo e salvato?
    c. Senza allarmarsi e farsi ingannare, cosa deve fare il discepolo per testimoniare Gesù?

    L'immagine è un'icona gentilmente concessa dall'Atelier Iconografico - Monastero di Bose
    Eventuali ulteriori informazioni possono essere trovate su http://www.monasterodibose.it/

    • 1h 2 min
    Lectio del vangelo di Luca di martedì 28 Gennaio 2020 - Lc 20,45 - 21,4

    Lectio del vangelo di Luca di martedì 28 Gennaio 2020 - Lc 20,45 - 21,4

    Vide una vedova
    Il nuovo maestro, che il Maestro ci indica prima di lasciarci, è una povera vedova che dà tutto, come lui. Da lei, vangelo vivente, impariamo ciò che lui ci vuol insegnare.

    L'immagine è un'icona gentilmente concessa dall'Atelier Iconografico - Monastero di Bose
    Eventuali ulteriori informazioni possono essere trovate su http://www.monasterodibose.it/

    • 56 min
    Lectio del vangelo di Luca di martedì 21 Gennaio 2020 - Lc 20, 41-44

    Lectio del vangelo di Luca di martedì 21 Gennaio 2020 - Lc 20, 41-44

    Davide dunque lo chiama Signore: e come è suo figlio?
    Il potere di Gesù è noto solo a chi riconosce nello Spirito che lui è il Signore


    L'immagine è un'icona gentilmente concessa dall'Atelier Iconografico - Monastero di Bose
    Eventuali ulteriori informazioni possono essere trovate su http://www.monasterodibose.it/

    • 52 min
    Lectio del vangelo di Luca di martedì 14 Gennaio 2020 - Lc 19, 27-40

    Lectio del vangelo di Luca di martedì 14 Gennaio 2020 - Lc 19, 27-40

    Dio non è di morti, ma di viventi
    a - Il potere dell’uomo sull’uomo è dominio che dà morte ai vivi; quello di Dio è servizio, che dà vita anche ai morti. I sadducei, ricchi e materialisti, non credono nella risurrezione e ironizzano con Gesù. Lui risponde che i risorti sono figli di Dio: partecipano pienamente della sua vita. Come sia, per noi è inimmaginabile: sarà una vita piena, nella gioia dell’amore corrisposto. Il nostro non è un Dio dei morti, ma dei viventi, a servizio della vita.
    b - Se la morte è la parola definitiva su tutto e tutti, che senso avrebbe vivere? Dio sarebbe un Padre che ama o un boia che uccide i suoi figli?
    c - Perché Giovanni (1Gv 3,14) dice che sappiamo di essere passati dalla morte alla vita perché amiamo i fratelli?


    L'immagine è un'icona gentilmente concessa dall'Atelier Iconografico - Monastero di Bose
    Eventuali ulteriori informazioni possono essere trovate su http://www.monasterodibose.it/

    • 1h 2 min
    Lectio del vangelo di Luca di martedì 17 Dicembre 2019 - Lc 19, 1-10

    Lectio del vangelo di Luca di martedì 17 Dicembre 2019 - Lc 19, 1-10

    L'incontro col Cristo è la nascita di Zaccheo


    L'immagine è un'icona gentilmente concessa dall'Atelier Iconografico - Monastero di Bose
    Eventuali ulteriori informazioni possono essere trovate su http://www.monasterodibose.it/

    • 48 min
    Lectio del vangelo di Luca di martedì 10 Dicembre 2019 - Lc 20, 20-26

    Lectio del vangelo di Luca di martedì 10 Dicembre 2019 - Lc 20, 20-26

    Rendete ciò che è di Cesare a Cesare e ciò che è di Dio a Dio

    Il potere di Gesù ci restituisce alla nostra dignità di immagine di Dio: ci libera dalla schiavitù dell'uomo sull'uomo.

    L'immagine è un'icona gentilmente concessa dall'Atelier Iconografico - Monastero di Bose
    Eventuali ulteriori informazioni possono essere trovate su http://www.monasterodibose.it/

    • 1h 5 min

Top podcast nella categoria Cristianesimo

Gli ascoltatori si sono iscritti anche a