30 episodes

Con Carlo Genta e Pierluigi Pardo, lo sport appassiona e diverte. Le voci e i suoni del calcio. Una lettura ironica e coinvolgente degli avvenimenti dell'attualità sportiva, senza fanatismi e senza tecnicismi. Commenti, interviste e soprattutto il dibattito con gli ascoltatori, che sono tutti convocati. E' come andare al bar sport: fra una risata, un commento, lo sport con Genta e Pardo è per tutti.E alla domenica, dopo le partite Tutti Convocati Weekend, condotto da Giovanni Capuano, con la partecipazione dell'immancabile Pierluigi Pardo per commentare insieme agli ascoltatori un rigore mancato, un gol rubato e un risultato con il cuore di chi la passione la vive, la racconta e ci gioca. Con imitazioni, tic, smorfie, scherzi da spogliatoio e ironia irriverente. L'unico programma in diretta sul calcio a partite appena finite, in cui da casa o dallo stadio gli ascoltatori possono dire la loro perché sono sempre convocati.

Tutti Convocati Radio 24

    • News

Con Carlo Genta e Pierluigi Pardo, lo sport appassiona e diverte. Le voci e i suoni del calcio. Una lettura ironica e coinvolgente degli avvenimenti dell'attualità sportiva, senza fanatismi e senza tecnicismi. Commenti, interviste e soprattutto il dibattito con gli ascoltatori, che sono tutti convocati. E' come andare al bar sport: fra una risata, un commento, lo sport con Genta e Pardo è per tutti.E alla domenica, dopo le partite Tutti Convocati Weekend, condotto da Giovanni Capuano, con la partecipazione dell'immancabile Pierluigi Pardo per commentare insieme agli ascoltatori un rigore mancato, un gol rubato e un risultato con il cuore di chi la passione la vive, la racconta e ci gioca. Con imitazioni, tic, smorfie, scherzi da spogliatoio e ironia irriverente. L'unico programma in diretta sul calcio a partite appena finite, in cui da casa o dallo stadio gli ascoltatori possono dire la loro perché sono sempre convocati.

    La giornata della marmotta

    La giornata della marmotta

    La Juventus che gioca male e vince 1-0 nel finale, il gol di CR7 che risolve la partita al Manchester United che era andato sotto con una sfortunata Atalanta che inizia ad essere stanca di imparare da certe partite. Insomma, ci sembra di rivivere una giornata di calcio già vissuta, un giorno della marmotta per Allegri, Gasperini e Cristiano Ronaldo: lo riviviamo anche noi insieme a Riccardo Trevisani.
    Misano si prepara a salutare Valentino Rossi alla sua ultima gara italiana in MotoGP: celebriamo il Rossi Day con Carlo Pernat e con il fratello minore del Dottore, Luca Marini.

    Inter salva, Milan nei guai?

    Inter salva, Milan nei guai?

    Serata di Champions delle milanesi: l'Inter migliora la sua situazione di classifica con il 3-1 sullo Sheriff dei 6 punti in due partite. Il Milan invece cade a Porto per 1-0 restando ancora a secco di punti nel girone. Ne parliamo con Franco Ordine (Il Giornale) e Fabrizio Biasin (Libero).
    Con il nostro Filippo Maria Ricci uno sguardo alle partite delle avversarie di Inter e Milan, Atletico-Liverpool e Shakhtar-Real Madrid e uno a Zenit-Juve e Manchester United-Atalanta di questa sera.

    Champions: milanesi battete un colpo!

    Champions: milanesi battete un colpo!

    Torna la massima competizione europea di calcio e questa sera Inter e Milan sono chiamate a fare punti contro Sheriff e Porto per sperare di migliorare la loro classifica e rimettersi in corsa per il passaggio del girone. Ne parliamo con Carlo Pellegatti da Porto e Massimo Paganin che racconterà Inter-Sheriff per Mediaset Infinity.
    Con Leo Turrini e il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini aspettiamo il GP Made in Italy di Misano, l'ultima gara italiana di Valentino Rossi. Buone notizie anche per Imola che fino al 2025 ospiterà il Gran Premio di Formula 1..

    Vittorie ed errori

    Vittorie ed errori

    La serata della domenica ha regalato l'ottava vittoria su otto del Napoli firmata Osimhen, sempre più trascinatore della squadra di Spalletti. L'altro 1-0 è quello della Juve sulla Roma: una squadra sempre più "allegriana" che difende bene e non produce molto gioco e occasioni, anche per colpa di assenze di qualità come quella di Dybala. Zero punti che stanno invece stretti alla Roma che avrebbe avuto l'opportunità di pareggiare con il rigore di Veretout parato da Szczesny. Un rigore fischiato con anticipo da Orsato, senza attendere l'intervento del Var, figlio di un'azione molto complessa che oggi tentiamo di analizzare e commentare con ospiti e ascoltatori. Convocati di oggi Ivan Zazzaroni, direttore Corriere dello sport e Francesco De Luca, giornalista de Il Mattino di Napoli.

    Montagne russe milanesi

    Montagne russe milanesi

    L'Atalanta riparte e lancia la propria rincorsa Champions, 4-1 all'Empoli: ne parliamo con Bortolo Mutti, ex allenatore della Dea.
    Dopo la vittoria del Milan ieri in rimonta sul Verona, il Napoli è chiamato a vincere l'ottava gara in 8 partite se vuole riprendersi la vetta della classifica: convocato Antonio Giordano del Corriere dello Sport.
    I rossoneri riescono a trionfare nonostante le difficoltà date dalle assenze: analizziamo il momento della squadra di Pioli insieme all'ex portiere milanista Mario Ielpo.
    Con Francesco Colonnese, che ha indossato la maglia dell'Inter tra il 1997 e il 2000, proviamo a dare una spiegazione per il blackout dei nerazzurri nella sconfitta subita in rimonta contro la Lazio.
    Questa sera Juventus-Roma rischia di essere una partita cruciale per rilanciare le ambizioni di entrambe le formazioni. Con una sfida nella sfida: Mourinho vs Allegri. Convocati Guido Vaciago, firma di Tuttosport, e Fabrizio Roncone, giornalista del Corriere della Sera e grande tifoso romanista.
    Consueto appuntamento con Luca Marelli per VAR Anatomy per commentare gli episodi più discussi dell'8a giornata di campionato, con focus in particolare sul rigore fischiato al Verona.
    In chiusura, parliamo del momento delle genovesi, a ridosso della zona retrocessione, insieme al cantante Francesco Baccini, noto tifoso del Grifone.

    Calcetto Serie A

    Calcetto Serie A

    Archiviata la pausa Nazionale, torna il campionato. Domani il ritorno a Roma di Inzaghi per Lazio-Inter e Milan in campo con le già note assenze contro il Verona. Attesa domenica sera per Juve-Roma. Intanto, i calciatori sudamericani devono ancora rientrare in Italia e c'è chi si immagina scene da calcetto del giovedì sera: giocatori stanchi che si scaldano nel tragitto tra un volo intercontinentale e lo stadio, infortuni al primo strappo e partite dal valore tecnico discutibile. Ne parliamo con Michele Plastino. 
    Questa sera torna anche l'Eurolega con Milano che affronta i campioni in carica dell'Efes. Convocato Davide Pessina che racconterà la partita su Sky Sport.

Top Podcasts In News

You Might Also Like

More by Radio 24