8 episodi

di Cristina Giudici

Un racconto dei fenomeni migratori lontano dalla dicotomia che vede nell’immigrato o una minaccia, o una risorsa. Le storie emblematiche dei nuovi italiani: rappresentanti di quelle seconde generazioni talvolta in lotta per il riconoscimento del proprio ruolo all’interno della nostra società, o talvolta vincenti e candidati a un posto nella futura classe dirigente del paese. Il tema musicale originale è stato composto per il podcast di Radici da Roberta Di Mario.

Radici storielibere.fm

    • News
    • 4.2 • 23 valutazioni

di Cristina Giudici

Un racconto dei fenomeni migratori lontano dalla dicotomia che vede nell’immigrato o una minaccia, o una risorsa. Le storie emblematiche dei nuovi italiani: rappresentanti di quelle seconde generazioni talvolta in lotta per il riconoscimento del proprio ruolo all’interno della nostra società, o talvolta vincenti e candidati a un posto nella futura classe dirigente del paese. Il tema musicale originale è stato composto per il podcast di Radici da Roberta Di Mario.

    Le strade dei nuovi italiani

    Le strade dei nuovi italiani

    di Cristina Giudici

    NuoveRadici.World ha recentemente organizzato, in collaborazione con il Comune di Milano, un workshop intitolato Le strade dei nuovi italiani per far conoscere le loro attività imprenditoriali, fino a qualche anno fa impensabili. E così un piccolo gruppo di nuovi cittadini ha varcato per la prima volta la soglia di Palazzo Marino per narrare le proprie storie di imprese e dimostrare
    fino a che punto la nostra società sia cambiata. Fashion, musica, arte, letteratura, leadership politica e insegnamento. I figli dell’immigrazione, come li definiscono i sociologi, stanno emergendo in ogni campo, anche se la maggior parte dell’opinione pubblica ancora immagina che nel nostro Paese i figli degli stranieri facciano lavori che gli italiani non vogliono più fare, come hanno fatto i loro genitori. In questo episodio ascoltiamo alcune delle loro storie.

    • 20 min
    Perdute certezze

    Perdute certezze

    di Cristina Giudici

    Con un intervento di Alessandro Bergonzoni.
    In questo episodio, Cristina Giudici analizza la situazione attuale riguardo al tema dell'immigrazione, evidenziando in particolare i passi indietro nell’integrazione a cui porta il Decreto Sicurezza. Vengono raccontate la chiusura del Reparto Interforze attraverso la voce dello stesso Commissario Carlo Parini, e la testimonianza di una coppia camerunense che, pur avendo lavoro e casa in Italia da diversi anni, sta pensando di lasciare il nostro Paese per garantire un futuro migliore ai propri figli. Viene narrato infine il lavoro di un gruppo di intellettuali e scrittori, impegnati a garantire i salvataggi nel Mediterraneo, riaprendo i porti affinché chi fugge non venga rimandato nei centri di accoglienza in Libia.
    L'episodio si chiude con una riflessione profonda e quasi paradossale sulla tematica dell'immigrazione ai giorni nostri: perché, in fondo, non siamo tanto noi a non volerli, gli immigrati nuovi italiani, ma sono loro a non volerci più.

    • 24 min
    Scrittori allo specchio: un "vecchio italiano" e una "nuova italiana"

    Scrittori allo specchio: un "vecchio italiano" e una "nuova italiana"

    di Cristina Giudici

    Per il quinto episodio di Radici abbiamo scelto il testo complesso di Giuseppe Genna sui migranti, "Mi chiamo negro", e la storia di Esperance Ripanti, un'afro-italiana che riflette sui libri che ha amato e su come essi l'abbiano aiutata a trovare la propria identità.
    Un "vecchio italiano" e una "nuova italiana", uno scrittore affermato e un'aspirante scrittice.
    Li abbiamo messi davanti a uno specchio: che immagine vedete?

    • 36 min
    Salvare, accogliere, integrare

    Salvare, accogliere, integrare

    di Cristina Giudici

    Il progetto di Radici continua ad esplorare ciò che accade oltre l’integrazione, a cui nessuno bada, oltre il circuito sia vizioso sia virtuoso dell’accoglienza: in questa puntata Cristina Giudici racconta le straordinarie storie e il percorso di integrazione di Polycarpe Majoro, medico arrivato in Italia dal Burundi, e Yang Shi, scrittore e attore originario della Cina.

    • 35 min
    Un mare di speranze

    Un mare di speranze

    di Cristina Giudici

    Continuano le riflessioni di Cristina Giudici sull’immigrazione senza pregiudizi.
    .
    Grazie alle testimonianze di Ian Elly Ssali Kiggundu e Nadira Haraigue cerca di smontare i luoghi comuni e gli stereotipi sull’Africa e gli africani valorizzandone piuttosto la complessità.

    • 24 min
    L'istruzione che cambia il mondo

    L'istruzione che cambia il mondo

    Di Cristina Giudici
    Avanguardie: così abbiamo definito quei ragazzi e ragazze, figli di operai immigrati in Italia negli anni 80 e 90 per cercare un lavoro, che hanno scelto di volare alto e iscriversi all'università. Avanguardie perché loro sono il volto di una nuova generazione di immigrati, i primi destinati a diventare fisici, economisti, informatici, diplomatici, avvocati e persino magistrati, talvolta sostenuti dai genitori, altre volte costretti a lottare contro la resistenza delle famiglie e persino contro i pregiudizi dei loro coetanei dei paesi d'origine.

    • 22 min

Recensioni dei clienti

4.2 su 5
23 valutazioni

23 valutazioni

Selvaggisvegli ,

Una narrazione che mi mancava

Puntate utili a comprendere le seconde generazioni, una parte della popolazione italiana con cui ho avuto pochi contatti, che ho sfiorato una volta in una scuola secondaria e che trovo dirompente e geniale. Azzeccato il format, ben narrati i personaggi, bella la musica di accompagnamento, poca retorica, ritmo intenso e ascoltabile. Purtroppo non escono nuove puntate.

emmepi79 ,

Il giusto mix tra informazione e racconto

Ho ascoltato una puntata dopo l’altra, scoprendo attraverso le storie personali un Italia in continua evoluzione. L’Italia della diversità che è capace di superare il conflitto è quel Paese che mi piace e che spero torneremo ad amare e
E costruire insieme ai nuovi cittadini

LaVaAne ,

Bravi

Un lavoro eccellente, brava e bravi tutti.
Un podcast che dovrebbe venire ascoltato da più persone possibile.

Top podcast nella categoria News

Gli ascoltatori si sono iscritti anche a

Altri contenuti di storielibere.fm