7 episodi

No. Una parola semplice che molto spesso ci cambia la vita, anzi ce la stravolge. Per colpa di un “no” si chiudono le porte verso mille opportunità. Un “no” ci può far perdere la speranza, ma non sempre: alle volte può trasformarsi nel nostro più grande “si”.

Caterina Balivo intervista persone di successo, medaglie d’oro olimpiche, amministratori delegati di grandi aziende, allenatori che hanno fatto la storia del calcio italiano. Ci racconteranno le giornate più brutte della loro vita e come hanno fatto a rialzarsi per diventare quelli che sono oggi.

Ricomincio dal no Chora

    • Cultura e società
    • 4.8 • 32 valutazioni

No. Una parola semplice che molto spesso ci cambia la vita, anzi ce la stravolge. Per colpa di un “no” si chiudono le porte verso mille opportunità. Un “no” ci può far perdere la speranza, ma non sempre: alle volte può trasformarsi nel nostro più grande “si”.

Caterina Balivo intervista persone di successo, medaglie d’oro olimpiche, amministratori delegati di grandi aziende, allenatori che hanno fatto la storia del calcio italiano. Ci racconteranno le giornate più brutte della loro vita e come hanno fatto a rialzarsi per diventare quelli che sono oggi.

    Bocelli, tanti "no" e un "sì" che dura da 19 anni

    Bocelli, tanti "no" e un "sì" che dura da 19 anni

    "I no sono la resistenza che incontriamo per realizzare i nostri sogni" - è questa l'interpretazione che Andrea Bocelli, star internazionale della musica, da a tutti i rifiuti che ha incontrato sulla sua strada, partendo dall'infanzia nelle campagne pisane, fino ad arrivare ai grandi palchi, in cui oltre agli applausi ha ricevuto tante critiche.
    Con lui ci sono sempre stati i genitori, le persone che hanno forgiato di più il carattere del Maestro, dicendogli quei tanti "no" che si sono rivelati la chiave del suo successo.

    Episodio 5: Giovanna Botteri, la fan del no

    Episodio 5: Giovanna Botteri, la fan del no

    Giovanna Botteri, uno dei volti più noti del giornalismo italiano, ci racconta i no che ha ricevuto girando il mondo come reporter di guerra.
    Dal “no” che le hanno detto i Talebani in Pakistan, a quelli presi in questo ultimo anno di pandemia, quando è diventata un personaggio virale sui social. Questi no, pronunciati in tutte le lingue, hanno formato il suo carattere, il suo modo di raccontare, tanto che oggi si definisce “una vera fan del no”.

    • 22 min
    Episodio 4: Il "no" che diventa la più grande sfida - Il CEO Giacomo Campora

    Episodio 4: Il "no" che diventa la più grande sfida - Il CEO Giacomo Campora

    Giacomo Campora è l'amministratore delegato per l'Italia di Allianz Spa, l'azienda leader mondiale nel settore delle assicurazioni. Oggi guarda Milano, la città in cui è nato, dall'alto del grattacielo più alto d'Italia, la famosa Torre Allianz. Eppure i suoi inizi non sono stati facili, l'azienda che oggi dirige, nel 1994 l'ha rifiutato al primo colloquio, facendolo cadere nel baratro della depressione. Poi quel "no" è diventato la più grande delle sue sfide.

    • 19 min
    Episodio 3: Marcello Lippi, il “Mister No”

    Episodio 3: Marcello Lippi, il “Mister No”

    Cinque scudetti con la Juventus, la Champions League del 1996, la Coppa UEFA, la vittoria ai mondiali del 2006: fare l’elenco dei successi di Marcello Lippi è fin troppo facile. Da allenatore ha vinto praticamente tutto, sia in Italia che all’estero. Eppure il Mister di “no” ne ha ricevuti parecchi. In questa intervista, oltre a raccontare le sue sconfitte, Marcello Lippi fa un ripasso accelerato della storia del calcio italiano.

    • 20 min
    Episodio 2: Quei no scritti dalle stelle - L’astrofisica Ersilia Vaudo

    Episodio 2: Quei no scritti dalle stelle - L’astrofisica Ersilia Vaudo

    Ci sono dei "no" che sembrano essere scritti nel nostro destino, quei rifiuti che all'inizio ci fanno male, ma che poi ci illuminano la direzione giusta. Ersilia Vaudo Scarpetta è un'astrofisica dell'Agenzia Spaziale Europea, dove ricopre il ruolo di Chief Diversity Officer. La sua brillante carriera è iniziata proprio con un fragoroso "no", che poi si è rivelato fondamentale e l'ha portata dov'è oggi. "Non bisogna mai sottovalutare come l'universo si può allineare in un determinato momento" - dice Ersilia. L'universo a volte ci aiuta, anche quando si tratta di un "no".

    • 20 min
    Episodio 1: I 104 no di Bebe Vio

    Episodio 1: I 104 no di Bebe Vio

    Bebe Vio, la stella della scherma italiana, racconta come ha ricostruito la sua vita dopo essere sopravvissuta a una meningite fulminante. Proprio a causa delle malattia, a soli undici anni, Bebe ha ricevuto il suo primo "no", nel luogo che le è più caro, la palestra. "No Bebe, ci dispiace ma non potrai tornare a fare scherma" - le dicevano tutti. Lei però ha saputo reagire, trasformando quella serie di "no" in un'opportunità. Oggi l'uragano Bebe è inarrestabile, l'oro alle paralimpiadi non le basta più. Lei punta ancora più in alto.

    • 20 min

Recensioni dei clienti

4.8 su 5
32 valutazioni

32 valutazioni

gfgggjkkks ,

Jeff

Dayioo

Top podcast nella categoria Cultura e società