6 episodi

Da Assange a Swartz, da Manning a Snowden, il collettivo Anonymous, distopia e utopia: storie di chi ha sognato pericolosamente con internet e aperto orizzonti inediti in rete, squarciando il velo su opportunità e pericoli del nostro futuro. Rivoluzionari in codice è scritto da Philip Di Salvo e raccontato insieme a Federico Ferrazza, mentre la produzione è a cura di Giulia Rocco e Luca Zorloni.

Rivoluzionari in codice Wired Italia

    • Tecnologia
    • 4,3 • 6 valutazioni

Da Assange a Swartz, da Manning a Snowden, il collettivo Anonymous, distopia e utopia: storie di chi ha sognato pericolosamente con internet e aperto orizzonti inediti in rete, squarciando il velo su opportunità e pericoli del nostro futuro. Rivoluzionari in codice è scritto da Philip Di Salvo e raccontato insieme a Federico Ferrazza, mentre la produzione è a cura di Giulia Rocco e Luca Zorloni.

    Anonymous: tutto ciò che è solido sarà hackerato

    Anonymous: tutto ciò che è solido sarà hackerato

    Anonymous è stato molte cose, senza mai avere un volto identificabile, ma solo una maschera. A un certo momento sembrava davvero in grado di hackerare ogni cosa. Questa ultima puntata di Rivoluzionari in codice racconta la storia del collettivo hacker più incredibile della storia e del suo lascito.
    Rivoluzionari in codice è scritto da Philip Di Salvo e raccontato insieme a Federico Ferrazza, mentre la produzione è a cura di Giulia Rocco e Luca Zorloni.

    Crediti musicali:
    Music by Lexin Music from Pixabay
    Music by Juan Sanchez from Pixabay
    Music by Stringer Bell from Pixabay

    • 29 min
    Utopia e distopia: hackerare il sublime

    Utopia e distopia: hackerare il sublime

    Nell'ultimo decennio abbiamo parlato di internet come di una forza esterna alla realtà capace, ciclicamente, di salvarci da ogni male o di esserne la causa principale. Guidati dal determinismo tecnologico, abbiamo oscillato dalle utopie più totalizzanti alle distopie più fosche, sbagliando in entrambi i casi. Un nuovo discorso sulla rete è al centro del quinto episodio di Rivoluzionari in codice.
    Rivoluzionari in codice è scritto da Philip Di Salvo e raccontato insieme a Federico Ferrazza, mentre la produzione è a cura di Giulia Rocco e Luca Zorloni.

    Crediti musicali:
    Music by Own from Pixabay
    Music by Lexin_Music from Pixabay
    Music by LeonellCassio from Pixabay

    • 24 min
    Chelsea Manning: la voce delle verità sovversive

    Chelsea Manning: la voce delle verità sovversive

    Nella quarta puntata di Rivoluzionari in codice, il podcast dedicato alle persone che hanno sognato pericolosamente con internet, affrontiamo la vicenda di Chelsea Manning, la whistleblower più importante della sua generazione. Rivoluzionari in codice è scritto da Philip Di Salvo e raccontato insieme a Federico Ferrazza, mentre la produzione è a cura di Giulia Rocco e Luca Zorloni.

    Crediti musicali:
    Music by mladensuncircle from Pixabay
    Music by LeonellCassio from Pixabay
    Music by Defekt_Maschine from Pixabay
    Sound Effect from Pixabay

    • 39 min
    Edward Snowden e il leak che ci ha fatto vedere la sorveglianza

    Edward Snowden e il leak che ci ha fatto vedere la sorveglianza

    Nella terza puntata di Rivoluzionari in codice, il podcast dedicato alle persone che hanno sognato pericolosamente con internet, la storia di Edward Snowden, il whistleblower che ha svelato come la rete possa essere una macchina di sorveglianza. Rivoluzionari in codice è scritto da Philip Di Salvo e raccontato insieme a Federico Ferrazza, mentre la produzione è a cura di Giulia Rocco e Luca Zorloni.

    Crediti musicali:
    Music by Lexin_Music from Pixabay
    Sound Effect from Pixabay
    freesound.org

    • 31 min
    Aaron Swartz: il codice free e open di una internet diversa

    Aaron Swartz: il codice free e open di una internet diversa

    Ripercorriamo la vita e il lavoro di Aaron Swartz, una delle poche persone per cui l'appellativo di “genio" non è un'esagerazione. Attivista, programmatore, hacker, Swartz è stato molte cose e si è battuto in vari modi per una internet diversa, più aperta, più libera. Rivoluzionari in codice è scritto da Philip Di Salvo e raccontato insieme a Federico Ferrazza, mentre la produzione è a cura di Giulia Rocco e Luca Zorloni.

    Crediti musicali: Brano di SergeQuadrado da Pixabay

    • 31 min
    Julian Assange e il decennio in cui il giornalismo è andato sotto processo

    Julian Assange e il decennio in cui il giornalismo è andato sotto processo

    Al fondatore di Wikileaks è dedicata la rima puntata di Rivoluzionari in codice, il podcast di Wired dedicato alle persone che hanno sognato pericolosamente con internet. Nell'episodio si ripercorre l'estenuante battaglia legale in cui Assange è coinvolto da oltre un decennio, una delle vicende che esprime in modo più esplicito le tensioni tra informazione e politica, specialmente negli Stati Uniti. Rivoluzionari in codice è scritto da Philip Di Salvo e raccontato insieme a Federico Ferrazza, mentre la produzione è a cura di Giulia Rocco e Luca Zorloni.

    Crediti musicali: musica di fanchisanchez da Pixabay

    • 31 min

Recensioni dei clienti

4,3 su 5
6 valutazioni

6 valutazioni

Top podcast nella categoria Tecnologia

Lex Fridman Podcast
Lex Fridman
Il Caffettino - Un espresso di innovazione
OnePodcast
Il Disinformatico
RSI - Radiotelevisione svizzera
EasyApple
EasyPodcast
AI: La Nuova Era
Samuel Algherini
Bitcoin Italia Podcast
terminus podcasts

Potrebbero piacerti anche…

Valigia Blu
valigiablu
Il Mondo
Internazionale
ZODIAC E IL MOSTRO DI FIRENZE: LA TEORIA DELL' ACQUA
Lucky Red
Globally
Will Media - ISPI
Storie di Geopolitica
Nova Lectio
Stories
Cecilia Sala – Chora Media