19 episodi

Un progetto di Giulia Cuter e Giulia Perona

In occasione del 70esimo anniversario dal primo voto politico delle donne italiane, il 2 giugno 1946, è nato Senza rossetto, un podcast radiofonico che vuole raccontare la figura femminile ieri e oggi. Ogni puntata affronta un tema legato alle convenzioni che la società attribuisce all’universo femminile, attraverso la penna e la voce di una scrittrice contemporanea.

Senza rossetto Querty

    • Cultura e società
    • 4.7 • 98 valutazioni

Un progetto di Giulia Cuter e Giulia Perona

In occasione del 70esimo anniversario dal primo voto politico delle donne italiane, il 2 giugno 1946, è nato Senza rossetto, un podcast radiofonico che vuole raccontare la figura femminile ieri e oggi. Ogni puntata affronta un tema legato alle convenzioni che la società attribuisce all’universo femminile, attraverso la penna e la voce di una scrittrice contemporanea.

    2 giugno: viso a viso - Senza rossetto

    2 giugno: viso a viso - Senza rossetto

    Il 2 giugno si celebra la Festa della Repubblica, ma anche l’anniversario del primo voto politico delle donne italiane e il compleanno di Senza rossetto. Quest’anno Giulia e Giulia celebrano questa data con tutte le donne di Querty: Eleonora Caruso, Alice Cucchetti ed Elisa Finocchiaro sono ospiti della puntata speciale «2 giugno: viso a viso». Mentre tutte le altre autrici della piattaforma hanno scelto per l’occasione un consiglio, che parli di donne, rappresentazione e attivismo.

    Eugenia Fattori del podcast Le 16 candeline consiglia The Right to Listen, un longform di Astra Taylor sul New Yorker del 27 gennaio 2020: https://www.newyorker.com/news/the-future-of-democracy/the-right-to-listen?irclickid=02JSqRWk3xyOW3bwUx0Mo3EWUki1I1QP2xtLVw0&irgwc=1&source=affiliate_impactpmx_12f6tote_desktop_adgoal+GmbH&utm_brand=tny
    Federica Bordin di Ricciotto e Racconti consiglia il progetto FuoriClasse di Non Una Di Meno Milano & Fridays For Future: https://nonunadimenomilanoblog.wordpress.com/2020/03/20/fuoriclasse/
    Lavinia Michela Caradonna di Tizzoni d’inferno consiglia Ariston, scritto da Luca De Santis e Sara Colaone, pubblicato nel 2018 da Oblomov: https://www.oblomovedizioni.com/libri-ariston.php
    Alice Luidelli di Fumble e Sidequest consiglia Fuori dal Dungeon. Antologia a Cura di Marta Palvarini pubblicato da Asterisco Edizioni nel gennaio 2020: https://asteriscoedizioni.com/prodotto/fuori-dal-dungeon-genere-razza-e-classe-nel-gioco-di-ruolo-occidentale-uscita-il-27-gennaio/
    Alice Alessandri di Pilota ha scelto L'amica geniale prodotta per HBO e Rai Fiction, due stagioni all'attivo: https://www.raiplay.it/programmi/lamicageniale
    Francesca Anelli di Le 16 candeline consiglia le traduzioni di Les Bitches: https://lesbitches.wordpress.com/info/
    Vanessa Maran di Podcast Povero vi raccomanda la rivista Stormi: http://www.stormi.info
    Marianna Peracchi e Giulia Caterina di Chimera consigliano Finché non saremo liberi, la mia lotta per i diritti umani di Shirin Ebadi (Bompiani): https://www.giunti.it/catalogo/finche-non-saremo-liberi-iran-la-mia-lotta-per-i-diritti-umani-9788845281419
    Marvi Santamaria di Match and The City consiglia Fleabag, disponibile su Amazon Prime: https://www.primevideo.com/detail/0OB9NDUVQKFRSYRSCHT2A784TI

    Illustrazione di Isabella Bubola.
    Musiche di Greg Dallavoce.
    Montaggio a cura di Matteo Scandolin.

    • 55 min
    Madame K - Senza rossetto speciale

    Madame K - Senza rossetto speciale

    Secondo gli ultimi dati disponibili, almeno una persona su quattro nella sua vita ha avuto o avrà esperienza di problemi di malattia mentale. Nel nostro Paese i disturbi mentali sono così diffusi da poter dire che riguardano ogni famiglia e quindi, direttamente o indirettamente, ognuno di noi. Se guardiamo in particolare ai disturbi affettivi, nevrotici e depressivi emerge un dato molto importante: la depressione è la prima causa di malattia nelle donne tra i 15 e i 44 anni, senza distinzioni sociali o di etnia. Ecco perché in questa puntata speciale di Senza rossetto abbiamo deciso di parlare di salute mentale con il racconto Madame Ka, scritto per noi da Doris Femminis.

    Racconto e voce di Doris Femminis: nata nel 1972 tra le montagne della Svizzera italiana. Oggi abita in un paesino della Svizzera francese, dove vive facendo l’infermiera a domicilio e scrivendo. Con il suo secondo romanzo Fuori per sempre, edito da Marcos y Marcos, ha vinto il Premio Svizzero di Letteratura 2020.

    Illustrazione di Lavinia Fagiuoli.
    Musiche di Greg Dallavoce.
    Registrazioni e montaggio a cura di Matteo Scandolin.

    Questa puntata fa parte del progetto Un meccanismo da nulla, realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando ORA!X Strade per creativi under 30. Per maggiori informazioni, visitate il sito ora.compagniadisanpaolo.it

    Seguici sul sito www.senzarossettopodcast.it

    • 18 min
    Le Giulie stanno bene - Senza rossetto

    Le Giulie stanno bene - Senza rossetto

    Tra aneddoti, letture, riferimenti colti e meno colti, Giulia e Giulia raccontano il loro libro, «Le ragazze stanno bene» (ora in libreria per HarperCollins Italia), insieme a Enea Brigatti e Matteo Scandolin.

    «Le ragazze stanno bene» è disponibile in tutte le librerie fisiche e online, anche in versione ebook. Qui si può ordinare una copia autografata: https://bit.ly/3amRmVf

    Musiche di Greg Dallavoce.
    Registrazioni e montaggio a cura di Matteo Scandolin.

    Seguici sul sito www.senzarossettopodcast.it

    • 1h 3 min
    Stringiamo le schede come biglietti d'amore - Senza rossetto - Speciale 2 giugno 2019

    Stringiamo le schede come biglietti d'amore - Senza rossetto - Speciale 2 giugno 2019

    Giulia Cuter e Giulia Perona live da Brescia, insieme a Giulia Siviero e Cristina Portolano e ospiti del festival "Sottovuoto. Libri, web e la cultura che avanza" di Casa Molloy.

    • 52 min
    Un giorno tutto questo sarà tuo - Senza rossetto - Speciale Natale 2018

    Un giorno tutto questo sarà tuo - Senza rossetto - Speciale Natale 2018

    Natale, è tempo di tornare a casa e riunirsi con le proprie famiglie: qualcuno deve prendere un aereo, qualcuno un treno, altri devono attraversare la città o magari fare solo un piano di scale, ma per tutti è arrivato il fatidico momento, quello delle domande scomode: il lavoro, te l’hanno fatto il contratto? Gli esami, quanto manca alla laurea? E il fidanzato? Allora quando vi sposate? Ma un nipotino non ce lo fai?

    Ma Natale è anche tempo di condivisione e di regali. Questo episodio speciale è il nostro regalo per voi, che in questo 2018 ci avete fatto sentire ascoltate, seguite, apprezzate. Il racconto Un giorno tutto questo sarà tuo l’ha scritto Mari Accardi, autrice di Ma tu divertiti (Terre di Mezzo). L’illustrazione invece è di Cristina Portolano, autrice di Non so chi sei (Rizzoli Lizard) e del più recente Io sono mare (Canicola).

    Registrazioni di Matteo Scandolin.
    Musiche di Greg Dallavoce.
    Montaggio di Studiozinghi.

    Se volete continuare a donare al progetto, potete farlo su Patreon: www.patreon.com/senzarossetto o tramite PayPal con l’indirizzo senzarossetto@querty.it, a cui potete anche scriverci.
    Per iscriverti alla nostra newsletter, clicca qui.

    Buon Natale e Buon 2019!, da tutto Senza rossetto e soprattutto dalle vostre Giulia e Giulia.

    • 12 min
    Ehi Siri, cerca «Come essere femminista» di Giulia Cuter e Giulia Perona - Senza rossetto s3e05

    Ehi Siri, cerca «Come essere femminista» di Giulia Cuter e Giulia Perona - Senza rossetto s3e05

    C’è voluto del tempo prima di poter usare la parole «femminismo» con consapevolezza e coraggio. Molto spesso ci siamo comportati da femministi, senza ancora sapere di esserlo. Perché un po’ ci spaventava essere incasellati in una definizione, un po’ ci mancavano i mezzi per comprenderla a fondo, un po’ perché tutto ha bisogno del momento giusto per prendere forma. Essere femministi, per noi di Senza rossetto, è prima di tutto uguaglianza e sì: tutti dovremmo esserlo.

    Questa è una puntata speciale, oltre a essere l’ultima della terza stagione. A introdurre il racconto ci sono Enea Brigatti e Matteo Scandolin. Mentre racconto e voce sono di Giulia Cuter e Giulia Perona.

    Illustrazione di Lorenza Natarella: vive a Milano ed è tra i fondatori di Studio Armad’illo (https://studioarmadillo.it). Ha lavorato per diverse testate ed editori e nel 2017 ha pubblicato per Bao publishing «Sempre libera» (https://baopublishing.it/prodotti/Sempre-libera/), un graphic novel basato sulla vita di Maria Callas.

    Musiche di Greg Dallavoce: https://www.facebook.com/gregdallavocemusica/
    Registrazioni e montaggio di Studiozinghi.

    Non saremmo arrivate fin qui senza di voi, che ci ascoltate, ci scrivete, ci incoraggiate e spesso ci sostenete anche economicamente. Il grazie è per tutti, ma un po' di più per chi ci ha dato qualche soldino per realizzare tutto questo: Valentina Guerrini, Andrea Rosada, Ludovica Lugli, Barbara Carini, Noemi Milani, Laura Pezzino, Giusi Marchetta, Daniela Minuti, Valeria Manera, Federica Pizzato, Flavia Lazzarini, Vincenzo Latronico, Marzia Garzetti, Monica Verna, Emanuele Menietti, Elena Marinelli, Chiara Sagramola, Ludovico Falasca, Chiara Gaeta, Jennifer Courson Guerra, Alice Orrù, Silvia Cannarsa, Clotilde D'Errico, Edoardo e Rosanna Favarato.

    Se volete continuare a donare al progetto, potete farlo su Patreon: www.patreon.com/senzarossetto o tramite PayPal con l’indirizzo senzarossetto@querty.it, a cui potete anche scriverci.

    Per iscriverti alla nostra newsletter, clicca qui: http://querty.us15.list-manage.com/subscribe?u=7b3ff01935f1a35885e8dc2eb&id=947f83d6f0

    • 15 min

Recensioni dei clienti

4.7 su 5
98 valutazioni

98 valutazioni

kizzzl ,

I’ll see what you get and then I’m

I’m just going home and I’ll talk later I’m home now I’m going home tomorrow and I’m trying not to get back I’ll see what I you can get I’ll talk

julesPol ,

Emozionantissimo!

Ho ascoltato solo due racconti per ora, ma so già che li divorerò tutti il prima possibile. Mi sono già commossa. Grazie!

vygugufufufghu ,

The new update has a lot more than a few levels of

The first one was the most recent update on my iPhone app and now it is a great app to

Top podcast nella categoria Cultura e società

Gli ascoltatori si sono iscritti anche a

Altri contenuti di Querty