11 episodes

Italia, marzo 2020. La diffusione esponenziale del SARS-CoV-2 (più conosciuto col nome di CoronaVirus) ha imposto la quarantena forzata per tutti i cittadini nel nostro Paese. Per buona parte di noi, è la situazione più grave mai vissuta sulla nostra pelle.

La nostra quotidianità è cambiata, come quella dei nostri vicini e di chi è dall’altra parte dello stivale, ma pensiamo di essere gli unici a soffrirne. Ci mancano riferimenti di questa nuova temporanea normalità. Ci servono storie che la raccontino.

Storie diverse raccontante da voci diverse, ma tutte accumunate dall’essere isolate dentro la propria casa.

Pezzi di quotidianità vera, fatta di riflessioni e polemiche, paure e speranze, e tanta umanità. Per ricordare che anche in questa situazione così alienante, siamo tutti in buona compagnia.

---

Puoi contribuire anche tu raccontando la tua quotidianità di questo periodo. Registra la tua storia (massimo 5 minuti) ed inviala alla mail dallazonarossa@gmail.com
Sarà pubblicata, anche in forma anonima, nei giorni seguenti.

Dalla Zona Rossa Podcast Dalla Zona Rossa

    • Society & Culture

Italia, marzo 2020. La diffusione esponenziale del SARS-CoV-2 (più conosciuto col nome di CoronaVirus) ha imposto la quarantena forzata per tutti i cittadini nel nostro Paese. Per buona parte di noi, è la situazione più grave mai vissuta sulla nostra pelle.

La nostra quotidianità è cambiata, come quella dei nostri vicini e di chi è dall’altra parte dello stivale, ma pensiamo di essere gli unici a soffrirne. Ci mancano riferimenti di questa nuova temporanea normalità. Ci servono storie che la raccontino.

Storie diverse raccontante da voci diverse, ma tutte accumunate dall’essere isolate dentro la propria casa.

Pezzi di quotidianità vera, fatta di riflessioni e polemiche, paure e speranze, e tanta umanità. Per ricordare che anche in questa situazione così alienante, siamo tutti in buona compagnia.

---

Puoi contribuire anche tu raccontando la tua quotidianità di questo periodo. Registra la tua storia (massimo 5 minuti) ed inviala alla mail dallazonarossa@gmail.com
Sarà pubblicata, anche in forma anonima, nei giorni seguenti.

    Alessio, dalla Zona Rossa - 6 Aprile

    Alessio, dalla Zona Rossa - 6 Aprile

    "È il momento di guardare alle nostre città semivuote e a quanto sono poco trafficate le strade, e renderci conto che forse qualcosa di positivo questo virus lo ha portato.
    Ci ha fatto rendere conto che la vita può essere diversa, che tutto sommato non stavamo così male, perché il peggio è dietro l’angolo. E allora si può cercare di uscirne più forti di prima, di dare importanza alle cose giuste e forse tralasciarne alcune per trovarne di nuove"
    Alessio

    Contribuisci anche tu raccontando la tua storia, anche in forma anonima! Registra un messaggio di massimo 5 minuti ed invialo alla mail dallazonarossa@gmail.com

    • 4 min
    Sam, dalla Zona Rossa - 31 Marzo

    Sam, dalla Zona Rossa - 31 Marzo

    "Questa disavvenutura Covid-19, che ci relega all'interno delle nostre case creando questa separazione sociale, che non ci faccia più male del virus stesso?"
    Sam

    Contribuisci anche tu raccontando la tua storia, anche in forma anonima! Registra un messaggio di massimo 5 minuti ed invialo alla mail dallazonarossa@gmail.com

    • 3 min
    Alberto, dalla Zona Rossa - 25 Marzo

    Alberto, dalla Zona Rossa - 25 Marzo

    "Vivendo in una piccola realtà di paese e dando un servizio con beni di prima necessità, cerco di fornire e rifornire le persone di tutto ciò di cui hanno bisogno per vivere"
    Alberto

    Contribuisci anche tu raccontando la tua storia, anche in forma anonima! Registra un messaggio di massimo 5 minuti ed invialo alla mail dallazonarossa@gmail.com

    • 2 min
    Manuela, dalla Zona Rossa - 24 Marzo

    Manuela, dalla Zona Rossa - 24 Marzo

    "Faccio parte di un'associazione che si occupa di diabete, e sebbene lo sportello in diabetologia sia chiuso, il lavoro comunque continua"
    Manuela https://diabeticinsieme.it

    Contribuisci anche tu raccontando la tua storia, anche in forma anonima! Registra un messaggio di massimo 5 minuti ed invialo alla mail dallazonarossa@gmail.com

    • 3 min
    Marco, dalla Zona Rossa - 23 marzo

    Marco, dalla Zona Rossa - 23 marzo

    "Anche se é difficile all’inizio, quando si impara a sopportarsi e relazionarsi con se stessi, poi non si ha più il senso di dover fare qualcosa però anche star seduti ad accarezzare il cane per 20 minuti non è tempo perso, ma è un riscoprire i piccoli piaceri della vita"
    Marco

    Contribuisci anche tu raccontando la tua storia, anche in forma anonima! Registra un messaggio di massimo 5 minuti ed invialo alla mail dallazonarossa@gmail.com

    • 6 min
    Emanuele, dalla Zona Rossa - 20 marzo

    Emanuele, dalla Zona Rossa - 20 marzo

    "La preoccupazione di questi giorni parte proprio dagli ospedali, anche qui i più colpiti sono i medici, gli oss e il personale delle strutture che a loro volta rischiano di contagiare pazienti già in difficoltà...ma ci sono anche tante belle notizie come i gesti di solidarietà"
    Emanuele

    Contribuisci anche tu raccontando la tua storia, anche in forma anonima! Registra un messaggio di massimo 5 minuti ed invialo alla mail dallazonarossa@gmail.com

    • 3 min

Top Podcasts In Society & Culture