49 episodes

Spiritual ARTS Healing Angels Multidimensional

-Messaggi Channeling
-Riflessioni sui fatti dell’attualità da un punto di vista energetico
-Emozioni, Psicosomatica, Dinamiche di relazione, Tecniche olistiche, Spiritualità, Angeli
-Cambiamenti. La nuova terra.

Roberta Silvestrin roberta silvestrin

    • Religion & Spirituality

Spiritual ARTS Healing Angels Multidimensional

-Messaggi Channeling
-Riflessioni sui fatti dell’attualità da un punto di vista energetico
-Emozioni, Psicosomatica, Dinamiche di relazione, Tecniche olistiche, Spiritualità, Angeli
-Cambiamenti. La nuova terra.

    art.27-2022-Il Mondo per tutti

    art.27-2022-Il Mondo per tutti

    I tempi stanno accelerando e abbreviandosi ulteriormente. Siamo vicini ai grandi avvenimenti. Arriveremo a vivere due realtà distinte: anime con una coscienza evoluta (vivranno senza doversi far carico di quello che finora è stato condiviso con tutti); anime non risvegliate. di seguito alcune frasi dei messaggi canalizzati di recente.

    “Abbiamo le capacità, tutti noi e voi, di interagire con ciò che più ci riguarda, comprendere gli errori e non lasciare che essi generino altri effetti “nocivi”. Voi, spesso vi accomodate sui fatti cosi come sono, accettandoli e basta. La creazione è fluida, continua, perché non lo volete comprendere?

    Il suolo emana radiazioni solari e magnetiche, si sono attivati processi naturali forti che potreste sentire un poco destabilizzanti, fintanto che vi abituerete ad essi. Le radiazioni naturali magnetiche servono ad attuare un campo che collega e decodifica la comunicazione con i fratelli esseri galattici presenti ora a voi. Faciliterà la connessione, fisica e mentale. Abbiamo bisogno che la vostra attenzione raggiunga altissimi livelli di concentrazione. Il finale richiede una forte dose di coraggio, chiarezza, e le comunicazioni tra noi-voi dovranno essere precise il più possibile. Tenete aperto il cuore, lo strumento che può catturare questo magnetismo, leggerlo correttamente, e stabilizzarlo in tutto il resto del vostro organismo in modo equilibrato. Tenete il vostro corpo in salute e in ordine nei pensieri e sentimenti. Il richiamo è in atto, non dubitate, siamo con voi. Amen amen amen.”



    ---

    Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/roberta-silvestrin/message

    • 4 min
    art.25_18.05.2022_Intuizioni, frasi, messaggi aprile e maggio 2022

    art.25_18.05.2022_Intuizioni, frasi, messaggi aprile e maggio 2022

    Questa volta ho ritenuto adatto proporre tali contenuti in questa formula per due motivi.

    Il primo, è un periodo di veloci mutamenti, un gran turbinio in continuo cambiamento, seppur a noi ciò può non apparire in modo così evidente. Pertanto, le variazioni nella materia si susseguono rapidamente e un’intuizione ricevuta oggi potrebbe essere vecchia e superata già domani.

    Il secondo, è iniziato ad accadere che entità di bassa energia interferiscono più attivamente durante le canalizzazioni, compiono azione di disturbo per disorientare il ricevente oppure immettendo informazioni devianti e non veritiere. A questo proposito mi sento di poter affermare che la bassa energia è alla disperazione se sta agendo in modo così incisivo. Si sente messa alle strette, senza possibilità di recuperare la situazione. Il risveglio delle coscienze è potente, diffuso e inarrestabile.

    ....

    Concludo questa premessa con una considerazione personale: spesso chiediamo di sapere in anticipo che cosa accadrà, in che modo, eppure ciò che conta è come viverlo. Se qualcosa è ineluttabile, accettiamolo con fede e prepariamoci al meglio per affrontarlo. Se qualcosa non lo è, impegniamoci ad indirizzare i pensieri, i sentimenti, a fare scelte, a mettere in pratica azioni che ci conducono nella direzione che vogliamo veramente, non quella dettata dalla paura; la direzione che ci fa arrivare ad essere completamente liberi, uniti, integri, in pace con noi stessi e con gli altri.In ogni caso sarà una vittoria, che ci porterà al passo successivo da compiere.

    .... 

    -La fine di una cosa prevede sempre l’inizio di un’altra, che richiede iniziativa, coraggio, determinazione, capacità acquisite e saggezza formata con l’esperienza.

    ....

    -Risposta: riflettete su ciò che gli eventi vi stanno ponendo di fronte, avete ancora opportunità da mettere in pratica per fare scelte coraggiose si, ma che conducono ad una diversa direzione. Abbiamo margine, noi\voi, per indirizzare gli eventi verso una evoluzione oppure un’altra, altre. Ogni punto del cammino che sprofonda nel buio ha il suo punto di splendore nell'alto, pertanto non ti spaventare delle cose che vedi perché hanno il loro alter-ego luminoso e divino. Resta centrata, prega. Chiedici aiuto. Nel centro della Terra arriva e parte un ultra suono che viaggia nelle galassie tanto è la sua potenza, per questo a volte senti strani fischi alle orecchie, come tu li definisci. La Terra agisce in accordo con il cosmo e segue il programma evolutivo in atto anch'essa con le sue trasformazioni, o a volte invia comunicazioni, esattamente come fai tu e ogni altro essere vivente quando ci contatta nelle nostre altre dimensioni. Pensa alla grandezza dell’esistenza stessa, alla meraviglia che essa porta in tutto e in tutti. Rivolgiti alla vita e al tuo cuore con sincero raccoglimento, nel modo più semplice e puro.Non occorre tempo, non serve spazio. Occorre solo purezza di intenti animati da amore.Questo è. Resta connessa alla fede, chiedici e noi sapremo le tue intenzioni. Parlaci. Esprimi con la parola e afferma cosa vuoi, sempre.

    NB: l’atto di chiedere aiuto non è passivo, cioè aspetto che qualcosa di esterno interviene per risolvere la situazione. Deve essere attivo, ovvero mettermi a disposizione, ed essere disposto ad agire, nel momento in cui l’aiuto arriva, in qualsiasi forma. Riconoscere che esiste uno Spirito Divino\Coscienza superiore che governa la Vita, al quale siamo connessi, del quale siamo parte, da cui proveniamo, per il quale co-creiamo.


    ---

    Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/roberta-silvestrin/message

    • 5 min
    art.24_Meditazione radicamento Cielo Terra

    art.24_Meditazione radicamento Cielo Terra

    Una meditazione molto semplice, che può essere svolta da chiunque, per radicarsi, rilassarsi, rigenerarsi.

    Pochi minuti da dedicare a se stessi, in tranquillità e relax.

    Buon ascolto, vi abbraccio.

    Roberta S.


    ---

    Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/roberta-silvestrin/message

    • 6 min
    art.23_30.03.2022_Il sistema della vecchia energia collassa su se stesso

    art.23_30.03.2022_Il sistema della vecchia energia collassa su se stesso

    Bentrovati, abbiamo sicuramente preso consapevolezza che, dietro a molte situazioni e personaggi, si nasconde una trama che è stata intessuta da secoli alle spalle di tutti noi, abilmente intricata, machiavellica. Moltissime verità sono state nascoste, taciute.

    Non per questo le bugie sono terminate. Coloro che mistificano, imbrogliano, soggiogano, manipolano, mentiranno fino alla fine, non aspettatevi pentimento o conversione.

    Ora sta a ciascuno noi adoperarsi per il meglio e spogliarci dei ruoli di vittima, complice, e di finto buonismo\perbenismo condito di ipocrisia.

    Il sistema della vecchia energia sta collassando su se stesso.Esso è la causa della sua fine, praticamente si autodistrugge. Perché? Perché è basato sulla conquista, sull'arrivismo, sul profitto a prescindere. Regole sociali, economiche, lavorative forzate a ritmi e abitudini innaturali, basate sulla forma invece che sulla sostanza, avvelenano e ammalano la mente e il corpo. I litigi, la rabbia, la violenza, la disonestà, le bugie, l’invidia, l’ignoranza, lacerano il tessuto sociale, disgregano, impoveriscono, innescano sentimenti di paura, di chiusura, di isolamento.

    Siamo già nella nuova frequenza energetica e ciò implica che le intenzioni e le azioni sono in tutt'altra direzione, impegnate a costruire una vita sociale sana, con coscienza e più connessa allo Spirito.

    Quella parte della popolazione che avrà scelto di non compiere il salto di coscienza, continuerà a conformarsi a leggi e regole che vanno di fatto contro la vita stessa e supportano la non-esistenza.

    Continuano e continueranno ad arrivare sulla Terra energie cosmiche particolarmente intense, per sostenerci, per generare un black-out di alcune frequenze artificiali e un corto circuito della personalità di alcuni individui che prendono decisioni a vari livelli, in vari settori.

    Aspettiamoci altre disposizioni stupide rivolte alla gente (come se non avessimo subite abbastanza!) che avranno sì degli effetti nella vita reale di molti, ma talmente infondate che si perderanno abbastanza velocemente.

    Mantenete fede, coraggio, fiducia, perché ogni punto del cammino che sprofonda nel buio ha il suo punto di splendore nell'alto, ha il suo alter ego luminoso divino che infonde la forza necessaria, si imprime con potenza e lo trasmuta.

    È molto importante imparare ad alimentare costantemente sentimenti altruistici, di gratitudine, ad amare e apprezzare la bellezza della Vita, perché il risultato del nostro essere e agire contribuisce davvero a farci stare bene e si riflette sulla collettività. Non pensate che il destino dell’Umanità sia ineluttabile, abbiamo un grande potere interiore, usiamolo concretamente e per il meglio!


    ---

    Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/roberta-silvestrin/message

    • 3 min
    art.22_Portale Energetico 2202.2022

    art.22_Portale Energetico 2202.2022

    Questo è un gran portale, potente! Già nei giorni scorsi sentivo tanta energia in azione. Questo anno 2022 è una primavera per l’umanità, una rinascita, una crescita, una presa di coscienza. È un anno pieno di amore, cogliamo i suoi doni e viviamolo rinnovati dal profondo di noi.

    Stamattina mi sono preparata una bevanda calda, accomodata sul divano per sorseggiarla con calma e stare in ascolto delle miei sensazioni. Mi sono emozionata nel percepire ciò che mi stava accadendo. Come quando si muore e si lascia il corpo, sentivo di starmene andando via e un po’ mi dispiaceva lasciare la materia perché in questi istanti è tutto più chiaro: questa dimensione offre sensazioni, gioie e piaceri unici nel suo genere e se sai cogliere la bellezza del mondo e del corpo che abiti, allora ti rendi conto che è talmente bello che vorresti averne ancora, che le preoccupazioni, i fastidi, i problemi e i dolori sono un’aggiunta terrena che nulla hanno a che fare con la meraviglia dell’esistenza quando la sappiamo cogliere veramente. Ma è anche ben chiaro che il passaggio non è la fine, è il ritorno a casa e ti senti felice perché sei al tuo stato d’essere naturale. Poi si torna sulla Terra e tutto riprende ancora … Non che qui sia innaturale, è solo diverso, più solido e statico.

    Nei giorni scorsi ho sentito il corpo entrare nella modalità “stand by”, con conseguente bisogno di rallentare notevolmente i miei ritmi di vita, di restare molto di più a casa in tranquillità e solitudine, di mangiare pochissimo e bere molta acqua. Mentre l’energia veniva assorbita dalle mie cellule, mi sono sentita contemporaneamente stanca, insonnolita, ma anche sovraccarica tant'è che non ho dormito per 48 ore di seguito. I lavori energetici di grande impatto fanno anche di questi effetti, il corpo è denso perciò ha un sovrappiù di lavoro da fare per integrare la luce che invece è più fluida e veloce. Il corpo fisico deve un pochino “smaterializzarsi” per allinearsi e seguire la metamorfosi, perciò siamo meno presenti nella realtà, c’è voglia di “staccare la spina” e allontanarsi dalla routine quotidiana o per lo meno la svolgiamo con meno interesse del solito. È anche il momento di rilasciare tossine, pensieri, emozioni, parti di se che non ci appartengono più perché siamo cambiati.

    Le vibrazioni energetiche salgono di dimensione, ci stiamo alleggerendo, tutto fluisce più velocemente negli accadimenti della vita.

    Ieri sera, invece, sono uscita per una passeggiata. Mi sono fermata su Ponte Vecchio ad ammirare il panorama. Era già buio e nel cielo si vedevano le stelle, mentre la città brillava con le sue luci calde e fioche rispecchiate in parte nell'acqua del fiume.  Riflettevo sulle sensazioni che si provano quando ci si sente innamorati: di se, della vita e di qualcuno nello specifico. Quando ami te stesso, veramente, e hai raggiunto un equilibrio interiore, sei così pieno di amore che non riesci più a contenerlo, senti il bisogno di condividerlo con agli altri. Sei in uno stato d’essere che ti mette nella condizione di dare e ricevere in modo sano, equilibrato, spontaneo, naturale, incontenibile … L’amore è meraviglioso, potente, vitale. Quando qualcuno si esprime con la convinzione che l'amore fa soffrire non dice il vero: il dolore che si prova viene causato dalle resistenze che si mettono in atto per opporsi all'amore che ci viene ricordato, dalla mancanza di esso, dalle storture emotive dovute a esperienze non superate e vissute con dramma. L’amore è solo e soltanto lo splendore e la manifestazione dell’espressione più alta e pura del Divino sacro che esiste in ogni cosa, in ogni essere.


    ---

    Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/roberta-silvestrin/message

    • 4 min
    art.21-Considerazioni sul Messaggio Channeling del 04.02.22

    art.21-Considerazioni sul Messaggio Channeling del 04.02.22

    Bentrovati, desidero spendere qualche altra parola sul messaggio del 04.02.2022, fare alcune personali considerazioni.

    Sta per accadere uno switch importante, improvviso e inaspettato per qualunque forza in gioco.

    Ciò comporterà nelle persone una chiarezza mentale che fino ad ora sembrava non avessero.

    E questa mi sembra un’ottima notizia!

    E' necessario riconoscere che l’oscurità è al servizio della luce, che tutto è parte di tutto, al servizio dello Spirito.

    Nel frattempo è importante mantenere i pensieri alti, immaginare soluzioni semplici e benevole per noi e per tutti, perché così alziamo l’energia vitale e incanaliamo le possibilità nella direzione di riuscita, per continuare a vivere pienamente.

    Invece, restando nella paura, nell'incertezza, agevoliamo la confusione, il pessimismo, e in questo modo perdiamo di lucidità, fiducia in noi e negli altri, forza, voglia di agire.

    Pur senza rendercene conto ci siamo preparati a lungo, a livello inconscio, per gli eventi in corso. Siamo perfettamente pronti per vivere qualsiasi cosa è in programma.

    Non siamo affatto “assoggettati” al volere di altri, alle regole che vengono fatte passare come “indispensabili, inevitabili” (peraltro il più delle volte al limite del legale e del paradosso).

    Abbiamo partecipato a livello sottile, come Anima, al programma in atto co-creando le situazioni, le stesse che oggi commentiamo e viviamo in modo drammatico per vari motivi (salute, lavoro, vita sociale) affinché facessero da propulsore per l’avanzamento di coscienza, “il passaggio”.

    Nella parte in cui viene detto “Al passaggio compiuto, la nuova energia-vita si sarà sovrapposta alla vecchia, tutto sarà esattamente come doveva essere” desidero esporre una riflessione:

    1) nella separazione (condizione di malessere) la disarmonia è attiva per portare l’attenzione  sul “problema”

    2) quando si passa da uno stato di separazione ad uno di unione (integrazione delle parti di Se, ritorno all'unità) avviene una profonda trasformazione e guarigione e ci si eleva a livelli di coscienza più alti

    3) nel mezzo c’è il processo di trasformazione che rimane nell'esperienza dell’Anima perché è un arricchimento

    Conservare l’insegnamento del processo messo in atto per risvegliare\ricordare chi siamo (e che siamo sempre stati così e nella condizione di poter vivere il paradiso in Terra) e trovarci nella nuova era come se ci fossimo sempre stati, per l’umanità sarà importante perché è il modello di comportamento da mettere in atto. La nuova terra è già attiva energeticamente perciò molti già stanno facendo il “passaggio”.

    Fino ad ora abbiamo usato come modello di comportamento quello di “dimenticare gli errori del passato” ripetendoli ciclicamente (il karma) nonostante le commemorazioni, la storia e gli anniversari celebrati.

    Nel processo di trasformazione il vissuto nella sofferenza si fonde con la nuova parte di noi ed è valido sia per quello individuale che per il collettivo. Il dolore e le brutte sensazioni provate non sono più in risonanza con le memorie perché sono state “disattivate” (pacificate) in quanto è avvenuta una comprensione nel profondo e la “lezione” è stata imparata per innalzare la coscienza(evolvere).

    Significa che nella nuova terra le anime sono riuscite ad andare oltre lo schema di comportamento malsano reiterato nel tempo, ripetuto per migliaia di anni.

    [...] FULL ARTICLE AT: http://robertasilvestrin.com/2022/02/08/considerazioni-sul-messaggio-channeling-del-04-02-22-articolo-21/


    ---

    Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/roberta-silvestrin/message

    • 6 min

Top Podcasts In Religion & Spirituality

The Bible in a Year (with Fr. Mike Schmitz)
Ascension
The Bible Recap
Tara-Leigh Cobble
WHOA That's Good Podcast
Sadie Robertson Huff
Joel Osteen Podcast
Joel Osteen, SiriusXM
With The Perrys
The Perrys
followHIM: A Come, Follow Me Podcast
Hank Smith & John Bytheway