22 episodes

Dopo Re:Common Stories ecco il nuovo podcast di ReCommon: Omissis. Quello che tanti grandi media non vi vogliono raccontare.

OMISSIS Re:Common

    • News

Dopo Re:Common Stories ecco il nuovo podcast di ReCommon: Omissis. Quello che tanti grandi media non vi vogliono raccontare.

    Titoli Tossici

    Titoli Tossici

    La nostra Daniela Finamore e Paul Schreiber ci spiegano perché la prossima crisi finanziaria potrebbe essere provocata dalla “passione” sconfinata delle banche per i combustibili fossili.

    • 9 min
    OPL 245, licenza scaduta.

    OPL 245, licenza scaduta.

    La licenza OPL 245 riguarda è il più grande blocco petrolifero della Nigeria, situato nel Golfo di Guinea, con riserve stimate e mai provate fino a oltre 560 milioni di barili di greggio. La licenza OPL 245 è scaduta ed Eni e Shell, che la detenevano, non la potranno sfruttare. La saga OPL 245 non è ancora finita, in attesa dell’esito dei vari procedimenti giudiziari. 

    • 15 min
    La Super League dei Fossili

    La Super League dei Fossili

    Si scrive capacity payment, si legge sussidi per continuare a investire in centrali a gas. Uno strumento che piace tante all’Enel, mentre i sostenitori di una vera transizione energetica lo rigettano in toto.

    • 17 min
    Snam, l’ingiusta transizione

    Snam, l’ingiusta transizione

    Snam è tutto fuorché l’azienda illuminata capace di salvarci della crisi ambientale che ci vorrebbe far credere. Punta forte sul gas e su altre fonti energetiche che poco hanno a che fare con la tanto agognata transizione energetica. Una narrazione tossica che smontiamo nella nuova puntata di Omissis.

    • 17 min
    Intesa Sanpaolo, una banca insostenibile

    Intesa Sanpaolo, una banca insostenibile

    Dalle centrali a carbone in Bosnia, all’estrazione del gas nell’Artico russo. Altro che banca sostenibile e che aiuta i territori! Intesa Sanpaolo, il più grande istituto di credito italiano, è nemica del clima, come dimostra il sostegno a progetti così controversi. 

    • 12 min
    Generali, cambiamento climatico assicurato

    Generali, cambiamento climatico assicurato

    La più importante compagnia di assicurazioni italiana non riesce proprio a tagliare il suo malsano legame con il più inquinante dei combustibili fossili, il carbone. Nonostante dei passi nella giusta direzione per la tutela del clima fatti nel 2018, Generali mantiene in essere contratti milionari con società polacche e ceche che vanno ancora a tutto carbone.

    • 19 min

Top Podcasts In News