5 episodi

Il ciclismo, per noi, è un pretesto per raccontare storie di persone. Che siano corridori, viaggiatori, semplici appassionati o sognatori. Le nostre sono storie vere e la bicicletta è il comune denominatore.

Parole Alvent‪o‬ Alvento -italian cycling magazine

    • Nella natura selvaggia
    • 5.0 • 4 valutazioni

Il ciclismo, per noi, è un pretesto per raccontare storie di persone. Che siano corridori, viaggiatori, semplici appassionati o sognatori. Le nostre sono storie vere e la bicicletta è il comune denominatore.

    The Dirty Job

    The Dirty Job

    Il 31 gennaio 2021 si è corso il mondiale di ciclocross ad Ostenda, senza pubblico, quasi e soltanto per compiacere gli dei del ciclismo.

    Si è corso nella regione dove il culto è celebrato con più sacralità, la terra dove i campioni diventano semidivinità. Questa è la sfida nel fango e nella sabbia tra Mathieu van der Pool e Wout van Aaert, con la promessa di rivedersi sull’asfalto.

    Questo è The Dirty Duel, l'episodio di Parole Alvento dedicato al ciclocross.

    The Dirty Job, ep.5
    Words: Filippo Cauz
    Voice: Claudio Ruatti
    Sound design: Brand&Soda

    Per il testo completo della puntata e per ulteriori info, ecco il link al materiale integrativo: https://alvento.cc/the-dirty-job/

    • 36 min
    Ekar by Campagnolo

    Ekar by Campagnolo

    Questo è il primo live talk di Parole Alvento!
    Siamo andati nella sede di Campagnolo, a Vicenza, per scoprire tutto di Ekar, il nuovo gruppo 1x13 dedicato al gravel che oltre ad essere il più leggero nel settore, è anche estremamente innovativo. Abbiamo registrato un live talk con il product manager di Ekar, Giacomo Sartore e con il responsabile marketing Nicolò Ildos.
    Nella chiacchierata viene approfondito ogni dettaglio della ricerca e sviluppo e delle caratteristiche tecniche di Ekar, ma saltano fuori anche dettagli da 'insider' di cosa vuol dire vivere e lavorare in un'azienda storica per il ciclismo come Campagnolo.
    Il tutto nello stile easy e amichevole di Alvento.

    Vuoi vedere questa puntata su YouTube? Ecco il link: https://youtu.be/65EiRswxGFY

    • 1h 6 min
    Café de Colombia

    Café de Colombia

    In principio fu Efraín Forero, pioniere andino, che scalò il Parámo de Letras in mezzo a villaggi bruciati dalla guerriglia e dimostrò che anche in Colombia era possibile organizzare una corsa a tappe. Poi ci furono Ramón Hoyos Vallejo, raccontato da Márquez e dipinto da Botero e 'Cochise' Rodríguez che arrivò in Europa con tutta la sua irruenza e divenne fedele gregario di Gimondi.

    Si passò per Patrocinio Jiménez, Herrera, Parra e diversi altri per giungere a Egan Bernal attraverso le conquiste non solo sportive di Urán e Quintana. Anche il ciclismo colombiano ha vissuto la propria epopea toccando il massimo splendore, almeno per il momento, con la vittoria al Tour del 2019 a opera proprio di un giovanissimo Bernal. Vi abbiamo raccontato questo e altro in una puntata ricca di storia, aneddoti, rivalità, musiche, drammaticità che vi terrà incollati al nostro podcast fino alla fine. Al termine dell'ascolto ce ne chiederete ancora e poi ancora...

    Café de Colombia, ep.3
    Words: Alessandro Autieri
    Voice: Luca Mich
    Sound design: Brand&Soda

    Per il testo completo della puntata e per ulteriori info, ecco il link al materiale integrativo: https://alvento.cc/podcast-cafe-de-colombia/

    • 28 min
    Atlas Mountain Race

    Atlas Mountain Race

    Che cosa ti spinge a iscriverti ad una gara di 1.145 chilometri e circa 20.000 metri di dislivello in completa autonomia, con partenza da Marrakesh e arrivo a Sidi Rabat, sul mare, dopo aver attraversato le montagne dell’Atlante e dell’Anti Atlante su strade coloniali e sentieri sterrati?
La voglia di mettersi alla prova, di sperimentare. Di conoscersi un po’ di più. Di guardare in faccia e affrontare con i mezzi che hai situazioni incerte che possono avere un esito inaspettato.
Questo è il racconto della Atlas Mountain Race 2020 di Federico Damiani, in parte già pubblicato su Alvento 10 di maggio. Ma il secondo episodio di Parole Alvento è composto da ben tre capitoli.


    Infatti c’è una seconda parte dedicata ai consigli tecnici per affrontare una ultracycling di questa portata: come attrezzarsi, come gestire i momenti di difficoltà, cosa mettere nelle borse e tanto altro.


    La terza parte, infine, è un’intervista con Federico che ci racconta dalla sua viva voce il viaggio in bici attraverso l’Atlante. E soprattutto ci spiega perché valga la pena vivere un’esperienza del genere.

    Testo: Federico Damiani
    Interpretazione: Claudio Ruatti
    Montaggio/editing: Brand & Soda

    Per il testo completo della puntata e per ulteriori info, ecco il link al materiale integrativo: https://alvento.cc/atlas-mountain-race-il-podcast/

    • 1h 2 min
    The Slovenian Affair

    The Slovenian Affair

    Ranking UCI stagione 2020: primo posto Primoz Roglic, secondo posto Tadej Pogacar.
    Come è possibile che da una nazione di due milioni di abitanti, con relativa tradizione in ambito ciclistico, possa uscire un risultato del genere?
    Abbiamo cercato di scoprirlo con un viaggio all'interno della cultura sportiva e delle tradizioni della Slovenia.

    Testo: Alessandro Autieri
    Interpretazione: Luca Mich
    Montaggio/editing: Brand & Soda

    Per il testo completo della puntata e per ulteriori info, ecco il link al materiale integrativo:
    https://alvento.cc/the-slovenian-affair/

    • 28 min

Recensioni dei clienti

5.0 su 5
4 valutazioni

4 valutazioni

Top podcast nella categoria Nella natura selvaggia