50 episodi

Crediamo fortemente che Yoga sia Condivisione. Yoga 21100 è un podcast dedicato a insegnanti e praticanti, un punto di partenza per tracciare la mappa delle voci che guidano le persone sul tappetino. Insieme a voi ascolteremo le loro storie, ci faremo spiegare i loro principi, i loro progetti e ci lasceremo ispirare da tutto quello che condivideranno al nostro microfono.
We believe Yoga has a strong sharing connotation. Yoga 21100 is a new podcast, a starting point to track a map of the voices who guide people on the mat, to share their stories, beliefs, new projects and inspiration

Yoga 21100 Manuela Stura,Stefania Cataldo

    • Salute e benessere
    • 5,0 • 5 valutazioni

Crediamo fortemente che Yoga sia Condivisione. Yoga 21100 è un podcast dedicato a insegnanti e praticanti, un punto di partenza per tracciare la mappa delle voci che guidano le persone sul tappetino. Insieme a voi ascolteremo le loro storie, ci faremo spiegare i loro principi, i loro progetti e ci lasceremo ispirare da tutto quello che condivideranno al nostro microfono.
We believe Yoga has a strong sharing connotation. Yoga 21100 is a new podcast, a starting point to track a map of the voices who guide people on the mat, to share their stories, beliefs, new projects and inspiration

    Tania Martinelli - IL POTERE DEL LINGUAGGIO, MEDITAZIONE COME FAMILIARIZZAZIONE, YOGA E DISABILITA’

    Tania Martinelli - IL POTERE DEL LINGUAGGIO, MEDITAZIONE COME FAMILIARIZZAZIONE, YOGA E DISABILITA’

    Camus ha scritto che “nominare un oggetto in modo sbagliato è aggiungere una disgrazia a questo mondo”. Non capita tutti i giorni di intervistare un’insegnante di yoga e meditazione che è anche insegnante, traduttrice e interprete di tibetano. Grazie a Tania Martinelli in questo episodio di Yoga21100 abbiamo affrontato il tema della comunicazione e del linguaggio spaziando dall’arte del dibattito propria della cultura monastica tibetana, alla traduzione di parole appartenenti a culture lontane fino a far luce su termini molto utilizzati ma spesso non compresi a fondo. Ecco che parlare di meditazione come di familiarizzazione con i processi mentali per uscire dalla sofferenza e apprendere un nuovo modo di decodificare le emozioni ci ha regalato una preziosa, nuova chiave di lettura. Come sempre non è mancato lo spazio dedicato alla pratica, all’asana e al mondo dello Yoga per disabili, pratiche in cui l’insegnante non “fa Yoga”, ma “è Yoga” e mette in campo ascolto, sensibilità e creatività. Insomma, come sempre una puntata densa di contenuti e di spunti per illuminare con una nuova luce la pratica e la vita. Tania ha condensato esperienza, competenze, simpatia e disponibilità e noi come sempre abbiamo spento i microfoni sentendoci arricchite e grate!

    • 1h 14 min
    Alexandra Van Oosterum Yoga: un dono da condividere, una cartolina da Rishikesh, cambiare passo, cambiare prospettiva

    Alexandra Van Oosterum Yoga: un dono da condividere, una cartolina da Rishikesh, cambiare passo, cambiare prospettiva

    Quando parti per un viaggio che ti trasformerà in maniera radicale, raramente porti con te molto e altrettanto raramente sai che quel viaggio cambierà la tua esistenza per sempre. Quando Alexandra van Oosterum si trasferisce in Nigeria porta con sé un libro che le permetterà di coltivare la pratica dello yoga anche lontano da casa. Questo libro diventa un ponte che, passando dall’Indonesia, la vedrà poi approdare sulla pedana del maestro Carlo Patrian e nella Rishikesh degli anni ’80, quella autentica di cui Alexandra ci regala una cartolina preziosa. In questo episodio abbiamo raccolto una testimonianza unica che rafforza la convinzione che lo yoga non sia lo spazio dell'ambizione e della competizione, ma dell'umiltà della condivisione e dell’ascolto, strumenti per realizzare l’unica rivoluzione possibile: quella interiore, che spesso porta a scegliere strade secondarie e a rallentare il passo.

    • 1h 6 min
    YOSS : SOGNARE IN GRANDE, SCEGLIERE LA FELICITÀ, APRIRSI ALLA GIOIA

    YOSS : SOGNARE IN GRANDE, SCEGLIERE LA FELICITÀ, APRIRSI ALLA GIOIA

    “Non sai mai qual è il giorno in cui la tua vita potrebbe cambiare”.

    Yoss, alias Giancarlo Miggiano, ha aperto così la sua intervista al nostro microfono e con questo piccolo ‘antipasto’ vi invitiamo all’ascolto del nostro nuovo episodio.

    Siamo tornate! Per il nostro ritorno, dopo una pausa non cercata, abbiamo scelto un uomo che ci ha ricordato che yoga è sognare, scegliere, aprirsi : sognare in grande, scegliere la felicità, aprirsi alla gioia. Insieme a Yoss abbiamo toccato molti temi, ma soprattutto abbiamo parlato di pratica come strumento che può aprire nuove prospettive e come opportunità di elevazione, di asana che integrano radici stabili ed esplorazione, di armonia tra allineamento e leggerezza e soprattutto dell'importanza di coltivare questi aspetti e di farli crescere rigogliosi oltre il tappetino. Abbiamo ripercorso gli effetti post-lockdown spaziando dall'attaccamento allo yoga in gravidanza, alcune delle sfide per gli insegnanti di yoga contemporanei. Come sempre non e' mancato lo spazio dedicato ai progetti..e a proposito di progetti in questo episodio lanciamo la nostra nuova CTA (Call To Action): vi invitiamo a condividere la vostra esperienza di praticanti o insegnanti durante la pandemia. E ora è il momento di schiacciare: Play!

    #yoga #yogalife #yogalove #yogaitalia #yogapractice #yogaeveryday #yogainspiration #podcast #podcasting #podcaster #podcasts #podcastshow #podcastitalia #podcastitaliani #podcasters #yogaroma

    • 1h 21 min
    Manuela Tregnago: Lo stress, il paradigma PNEI e lo Yoga come pratica di libertà

    Manuela Tregnago: Lo stress, il paradigma PNEI e lo Yoga come pratica di libertà

    “Quando le sfide della vita suonano al tuo citofono, come ti presenti alla porta?

    Con le mani alzate o con il dito sul grilletto?” Abbiamo aperto il 2022 ponendo alla prima ospite dell’anno questa domanda. Il cammino di Manuela Tregnago passa attraverso la biologia, la nutrizione, la fisioterapia per arrivare al paradigma PNEI applicato alla pratica dello yoga. Manuela si muove con cura, entusiasmo e stupore esplorando la vita con le varie lenti con le quali l’uomo indaga e soddisfa la curiosità che da sempre nutre per il suo stesso corpo, per lo spazio e per il tempo in cui vive. La vita è una costante ricerca di equilibrio. Se vivere significa evolvere in risposta a ciò che accade, lo stress diventa il motore della vita e dell’evoluzione..non possiamo né dobbiamo eliminarlo, ma possiamo scegliere come accoglierlo, come rispondere. In questa costante ricerca dell’equilibrio possiamo mantenere alta la nostra energia, essere gioia, sentirci vivi ascoltandoci e lasciando andare quel che non ci serve più (magari donandolo a qualcun altro). Con Manuela abbiamo parlato di (eu)stress, della natura spirituale di ciascuno, del potere del tocco, dell’importanza della voce, di un percorso formativo unico e della chiamata a “mettersi al servizio”, una chiamata che risuona con le intenzioni da cui è nato questo progetto. Pertanto andiamo a rispondere a quel citofono con serenità, curiosità e scegliendo di vivere offrendo ciò che siamo, senza paura, perché nessuno può realmente rubare ciò che davvero conta.

    • 1h 1m
    Speciale Call to Action: la vostra prima volta

    Speciale Call to Action: la vostra prima volta

    Warning: questa è una puntata speciale!

    La vostra puntata, quella in cui raccontate la vostra prima volta sul tappetino. Vorremmo che a questa seguissero altre Call to Action, con l’idea di rendervi protagonisti di Yoga21100. Con questo episodio vogliamo farvi gli auguri per tutto ciò che verrà..che sappiate cogliere l'essenza e la lezione dietro ad ogni momento e in ogni .. movimento.

    Ringraziamo chi ci ha onorato con il suo contributo e aspettiamo come sempre i vostri feedback e i vostri commenti.

    • 36 min
    Susanna Finocchi - Ashtanga yoga, practice and all is coming, la gioia della pratica

    Susanna Finocchi - Ashtanga yoga, practice and all is coming, la gioia della pratica

    Immaginate di avere la possibilità di poter invitare a cena un maestro del passato o del presente..o magari, perché no, un ospite di Yoga21100. Chi invitereste? In questi anni abbiamo incontrato persone fantastiche e vorremmo poterle riunire tutte intorno a un tavolo non solo per offrire loro una cena, ma per approfondire le loro storie, le loro esperienze e i loro progetti. In questo episodio aggiungiamo un posto speciale alla nostra tavola e vi portiamo, onorate ed entusiaste, la storia e il carisma di Susanna Finocchi. Lei si definisce tenace, simpatica e dedicata e non avremmo potuto trovare parole migliori per introdurvi questa insegnante che nel mondo dell’Ashtanga Yoga è un vero e proprio mito. Nell'intervista Ci ha regalato i ritratti di Guruji Sri Pattabhi Jois e Sharathji Jois, ci ha raccontato il suo incontro con lo yoga e ci ha aiutate a fare chiarezza su alcuni importanti aspetti della pratica. Quando la pratica entra in maniera stabile nella nostra vita cambiano gli obiettivi, il nostro modo di guardarli e di muoverci per raggiungerli. Susanna ci ha ricordato che lo yoga ci riempie la vita, ci aiuta ad essere in pace e ci regala gioia. Il segreto e' restare innamorati nella e della pratica coltivando la curiosità e assaporando i passi di un percorso di consapevolezza che svela la sua direzione nel tempo: un insegnamento prezioso da una donna a dir poco unica!
    Volete sapere chi vorrebbe invitare a cena Susanna ? Per scoprirlo ascoltateci fino alla fine!
    #yoga #yogalife #yogaitalia #yogapractice #yogainspiration #podcast #podcasting #podcaster #podcasts #podcastshow #podcastitalia #podcastitaliani #podcastersofinstagram

    • 1h 6 min

Recensioni dei clienti

5,0 su 5
5 valutazioni

5 valutazioni

PrincipeDeCurtis ,

Qualcosa di nuovo

Brave ragazze per provare ad aprire l’orizzonte culturale in un luogo dove in generale la gente ha il proprio limite di osservazione tra le mura di casa.
Coraggio!

Top podcast nella categoria Salute e benessere

OnePodcast
Alice Bush
Guidapsicologi
MentalmentE
Matteo Neroni
Leni

Potrebbero piacerti anche…